TuttoCampania — 31 ottobre 2010

Clicca per l'immagine full sizeIl profumo della mela annurca, così come da tradizione, ha accolto e accompagnato gli atleti partecipanti alla sesta edizione della gara ad essa dedicata. L’Oro Rosso di Valle di Maddaloni, l’oro di questa terra, ha fatto come sempre gli onori di casa, riuscendoci a meraviglia. In tanti in gara, ad esaltare una giornata ancor più speciale: una giornata che ha voluto ricordare, attraverso ogni singolo partecipante, l’Unità della Nostra Nazione, della Nostra Italia. Gli atleti hanno infatti percorso in gara luoghi di straordinaria importanza, quegli stessi luoghi che nel 1860 furono teatro di una Battaglia (quella del Volturno) che cambiò la Storia del Nostro Paese. I “Ponti a Valle”, maestosamente e idealmente ad abbracciare gli atleti al passaggio e, prima del via, la Fanfara dei Bersaglieri e l’aereo che ha siglato il cielo con i colori della Nostra bandiera, hanno esaltato le emozioni dell’evento e reso tutto ancor più bello.


 


La gara


 


Per la prima volta la ‘Maratonina della Mela Annurca‘ si è disputata sulla distanza dei 10 km. Percorso che rimane non facile ma, allo stesso tempo, di quelli che fanno vivere la realtà del paese ospitante: con attraversamento del centro storico, delle stradine, del cuore pulsante di Valle. L’andirivieni a metà gara, verso i Ponti ed al rientro dagli stessi, ha reso tutto più coinvolgente ed emozionante.


 


Start e partenza velocissima allo sparo. Adim Ismail fa subito sul serio e trascina con sé i due più accreditati alla partenza: AbdelKebir Lamachi e Abdelhadi Ben Khadir. Favoriti da una prima parte del tracciato, particolamente veloce, il trio transita ad ¼ di gara sul piede dei 2’53’/54′ a km. Poi il percorso si è fatto decisamente più duro e la media ne ha risentito non poco, lasciando però inalterato l’agonismo: 15’16’ al passaggio al 5° km, con Abdelhadi e Abdelkebir a mettere qualche metro tra loro e Ismail. Solo l’ultimo km ha poi davvero fatto selezione, con Lamachi capace di cambiare ritmo, Ben Khadir di restare a pochi metri e Ismail Adim a non mollare del tutto e tenacemente tenere la terza posizione.  Vittoria quindi per Lamachi (30’58’ per il pupillo dell’Atletica Capua), con Ben Khadir (Csain Atl. Campania) a 17′ e Adim (Fiamme Argento) a 24′.


Alle loro spalle, le ottime prove dell’altro atleta delle Fiamme Argento, El Mouaddine Abdelouab e del primo degli Italiani all’Arrivo: Gennaro Varrella (che al momento della premiazione ha annunciato un mese di lontananza dalle gare, in attesa di una dicembre agonisticamente alla grande così come è stato il suo 2010).


 


La gara donne ha visto Meriyem Lamachi confermare che, per lei, correre sui o sotto i 3’30’ a km è oramai abitudine. Sì, il percorso non permetteva medie straordinarie ma, visto il risultato, non per lei. La sorellina d’arte, che corre per il Montemiletto Team Runners, ha fermato il crono proprio sui 35′, arrivando praticamente in scioltezza. Per niente male, anzi, la prova di Annamaria Vanacore. La Campionessa Italiana Master di Mezza Maratona ha fermato il crono su un ottimo 36’06’, sfoderando così una prova di quelle che lasciano il segno. Alle spalle della portacolori del Centro Ester, una Cathy Barbati in splendida forma. Forma che le ha permesso di salire idealmente sul terzo gradino del podio. Quarta al traguardo Alessandra Insogna, del Team Amici del Podismo Maddaloni. Alle spalle di Alessandra, una gran bella gara di Cristina Norelli dell’Amatori Caserta (al traguardo in 43’54’).


