Cronaca — 09 maggio 2010

Ha atteso il momento propizio per l’agguato e, proprio come un’ineffabile pantera, ha colpito senza lasciare scampo. Il keniano Julius Too Kipgurgat, 22 anni, da quattro in Italia, si è aggiudicato a sorpresa la sesta edizione di Maratonisole, la tradizionale gara podistica che abbraccia le tre isole del Golfo di Napoli. A Kipgurgat, che è tesserato con la Toscana Atletica, è bastato vincere la terza tappa, quella di Ischia, con un largo margine di vantaggio sul secondo per trionfare in classifica generale, beffando così il marocchino Abderrafii Roqti, che aveva invece vinto le tappe di Capri (venerdì) e Procida (sabato).
Il suggestivo Castello Aragonese ha fatto da sfondo all’impresa del keniano, che non ha nascosto la soddisfazione per la vittoria: «Avevo sofferto i percorsi di Capri e Procida, che con le continue salite e discese non presentano le caratteristiche ideali per un velocista come me». Ad Ischia, Kipgurgat ha invece percorso i 10 chilometri prevalentemente pianeggianti con un tempo di 30′ 59”, inferiore di ben 28 secondi a quello di Roqti, superato in classifica generale di 26”. Terzo – nella tappa ischitana e in classifica generale – il connazionale Vincent Kipchirchir, seguito dai primi rappresentanti del nostro paese, Francesco Minerva e Giovanni Auciello.
Se in campo maschile la vittoria si è decisa nel rush finale dell’ultima tappa, in campo femminile la trionfatrice annunciata è stata la marocchina Meriyem Lamachi, che ha conquistato tutti con il suo sorriso e non ha avuto rivali in tutte e tre le gare, terminando quella di Ischia con un tempo di 35′ 54”, ben inferiore a quello della seconda classificata, la keniana Jebet Salina.
«Correre in scenari così belli – hanno commentato i vincitori, sul palco allestito ad Ischia Ponte, che ha ospitato la partenza e l’arrivo della tappa di oggi – è decisamente emozionante».
«E’ stata un’edizione fortunata e appassionante, come testimoniano il risultato agonistico e la partecipazione della gente» hanno commentato a caldo Gianni Ferrandino e Giovanni D’Amico, organizzatori di un evento che è ormai una tradizione consolidata nel panorama sportivo della Campania e che quest’anno ha visto ai nastri di partenza circa 230 atleti di sei nazionalità differenti.


 



                      

Autore: Pasquale Raicaldo addetto stampa

Share

About Author

Peluso

  • ANTONIO ESPOSITO NAPOLI NORD MARATHON

    E’ stato tutto stupendo,uno scenario paradisiaco,
    ,gran bella organizzazione,complimenti a Gianni Ferrandino e al suo staff.Ci siamo divertiti veramente tanto con amici di altre regioni in un clima festoso ,sport sano e tanta complicità.Complimenti anche al consolidato..speaker Gennaro Varrella che ha tenuto benissimo con la sua straordinaria simpatia.Grazie a tutti i partecipanti, e complimenti agli atleti della NAPOLI NORD MARATHON che ancora una volta hanno conquistato la vittoria di classifica per società.

  • sonia marongiu atletica città di padova

    ma quanto vi ho pensato!!! specialmente mentre passeggiavo a stoccolma con sei gradi!!!! :) roba da cappotto! allora, vi siete divertiti eh? ma il prossimo anno non me la perdo. un saluto a gianni e a tutta l’organizzazione. mi pare che sia andata molto bene quest’anno…! spero di esserci per la prossima edizione.

  • silvio scotto pagliara

    non proprio una sorpresa , la gara si disputava su tre frazioni e lui ha vinto quella finale .
    Questo è la “essenza” dei giri a tappe …con il crono ,conta la gara finale e il tempo probabile da realizzare per vincere .
    Il keniota sapeva e alla fine a dimostrato di vincere meritatamente .
    a tutti e ai due gianni del team organizzatore , salutoni , ad maior
    c i sarò i, prossimo anno !
    Per ragioni di lavoro ho dovuto rinunciare alla …mia preferita !!!
    silvio

  • raffaele colantuono

    gran bella gara,organizzazione perfetta in questa manifestazione c’è tutto sport,turismo e promozione sociale coordinata da unottimo Giovanni ferrandino,bravi a tutti.

  • Giacomo Iodice

    INCANTO……..

  • andrrea di panfilo podistica ostia

    è stata meravigliosa…….stupenda la tappa di capri con il finale mozzafiato………………

    grandi

  • Lucia Avolio NNM.

    Per me la “vera essenza” di questa favolosa manifestazione è stata la festa ininterrotta durata 3splendidi e intensi giorni ke lo staff di Maratonisole,capitanato da Giovanni Ferrandino,ci ha regalato.Grazie di cuore per le mille emozioni,e le intense fatike (stemperate dai tanti scenari mozzafiato) le unike cose,per me, capaci di fermare il tempo.All’anno prossimo.

  • Sabbatucci Claudio G.S. LITAL

    ” Fantastica manifestazione ,con scenari unici conditi da uno spirito sportivo veramente entusiasmante ,un elogio particolare all’ ente organizzativo a mio avviso quasi perfetto !!!! E un Bravissimi a tutto il GS Lital che sicuramente ha lasciato un bel ricordo sportivo /entusiasmo in questa sesta edizione ( nostra 1a partecipazione )! Complimenti a tutti !!!!

  • Gianfranco Roncadin Lazio Runners Team

    Meritate veramente dei complimenti per la serietà e professionalità condite con tanta passione ed entusiasmo . E’ andato tutto benissimo e anche negli inevitabili inconvenienti vi siete dimostrati all’ altezza della situazione ! Un grazie a tutti e un saluto caloroso al SUPERSPEAKER Gennaro che non si è mai dimenticato di noi della Lazio Runners che per solidarietà con la nostra LAZIO abbiamo presidiato con onore e tanto sudore la parte bassa della classifica

  • Gianni Ferrandino ASD MARATHON CLUB ISOLA D’ISCHIA

    Ad un mese dalla MARATONISOLE c’è ancora qualcuno che ci fa i complimenti e per le splendide giornate di sport trascorse sulle isole del nostro splendido Golfo. Personalmente e a nome di chi da anni collabora per la MARATONISOLE ringrazio tutti di cuore ed è proprio l’entusiasmo che vediamo espresso dai partecipanti che ogni anno ci spinge a rinnovare questa faticosissima avventura. Speriamo di organizzare e sempre meglio con l’aiuto e il supporto delle Istituzioni un evento che è, e rimane un patrimonio di TUTTI!. Grazie ancora e Arrivederci al 2011!!

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>