TuttoCampania — 12 agosto 2016

Castellabate LandiAntonello Landi vince per il terzo anno consecutivo la “Marcialonga” di Castellabate, che quest’anno ha festeggiato i quarant’anni dalla nascita. Il corridore dell’Atletica Potenza Picena ha tagliato il traguardo, posizionato sull’incantevole Belvedere di Castellabate, con il tempo di 23 minuti e 2 secondi. Alle sue spalle Kamel Hallag dell’Ideatletica Aurora, in testa anche al circuito “Cilento di Corsa”, con il tempo di 23 minuti e 56 secondi. Gradino più basso del podio per Flavio Cirillo del Montemiletto Team Runners con il tempo di 24 minuti e 8 secondi.
Viviana Valsecchi della Colombo Lecco Costruzioni è stata, invece, la prima tra le donne con il tempo di 30 minuti e 33 secondi. Seconda posizione per Gioconda Di Luca dell’Isaura Valle dell’Irno con il tempo di 31 minuti e 40 secondi. Terzo posto, infine, per Daniela Capo dell’Asd Agropoli Running con il tempo di 31 minuti e 48 secondi.
Nella classifica a squadre, vince la Camaldolese (5602 punti), seguita dalla 3C Cilento Running Accademy (4697) e dalla Podistica San Giovanni a Piro (3239).
La gara podistica, ideata nel 1976 dall’insegnante di educazione fisica Arnolfo Tata, è stata poi ripresa, dopo diversi anni di pausa, dall’associazione La Marcialonga di Castellabate, guidata dal presidente Nicola Paolillo, giungendo così alla diciannovesima edizione. Per l’occasione è stata realizzata anche una t-shirt celebrativa, dai colori blu ed oro, che richiama la maratona di Bolton, la più antica al mondo.
L’edizione di quest’anno, valevole anche quale ottava tappa della terza edizione del circuito podistico “Cilento di Corsa”, ha visto la partecipazione di circa trecento corridori che si sono sfidati su un percorso di 6.2 km, quasi completamente in salita. Grande partecipazione anche alla passeggiata non competitiva di 5 km.
Intanto, dopo otto tappe del circuito, Kamel Hallag dell’Ideatletica Aurora comanda la classifica maschile, seguito da Francesco Bassano della Podistica San Giovanni a Piro e da Gennaro Ferrara della società Cava Picentini. Tra le donne, balza in testa Daniela Capo dell’Asd Agropoli Running, seguita da Gioconda Di Luca dell’Isaura Valle dell’Irno e Faustina Bianco dell’Alteratletica Locorotondo. Nella classifica delle squadre, prima la Camaldolese, seconda la 3C Cilento Running Academy e terza la Podistica San Giovanni a Piro.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>