 


La classifica a Squadre è stata vinta dalla Road Runners Maddaloni. Seconda posizione per la Podistica Marcianise. Podistica Marcianise che ha corso nel ricordo di Angelo. Nel ricordo di chi è volato via troppo prematuramente e che amava condividere con noi la bellezza della corsa e della festa ad essa collegata. Festa come quella vissuta stamane a Valle, e che di certo Angelo si è goduta insieme a Noi


 


(Foto di: Franco Manna)

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

  • Pietro Farina – ASD Podistica Marcianise

    Con il ricordo nei nostri cuori del nostro caro amico Angelo Carrino, che ci ha lasciato, si è corsa oggi una bella gara. Un grazie a te Marco per averlo ricordato prima della gara e citato sopra, Angelo sarai sempre con noi. In quanto alla gara, percorso diverso dai soliti anni ma pur sempre splendido e impegnativo. Bella prova di presenza della Podistica Marcianise che si è piazzata seconda di Società coronata dal 1 posto di categoria MM50 di D. D’Anna e dal 2 posto MF50 della moglie Antonella Tappa. Alla prossima

  • VINCENZO BUONOCORE ISAURA VALLE DELL’IRNO

    GRANDISSIMA GARA,TUTTO PERFETTO,ALTRO CHE STRASALERNO!!!!!!!!!!!

  • Pietro Farina – ASD Podistica Marcianise

    Ciao Marco, volevo sapere la ragazza che si è sentita male al traguardo, se si è ripresa. E’ molto spiacevole vedere atleti che si sentono male magari poi solo facendo lo sprint finale per guadagnare quei due secondi che alla fine non contano nulla (non è il caso della ragazza). A volte ci si sente male al traguardo anche perchè ci si ferma all’improvviso (non per colpa dell’atleta) e il battito del cuore scende così rapidamente che può diventare pericoloso per la salute dell’atleta. Comunque spero che la ragazza si sia ripresa e gli faccio un “in bocca al lupo” e che ritorni presto a gareggiare. Ciao

  • Massimo Avitabile – Irpinia corre-Atripalda (AV)

    Bellissima gara, organizzazione al top, massiccia partecipazione di atleti;molto scenografico prima della partenza il passaggio sopra le nostre teste del velivolo con i colori dell’Italia, come pure il passaggio al 6° Km. sotto l’antico acquedotto romano!
    BRAVISSIMI!!
    Ah proposito ottime le mele annurche che ho acquistato da un ambulante a fine gara!!

  • ANTONINO MILONE JOY OF RUNNING

    E LA PRIMA VOLTA CHE PARTECIPO,BELLA GARA.COMPLIMENTI.

  • Marco Cascone

    Ciao Pietro. Si è ripresa benissimo. E’ stata immediatamente assistita e le sono stati poi fatti tutti i controlli del caso. Grazie

  • armando d’abbruzzo asd atletica dugenta

    Organizzazione e scenografia ad altissimi livelli gara perfetta grazie per la bella giornata di sport arrivederci alla maratonina della mela annurca
    2011

  • finelli filomena ercosport

    complimenti bellissima gara ben organizzata “scenografica” ed emozionante il percorso non facile ma molto tecnico …peccato che la mia inesperienza e testaedagine mi ha fatto gareggiare nonostante i dolori che accusavo da alcuni giorni al bacino…oggi sto con una fortissima lombosciatalgia e adesso …a riposo….

  • gennaro varrella

    percorso,molto suggestivo,organizzazione perfetta,speaker stellare : )))),un GRAZIE particolare a tutti gli amici “tifosi” che sul lungo rettilineo del ritorno mi hanno incitato calorosamente….è servito!!!!

  • finelli filomena ercosport

    …solo un appunto non me ne vogliate ma penso la correttezza debba essere sempre al primo posto …se c’e’ una linea di partenza cerchiamo di rispettarla..

  • antonio di caprio, asd running telese terme

    Mi complimento per il nuovo percorso, duro ma molto bello, e come sempre per l’organizzazione perfetta. Bravissimi agli amici di valle, un arrivederci al 2011.

  • Tiziano “A.S.D. Running Telese Terme”

    Bellisima gara, tutto perfetto, complimenti davvero. Bravi ragazzi…

  • Mario Pasquale “A.S.D. Running Telese Terme”

    Mi unisco ai complimenti già fatti dai miei compagni di società Antonio e Tiziano della Running Telese Terme. E’ il primo anno che vengo a Valle di Maddaloni e posso dire, non conoscendo quello degli anni scorsi, che il percorso anche se impegnativo è veramente bello, organizzazione perfetta ed accoglienza altrettanto. Grazie a tutto lo staff a rivederci all’anno prossimo.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>