Cronaca — 26 settembre 2008

Giunta alla 19esima edizione la manifestazione organizzata dalla Podistica Volumnia Sericap ha superato il numero dei mille iscritti tenendo conto anche dei 150 che hanno preso parte alla non competitiva, un risultato di spessore che testimonia la validità di una gara che anno dopo anno è andata sempre in crescendo sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo: ben 112 le società italiane rappresentate, dal Friuli alla Puglia. Tra queste anche la Podistica Alfonsinese, società di Alfonsine, in provincia di Ravenna, gemellata con la Podistica Volumnia Sericap, gemellaggio ufficializzato il sabato mattina a Palazzo dei Priori a Perugia, nell’aula consiliare del comune, alla presenza delle autorità di Perugia e Alfonsine e dei rappresentanti delle due società. Quest’anno la Maratonina del Campanile era valida quale Campionato Italiano Esercito di mezza maratona, un ulteriore ‘vanto’ per una manifestazione che già gode del marchio di qualità Umbria Green Sport assegnato dalla Regione Umbria a poche selezionate manifestazioni sportive che vanno al di là del puro e semplice fattore agonistico. Preceduta dalla cerimonia dell’alzabandiera, la corsa ha preso puntuale il via sotto una pioggia di coriandoli colorati accompagnata dal suono delle campane del campanile che le da il nome: come sempre due i percorsi previsti, quello di mezza maratona, regolarmente misurato ed omologato dalla Fidal,  e l’altro di nove chilometri. Insieme alle centinaia di atleti amatori che fanno grande questa come ogni altra gara podistica, alcuni top runner italiani e stranieri, partiti ovviamente con i favori del pronostico, tra cui il carabiniere Denis Curzi su cui gli organizzatori puntavano per il ritorno al successo di un italiano dopo dieci anni, ma l’atleta marchigiano nulla ha potuto contro la risolutezza del keniano Julius Kirwa Choge che si è aggiudicato la gara con il tempo di 1,03,59 (suo record personale) ed ha chiuso comunque con un ottimo secondo posto a due minuti dal vincitore precedendo l’altro keniano Edward Kiptnaui Too. Senza storie la mezza femminile con la giovane ruandese Angeline Nyiransambimana prima al traguardo in 1.16.04: bello l’arrivo, dopo sette minuti, della coppia dell’Atletica Avis Perugia formata da Michela Minciarelli e Paola Garinei che hanno tagliato il traguardo tenendosi per mano e sciogliendosi poi in un abbraccio a suggello del podio conquistato. La gara di nove chilometri ha registrato i successi di Pietro Leone, dello Stato Maggiore Esercito Dar, e di Chiara Capodicasa dell’Arcs Libertas Perugia. Il Campionato Italiano Esercito ha visto trionfare Giovanni Auciello, dello Smedar, in 1,09,09 davanti al compagno di squadra Cristian Gaeta, 1,09,15 e a Vincenzo Trentadue, della Brigata Corazzata Ariete di Pordenone, in 1,10,30. A livello di squadra quest’ultima si è imposta sul Raggruppamento Unità Addestrativa di Capua e sul Comando Scuole dell’Esercito di Roma. Tra le società più numerose provenienti da fuori Umbria da segnalare i marchigiani della Podistica Avis Fabriano e i toscani della Podistica Galleno. Prima delle premiazioni un ricco ristoro, il pasta party, e la piadina offerta in diverse varianti dalla Podistica Alfonsinese. Come sempre in questa manifestazione parte del ricavato è stato devoluto in beneficenza al Progetto Ghismo e alla Caritas parrocchiale. 


(Foto di Stefano Dottori)


RISULTATI  MASCHILI



























































































































































1


KIRWA CHOGE


JULIUS


1:03:59


2


CURZI


DENIS


1:05:55


3


KIPTANUI TOO


EDWARD


1:06:28


4


OLEMPAYIE


NELSON DOKITA


1:06:53


5


KIPCHUMBA


JOSHUA


1:08:30


6


AUCIELLO


GIOVANNI


1:09:09


7


GAETA


CRISTIAN


1:09:15


8


SAADOUNI


MOHAMED ALI’


1:10:07


9


TRENTADUE


VINCENZO


1:10:30


10


MORONCINI


FAUZIO


1:13:33


11


MENDUNI


TOMMASO


1:14:49


12


BERNINI


MICHELE


1:15:11


13


SCORZIELLO


FRANCO


1:15:28


14


LIBERTI


DOMENICO


1:15:35


15


GERMANI


FABRIZIO


1:15:42


16


NYIRANSABIMANA


ANGELINE


1:16:04


17


DI RAUSO


FRANCO


1:16:12


18


FIORUCCI


MARCO


1:17:14


19


BOLLETTA


MARCO


1:17:15


20


CORTELLUCCI


MARCO


1:17:16


21


LANZI


SIMONE


1:17:46


22


DI CAPRIO


DANIELE


1:18:18


23


RICCI


FABIO


1:18:19


24


BENEDETTI


PAOLO


1:18:51


25


LICATA


GABRIELE


1:19:07


26


BELLINI


ROBERTO


1:19:13


27


MARCANTONINI


MAURO


1:19:27


28


MINGARELLI


FRANCESCO


1:19:42


29


PIRILLI


ANDREA


1:20:10


30


MARINANGELI


ADRIANO


1:20:11


RISULTATI  FEMMINILI

















































































































































1


NYIRANSABIMANA


ANGELINE


 


 


1:16:04


2


MINCIARELLI


MICHELA


 


 


1:23:52


3


GARINEI


PAOLA


 


 


1:23:53


4


PANNACCI


MICHELA


 


 


1:25:58


5


MARTINELLI


EMANUELA


 


 


1:28:20


6


POESINI


FEDERICA


 


 


1:31:38


7


GATTOBIGIO


SIMONA


 


 


1:36:13


8


SCRIBANO


MARTA


 


 


1:36:18


9


BAIOCCO


ANNABELLA


 


 


1:37:22


10


TADI


ROBERTA


 


 


1:38:03


11


PICCHIO


MARIA LUISA


 


 


1:38:04


12


KREJCI


SUSANNE


 


 


1:38:13


13


FIORDI


TIZIANA


 


 


1:38:56


14


ELIA


ROBERTA


 


 


1:39:26


15


FOIANI


ANNA


 


 


1:40:14


16


PICCIONI


SARA


 


 


1:40:31


17


CIOCCOLONI


CAROLINA


 


 


1:40:50


18


DONATI


RITA


 


 


1:42:36


19


SERGOLA


MARIA RITA


 


 


1:43:26


20


PEDETTA


ALESSIA


 


 


1:44:35


 


 


 

Autore: Luca Uccellini

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>