TuttoCampania — 11 aprile 2010

Sorrento.- La XI edizione della gara podistica internazionale ‘MareMonti’ sulla classica distanza di Km 21,097, ha catalizzato l’attenzione della cittadinanza dei vari paesi della penisola sorrentina. La manifestazione nazionale di corsa è stata  organizzata dal patron Andrea Fontanella, Presidente della ‘Mediterraneo  Eventi’ . La gara podistica ha portato gli atleti da Castellammare di Stabia  fino a Sorrento, percorrendo strade e luoghi intrisi di cultura, storia, arte e bellezza paesaggistiche di risonanza mondiale. Alla competizione hanno parteciperanno circa 1100 atleti delle categorie Assoluti e Master provenienti oltre da tutta le Province della Campania, anche da varie Regione italiane ed anche da diversi paesi del nord Africa. Il via della gara è stata data da Viale delle Terme Nuove di Castellammare, poi il serpentone degli atleti ha proseguito attraversando Vico Equense, Meta di Sorrento, Piano Sorrento, Sant’Agnello fino all’arrivo  posto in Piazza Angelina Lauro di Sorrento. Il protagonista della gara maschile è stato il keniota Abrahm Talam che con una lunga volata ha tagliato per primo la linea del traguardo bloccando il cronometro sul tempo di 1h05’03’ precedendo all’arrivo il suo connazionale  Mathw Rugut(ASD Farnese Vini)che con il tempo di 1h05’08’. Al terzo posto si è classificato Abderrafii Roqti(Montemiletto Team Runners)che con il tempo di 1h08’20’ ha preceduto  Abdelhadi Ben Khadir(Csain Atl. Campania) che ottiene 1h09’09’. In quinta posizione giunge il primo bianco, ovvero il campano Romualdo Barbato(Marathon Club Frattese)che impiega 1h10’59 precedendo nell’ordine:Domenico Ivano Felaco(Atl. Marano) 1h11’43’; Angelo Cioffi (Amici del Podismo Maddaloni)1h11’57’; Giuseppe Soprano(Montemiletto) 1h12’26’; Enrico Signorelli(Am. Vesuvio)  1h12’31’; Gianluca Piermatteo(Atl. Scafati) con 1h13’31’. Nella gara femminile si è registrato  ancora un successo della fondista marocchina Meriyem Lamachi(Montemiletto) che ottiene il tempo di 1h17’48’. Al secondo posto è giunta la pompeiana Annamaria Vanacore(Centro Ester) che con il tempo di 1h22’05’ precede rispettivamente Cathy Barbati(Baiano Runners) con 1h28’47’ ed Anna Bornaschella(Atl. Venafro) che impiega 1h30’37’. Al quinto posto si è classificato Giovanna Landi(Pod. Cava Picentina) con 1h34’00’ ed al sesto posto  Lucia Avolio(Napoli Nord Marathon) con il tempo di 1h34’41’. L’organizzazione ha assegnato anche premi ai vincitori della categoria Master 60:Vincenzo Giordano(Pod. Azzurra)1h31’26’; Master 65: Giustino Malafronte(Antare Stabia) 1h38’14’; Master 70: Luciano Di Luca(Runners Valbossa-Azzate) 1h49’36’; Master 60: Anna Somma(Marathon Club Stabia) 1h 54’47’. La  classifica di società ha visto ancora una vittoria del team Napoli Nord Marathon che  con 40597 punti, ha preceduto rispettivamente la società ‘Il Laghetto’ con 33975 punti e la Podistica Marcianise con 21560 punti.

Autore: Enzo Miceli

Share

About Author

Peluso

  • podisticama marcianise

    grandi

  • Raffaele Tramontano,Atletica Marano

    Complimenti ad Ivano per la grande prestazione ottenuta in una gara internazionale con la partecipazione di atleti di valore.Ed è bello leggere che tra quei nomi c’è anche il tuo.
    Grande Ivano porta in alto i colori dell’Atletica Marano.

  • alessandro cesaro amatori frattese

    la piu’ bella corsa del mondo ………..complimenti per tutto , siete stati grandi specialmente sul traffico…………….il panorama e di una bellezza incomparabile……………..

