TuttoCampania — 06 settembre 2010

Clicca per l'immagine full sizeEttore Beatrice conferma la sua capacità organizzativa, il suo sapersi circondare dalle persone giuste per offrire agli atleti una gara fatta di genuina semplicità, organizzata. L’Anspi, Circolo Sant’Egidio, riesce così, attraverso l’impegno di Ettore e di chi gli dà una mano (in primis Anna Vigliotta e Anna Li Pizzi) a proporre a Melito Irpino una manifestazione deliziosa, tutto cuore e passione. Peccato che non sono ancor tanti ad essersi accorti di questo piccolo gioiello organizzativo ! Tantissimi premi, pizza per tutti nel dopo gara e, principalmente, un paese che accoglie simpaticamente gli atleti, facendo il tifo per tutti.


Quest’anno, così come lo scorso anno, niente da fare per gli avversari di Gennaro Varrella. A suo agio su questi percorsi (tracciato da ripetere 4 volte, per un totale di 7,600 km ondulati) Gennaro lascia fare gli avversari, per poi puntare dritto alla vittoria nell’ultimo giro. Così successe nel 2009, così è successo quest’anno. Per il portacolori dell’International Security Service 25’22’ finali, soprattutto frutto di parziali negli ultimi 2 giri sul piede dei 3’10’ a km. Alle spalle di Gennaro, bella anche la sua gara, Antonio Luongo (Melavì Ponte Valtellina). Per Antonio 6′ dal primato, ma un bel secondo gradino del podio per lui. A sinistra del vincitore, e quindi terzo all’arrivo, il giovanissimo Francesco Porricelli (ErcoSport). A dispetto della sua giovanissima età, Francesco ha saputo interpretare al meglio la gara, venendo fuori proprio negli ultimi km: perfetto!


Quarta e quinta piazza per Antonio Cutillo e Nicola Molinaro.


Nella gara femminile c’è stato il confronto tra le due atlete del Team Montemiletto, e tra due generazioni: Annamaria Damiano e Alba Vitale. Primi due giri in bilico (visto il distacco tra le due protagoniste) per poi avere la selezione nella seconda parte di gara. Annamaria Damiano ha fatto così la differenza, dimostrando ancora una volta di sapere andare forte sia in pista sia su strada, sia sulle brevi sia sulle medie/lunghe distanze. Per Annamaria 31’04’ niente male (4’05’ di media), con Alba (master 45) ottima seconda a 33′. Filippa Oliva (Napoli Nord Marathon) torna a gareggiare, dopo mesi di tribolazione, e lo fa con serenità: si aggiudica comunque un buon terzo gradino del podio. Quarta e quinta al traguardo Anna Li Pizzi (che ha lasciato per i minuti occorrenti il suo impegno organizzativo) e Rosa Pellegrini dell’Amatori Podismo Benevento.


Classifica a squadre vinta dall’ErcoSport Ercolano.


Un gioiellino la gara organizzata a Melito Irpino: segnatela nella vostra agenda.


 


foto di Adriana Fabini


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>