Cronaca — 15 marzo 2010

Vittoria per l’azzurra Giovanna Volpato a Pieve di Cento (Bo) nella Maratonina delle 4 Porte in 1.14’29’ terza prestazione italiana stagionale, prestazione positiva per la veneta come tappa di avvicinamento per la maratona dei prossimi Campionati Europei. Per la Volpato è stata una gara di testa sin dall’avvio con passaggi che facevano presagire un risultato vicino al suo personale poi vi è stato un calo nel tratto finale causa un discreto vento contrario. Totale dominio africano nella gara maschile con il successo per distacco di Mathew Kiprotich Rugut, alle sue spalle il marocchino Lahcen Mokraji poi l’altro keniano Nahashon Rugut, quindi primo italiano Said Boudalia (5°), seguito da Santi (7°), Rizzi (8°) e Tocchio (9°). Nel complesso della manifestazione ben 5417 i partecipanti con 617 classificati nella maratonina.


Ordine d’arrivo maschile:


1° M.Rugut (Ken) 1.04’17’, 2° Mokraji (Mar) 1.04’43’, 3° N.Rugut (Ken) 1.05’51’, 4° Rukundo (Rwa) 1.06’42’, 5° Boudalia 1.06’44’, 6° Lyazali (Mar) 1.07’25’, 7° Santi 1.08’17’, 8° Rizzi 1.08’39’, 9° Tocchio 1.08’58’.


Donne:



1° Volpato 1.14’29’, 2^ Ricotta 1.17’08’,3^ Laaraichi (Mar) 1.23’00’, 4^ Nanu 1.24’06’, 5^ Patuelli 1.24’45’.

Autore: Michele Marescalchi

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>