Cronaca — 31 maggio 2010

ROCCASECCA – E’ stata una quarta edizione da record quella disputata domenica sera a Roccasecca (Frosinone), sul nuovo e impegnativo tracciato di 11,8 km. L’Africa ha monopolizzato per la seconda edizione consecutiva il podio del Memorial Antonio Fava. La corsa su strada in ricordo del cardiolo-medico sportivo scomparso prematuramente nel 2001, che per più di vent’anni è stato il responsabile sanitario del Centro Olimpico Bruno Zauli di Formia, a lungo medico ufficiale degli azzurrini dell’atletica.
       Oltre 600 al via nel centro storico della cittadina ciociara. Gli arrivati sono stati 540. Con una ricca partecipazione delle squadre campane e romane al di là di ogni previsione. Un risultato che fa di questa gara una delle più partecipate del basso Lazio e di sicuro un punto di riferimento per il podismo del frusinate.
       Corsa maschile dominata come da pronostico dagli africani. A 200 metri dal traguardo un keniota, un ruandese e un ugandese si sono gioca ti il successo in volata. L’ha spuntata sulla salita di Via Roma, Mark Bett in 34:42, sul ruandese Eric Sebahire e sull’ugandese Wilson Busienei, vincitore dell’edizione 2009. Primo italiano, Giovanni Auciello dell’Esercito Tar.
       Arrivo solitario invece per la marocchina Meriyen Lamachi del Ream Runners Montemiletto in 42:10, seguita a 27′ da Hanane Janat della Fondiaria Sai. Sul podio anche Claudia Finielli, del Runner Team 99 SBV.
       Tra le società con più atleti al traguardo, La Podistica Il Laghetto di Napoli con ben 68 classificati. Il club partenopeo ha superato di misura il GS Bancari Romani di Laura Duchi, terza a sorpresa le Fiamme Argento di Caserta.
       Grande cornice di pubblico in una giornata calda e assolata con più di 3000 spettatori lungo l’affascinante percorso che ha toccato anche le frazioni di Caprile, Castello e Castrocielo.Organizzazione perfetta ad opera della Polisportiva Ciociaria Antonio Fava. Sodalizio che ha iniziato a muovere i primi passi nei settori giovanili dell’atletica, volley e ciclismo con oltre 400 tesserati.

RISULTATI IV MEMORIAL ANTONIO FAVA

UOMINI (11,8 km): 1. Mark Bett (Ken) 34:42, 2. Eric Sebahire (Ruanda/Campidoglio Palatino) 34:43, 3. Wilson Busienei (Uga/Quercia) 34:46, 4. T. Tanui (Ken/Atl. Vomano) 34:52, 5. A. Lamachi (Mar/Atl. Capua) 35:21, 6. Jaouad (Mar) 36:00, 7. El Barhoumi (Mar) 36:11, 8. Filiali (Mar/Atletica palatino) 36:13, 9. Kebbaouri (Mar/Atl. Recanati) 36:44, 10. Zaid (Mar/Atl. Scotellaro Mt) 36:58,… 18. G. Auciello (EsercitoDar) 38:39, 20. A. Petrei 39:23.
       

DONNE (11,8 km): 1. Meriyem Lamachi (Mar/Montemiletto Team Runners) 42:10, 2. Hanane Janat (Mar/Fondiaria-Sai) 42:37, 3. Claudia Finielli (Runners Team 99) 42:45, 4. Labani (Mar(Matera) 43:27, 5. Bazzoni (Running Club Futura) 46:37, 6. Kepa (Pol) 48:01, 7. Ruzza (Atl. Ceprano) 48:25, 8. Bornaschella (Atl. Venafro) 48:52, 9. V. Petrei 49:18, 10. Sacco 50:35.
       
SOCIETA’: 1. Podistica Il Laghetto 68 class., 2. Bancari Romani 58, 3. Fiamme Argento 39, 4. Amatori Vesuvio 32, 5. Marathon Club Frattese 31, 6. PoliGolfo Formia 24, 7. Erco Sport 23, 8. Atletica Arce 21, 9. Atletica Venafro 18, 10. Podistica Solidarietà e Amatori Morolo 15.


Nella foto
Il podio del IV Memorial Antonio Fava: Da sin. Antonio Di Vito, presidente della Polisportiva Ciociaria Antonio Fava, Eric Sebahire (2°), Mark Bett (1°) e Wilson Busienei (3°).

Autore: Federico Pasquali

Share

About Author

Peluso

  • raffaele colantuono

    grande organizzazione ottima gara e tanta bella gente ad assistere gli atleti,bravi a tutti.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>