Cronaca slide — 26 aprile 2013

partigianoANCHE l’edizione numero 39 della “Maratonina del Partigiano” parla straniero. La gara di 21,097 chilometri organizzata dalla Polisportiva Bonelle nella medesima località ha infatti visto il successo sia a livello maschile che femminile di atleti provenienti di origine africana. In via, in una giornata calda e afosa allo stesso tempo, si sono presentati in oltre 850 podisti ma nella manifestazione competitiva a sopravanzare è stato dopo 1 ora 11’48” di corsa il tanzaniano Pascal Sarwat Mombo (Atletica potenza Picena) che dopo una lunga battaglia nei chilometri finali si è sbarazzato della compagnia di David Fiesoli (Aurora Montale) giunto staccato di 1’30”, più distanti Stefano Ricci (Il Fiorino), Massimo Tredici (Croce d’ Oro Montale) e Ascanio Andreotti (Silvano Fedi Pistoia). Anche la gara femminile ha visto un trionfo di un’atleta di colore visto che ad imporsi, chiudendo addirittura al 9° posto assoluto, è stata la ruandese Angeline Nyiransabimana (Us Quercia Rovereto Trento) in 1 ora 19’38” battendo di 1’46” Tiziana Giannotti (Team Cellfood), molto più lontane Martina Martelli (Toscana Atletica Empoli), Odette Ciabatti (Lammari) e Stefania Bargiacchi (Silvano Fedi Pistoia). Tornando alle gare maschili nei Veterani ad imporsi è stato Giuliano Burchi (La Stanca Valenzatico) in 1 ora 20’38” mettendosi alle spalle Luigi Ippolito (Atletica Signa) e Gaetano Cardia (Gabbi Ponteggi), negli Argento primato in 1 ora 27’41” per Ennio Carlini (Pieve a Ripoli) davanti a Franco Dami e Roberto Mei (entrambi Silvano Fedi Pistoia) mentre negli Oro podio più alto in 1 ORA 39’41” per Norico Cenci (Pieve a Ripoli), piazza d’onore per Umberto Goti (Prato Nord) e terza piazza a Giampiero Squarcini (Atletica Vinci). La solita Antonietta Schettino (Massa e Cozzile) è stata la più forte Veterana in 1 ora 33’27” facendo un largo vuoto visto che Sandra Bartoli (Croce oro Montale) è giunta a 5’49” e Nadia Monteverde (Silvano Fedi Pistoia) a 6’53”. Infine nelle Argento trionfo per Flavia Rejec (Team Ceelfood Livorno) in 1 ora 54’57”, seconda Sonia Santini (Pieve a Ripoli) e terza Gigliola Masotti (Capraia e Limite). La graduatoria per società è stata ad appannaggio della Silvano Fedi Pistoia con 87 iscritti

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>