  • FRANCESCO ROBERTI DIRIGENTE DEGLI AMICI DEL PODISM

    CARISSIMO ENZO, VOGLIO SEGNALARE UN LIEVE E NON POCO IMPORTANTE ERRORE COMMESSO NEL TUO ARTICOLO, COME TU BEN SAI ANGELO CIOFFI E’ ATLETA DEGLI AMICI DEL PODISMO E NON DEI ROAD RUNNERS MADDALONI, SE E’ POSSIBILE RETTIFICARE.
    GRAZIE

  • Anna Di Palma

    Nel dare uno sguardo alla classifica della gara Maremonti ho notato che la TDS ha classificato per errore l’atleta Mattia Russo, tesserato con l’Hinna Annunzitella, nella Marathon Club Stabia. Al più preto contatterò la TDS per far correggere l’errore.

  • ANTONIO ESPOSITO NAPOLI NORD MARATHON

    “Anchio devo far presente un errore nell’articolo,
    Barbato Romualdo quest’anno è tesserato con la Marathon club Frattese e non con la Napoli Nord Marathon.Vivissimi conplimenti all’organizzazione che con determinazione ha raggiunto lo svolgersi della manifestazione.Bravissimi…

  • russo alberto podistica valle caudina

    volevo fare 2 considerazioni. la prima molto positiva. una bellissima mezza- con un pveduta panoramica favolosa.
    in più ho fatto anche il mio personale-
    la nota meno positiva è che dopo 21,097 mt il ristoro è un pò misero con un pacco gara solo una maglietta e tanto cartaceo in più il pacco premi-
    vorrei precisare che è la prima volta che vd a premi- sono arrivato 181 e ilmio pacco premi è stato un paia di guanti. comunque il prossimo anno ci sarò x che è molto bella come gare.

  • Massimo Avitabile – Irpinia corre-Atripalda (AV)

    Bellissima manifestazione podistica con un percorso entusiasmante, devo dire che questa gara la vedo inserita bene in questo periodo primaverile (infatti la temperatura era buona per una 1/2), bravi agli organizzatori che quest’anno hanno offerto agli atleti una palestra per cambiarci ed eventualmente farci una piacevole doccia!

  • Enzo MICELI

    Per quanto concerne gli errori evidenziati da più di un amico Master sull’appartenenza degli atleti ad altre società, vorrei precisare che questo è dovuto ai dati errati inseriti all’atto dell’iscrizioni.La segreteria della fidal mi conferma che questo accade “spesso e volentieri”, se l’iscrizioni non sono fatte utilizzando l’archivio aggiornato della Fidal

  • Bruno Masella Resp. Gare (AMICI DEL PODISMO MADDAL

    Caro Enzo Miceli, sicuramente non tutti sono precisi sulle iscrizioni, ma ti garantisco che la mia iscrizione e’ stata fatta a regola d’arte sul modulo della mediterraneo eventi. (verificare per credere)

  • Pietro Farina, ASD Podistica Marcianise

    Complimenti agli organizzatori, se ce n’era ancora bisogno, visto che è anche l’11 ed. Ho partecipato per la prima volta alla MareMonti anche perchè corro da poco tempo, splendido il panorama, anche se gia lo conosco ma visto da un angolatura diversa offre uno spettacolo unico al mondo. Sul pacco gara si potrebbe offrire qualcosina in piu!! Faccio i complimenti all’amico Prof. Donato D’Anna MM55 primo di categoria (primo anche di categoria alla Maratona di Roma) e la sig.ra Antonella Tappa MF50 seconda di categoria, portando in alto i colori della Podistica Marcianise che grazie all’impegno di tutti i suoi atleti e giunta terza classificata nella classifica di Società. Un saluto a tutti gli amici della P.M.

  • sandro pagano – iss nola

    La classifica…

  • Giuseppe Di dato (I.S.S. Nola)

    Mi unisco agli altri colleghi circa la bellissima riuscita della manifestazione, ma volevo chiedere se avete riscontrato anche voi che il tacciato era un pò più lungo di 21,097 in quanto il mio 205 portava qualche metro in più. Inoltre non si è tenuto conto del real time in quanto essendo partito “dietro” sono passato sul tappeto della partenza dopo circa 20 secondi dai primi! Comunque complimenti.

  • langone claudio pod.brienza2000

    Percorso meraviglioso!! Ottima organizzazione.Anche il mio 310 ha misurato più di qualche metro oltre i canonici 21,097.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>