TuttoCampania — 06 febbraio 2011

Giorno 6 febbraio 2011.Non l’avevo mai fatta, ma tutti me ne avevano parlato bene.Vedrai che organizzazione… vedrai che ristori… vedrai che percorso… vedrai quanta gente…” A fine giornata confermo: FANTASTICA!!!!E’stata una giornata stupenda,con un cielo che più blu non si potrebbe,neanche una nuvola,il sole a fare da padrone,i monti e la costa a contorno, e il mare azzurro increspato da piccole onde in quell’eterno movimento,quell’orizzonte aperto,le ali bianche dei gabbiani,la spiaggia di sabbia e ciottoli…è diverso il mare d’inverno,ha qualcosa di più,un fascino misterioso e più autentico di quello estivo,ma purtroppo quando si corre non si riesce a cogliere i particolari,quindi meglio farne il pieno prima.Su quella linea di partenza siamo in tantissimi, forse di più di quanti se ne aspettavano,siamo colorati e pieni di vita,abbiamo la gioia negli occhi dove pur nella diversità di colori delle canottiere, dei luoghi d’origine,dei ceti sociali,siamo tutti uguali,uniti dalla voglia di divertirci e di correre,amici da salutare, da abbracciare, perché è bello ritrovarsi, sapere che nonostante tutte le nostre vicissitudini, la routine quotidiana, gli impegni e gli imprevisti ci siamo anche questa volta.Ci schieriamo in partenza alle terme nuove di Castellammare di stabia al via un’energia pulita si libera per il strade, ne contamina il percorso,le piazze,le strade il lungo mare,lo colora,lo vivacizza in tanti fermi sul ciglio della strada ci guardano durante il percorso ci incitano ci applaudano ci incoraggiano e noi a rincorrerci in questo bellissimo tratto di costiera il mare a destra,lo vedi,lo senti,ne cogli per un attimo il fascino, ma bisogna guardare avanti ora voglio godermi tutto, anche la salita che dopo il ponte di seiano,spietata mi si para d’innanzi eppure sono qui a sfidarla,perché lei sarà dura, ma io non son da meno pian piano arrivera’anche la discesa, ed è tutto un rotolare fino al traguardo di Sorrento lì i vialetti verdi ricoperti di ghiaia, gli alberi di aranci e limoni a fare da padrone,senti da lontano la voce di Marco allora ti accorci di essere vicino al traguardo ci sono tante persone e altri podisti che fanno il tifo e ti dicono che ormai sei arrivato,eccolo il traguardo al termine di un bellissimo rettilineo dove tanti vengono chiamati per nome dal grande Marco Cascone.Quella di oggi è stata una gara caratterizzata dalla qualità dei partecipanti che hanno nobilitato una manifestazione che ha visto una grande partecipazione di appassionati. Insomma una bellissima festa di sport. L’evento è stato seguito dalle telecamere di Telecapri Sport, oltre che da Podistidoc.it Quindi coppe, medaglie e riconoscimenti per tutti i partecipanti, all’insegna di uno sport che fa del sacrificio e della passione la propria bandiera. Alla fine e’stata una gara fantastica sotto ogni profilo: percorso, organizzazione, natura, panorami, e soprattutto fatica.Alla prossima

Autore: Maurizio Tarantino

Share

About Author

Peluso

  • nardi mario centro ester napoli

    e stata favolosa in tutti sensi . complimenti .

  • FREE BIKERS PRAIA A MARE CS

    In questi casi non si può che di siete stati grandi,avete dimostrato che il sud sa fare le cose in mo eccelso. Per noi del nostro gruppo è stata una emozione questo stupendo percorso,una gara unica indimenticabile1 e poi BALDINI, il suo autografo, l’emozione di Marco Cascone con il suo commento……..Ci saremo anche la prossima. COMPLIMENTI AGLI ORGANIZZATORI E QUANTO HANNO CONTRIBUITO A QUESTO EVENTO. Biagio Maiorana

  • Nunzio Simonetti Teglanum Running Club – Palma Cam

    Caro Maurizio, purtroppo non ti conosco di persona,ma posso giurarti con estrema franchezza che le parole usate nel tuo commento rispecchiano in tutto e per tutto il mio stato d’animo di domenica.La Mare e Monti è un sogno da vivere ad occhi aperti e tu lo hai descritto alla grande.Grazie a te e a tutti i 1500 nostri compagni d’avventura.Ciaoooooooooooooooooooo

  • Liberato Iovieno, cava-picentini-costa d’amalfi

    complimenti alla mare e monti e a chi l’ha commentata in modo poetico in questo articolo!!!la descrizione è perfetta ma(mi riferisco a chi non ha partecipato) le parole non possono mai rendere completamente l’idea della bellezza del paesaggio sorrentino e delle emozioni pazzesche che si provano in questa meravigliosa gara!all’ anno prossimo,sempre meglio!!!

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>