TuttoCampania — 14 giugno 2010

Clicca per l'immagine full sizeLe scelte organizzative dell’Atletica San Nicola, in merito all’edizione numero 8 della Maratonina Città di San Nicola la Strada, sono state scelte a dir poco oculate: zona mercato ideale sotto tutti i punti di vista, quale luogo di partenza e arrivo della gara. Parcheggi, servizi, viale di partenza ampio e dritto, tale da permettere una partenza perfetta. Sì, personalmente amo il doppio giro per le gare da 10 km, ma a san Nicola, pur non prevedendolo quest’anno, l’assenza del passaggio degli atleti si è sentita in minima parte. Km dopo km venivo aggiornato su come si sviluppava la gara (grazie agli interventi puntuali di Nicola d’Andrea) e sono riuscito così a far vivere l’evento al numeroso pubblico presente. Altro elemento positivo è stato che, pur non partendo dal centro del paese, la gara ha registrato comunque una bella presenza di pubblico, essendo l’area mercato prossima ad una bella zona residenziale (inoltre la piazza, il cuore di San Nicola la Strada, ha vissuto comunque gli atleti, grazie al passaggio intermedio all’8° km).


Percorso tra l’altro ancor più veloce degli scorsi anni. A confermare ciò la straordinaria prestazione di un Gianluca Ricci stratosferico, capace di un 8’30’ al 3 km, 14’27’ al 5000 e di tagliare il traguardo, ancora in grande spinta, con il fermo crono sui 29’04’! Nonostante la classe di Abdelkebir Lamachi, e il suo ottimo stato di forma, l’atleta Magrebino (in forza all’atletica Capua) nulla ha potuto per arrestare l’avanzata di Gianluca. Già dal 4° km la differenza tra i due, che poi è andata via via ampliandosi, fino ad arrivare ai 52′ finali. Alle spalle dei due protagonisti assoluti Abderrafii Roqti ha fatto la sua gara, con partenza forse troppo repentina, arrivando però ottimo terzo con 31’18’. Bella la prova di El Mouaddine Abdelouab (Fiamme Argento), con un quarto posto di valore e un 32’26’ niente male. Gennaro Varrella (International Security Service) riprende la sua forma e il suo standard di valore, correndo sul piede dei 3’15’ a km, ritornando così ad essere il Gennaro che agonisticamente conosciamo e da sempre abbiamo ammirato.


La gara donne è vissuta su pochi sussulti, per l’assolo di Meryem Lamachi (Montemiletto Team Runners). Oramai vittoria già scritta, quando al via di una gara c’è la sorellina di Abdelkebir. Per lei un ‘normale’ 36’51’ finale. Alle spalle della giovanissima Magrebina, l’arrivo di Maria Pericotti (per Maria 38’44’). Terzo gradino del podio per Alessandra Insogna (Amici del Podismo Maddaloni). Più che positive le prove delle due ragazze della Napoli Nord Marathon: Filippa Oliva e Lucia Avolio, giunte nell’ordine.


Il gran lavoro del Team del Presidente Angelo Marino, con Pietro Maienza e i tanti collaboratori impegnati alla massima espressione, ha dato i suoi ottimi frutti. Ogni volta che si fanno delle scelte il rischio è dietro l’angolo. Ogni volta che si fanno delle scelte si mette in gioco quanto si ha, per un qualcosa che non si sa. L’atletica San Nicola ha fatto la sua scelta (con cambiamenti organizzativi importanti) ed è stata, ora lo possiamo tranquillamente dire, una gran bella scelta.


 


Foto di: Franco Manna

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

  • armando d’abbruzzo asd atletica dugenta

    organizzazione dei massimi livelli gara fantastica veramente è andato tutto bene un 10 voto

  • Bruno Masella Resp. Gare (AMICI DEL PODISMO MADDAL

    Un complimento a tutto lo staff di San Nicola per la magnifica organizzazione della gara.
    P.S. per il prossimo anno cerchiamo di non tenere l’acqua del ristoro finale al sole.

  • alessandro monticelli atletica capua

    percorso di altissimo livello ed organizzazione perfetta. continuate così anche x i prossimi anni. un saluto ad Angelo e Pietro.

  • Salvatore Coppola – “AMICI DEL PODISMO – MADDALONI

    Ho partecipato a tutte le edizioni della Maratonina di Sa Nicola, a qualcuna come spettatore. Quella di quest’anno è stata la migliore: la piu’ bella tra le belle. Lo dico, prima, come podista “amatore” e, poi, come organizzatore di gare. Tutto ai massimi livelli. Onore al merito e, soprattutto, un giusto riconoscimento al lavoro ed ai sacrifici di Angelo Marino e di tutti quelli che con lui hanno collaborato. COMPLIMENTI.

  • gennaro varrella

    caro MARCO,ti ringrazio per la citazione : ))) cmq COMPLIMENTI a tutto lo staff organizzativo..GRANDE GARA!!!!

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>