Cronaca — 25 gennaio 2009

E’ stata la giornata della Maratonina dei Tre Comuni. Un straordinario successo di partecipazione quello che si è avuto a Nepi. Già annunciata in conferenza stampa, l’adesione del mondo podistico a questa manifestazione è stata totale, e prima di ogni aspetto e dettaglio tecnico, va sottolineata la straordinaria efficienza dimostrata ancora una volta dalla Atletica Nepi, guidata da Massimo Gay.
Erano attese cose speciali, per questa 30° edizione, e le aspettative di tutti i convenuti a Nepi, non sono state assolutamente deluse, compresa quella delle condizioni meteorologiche, che hanno per qualche ora lasciato spazio alla libera corsa di 2000 podisti, padroni assoluti della strada, chiusa e blindata al traffico veicolare, da un servizio impeccabile offerto dalle autorità preposte, al quale va il plauso ed il ringraziamento non solo dell’organizzazione, ma di tutti gli atleti, oggi in gara.
Sul fronte tecnico, assurge a rilievo assoluto la prestazione di Rosalba Console. L’atleta delle Fiamme Gialle, è andata forte sin dai primissimi metri, facendo subito capire alla compagna di nazionale Deborah Toniolo, lo splendido stato di forma odierno. La Console chiudeva i 22 Km in 1h17’40, nuovo record del consolidato tracciato della 3 Comuni, facendo intendere che dopo lo stop per maternità del 2007 ed il titolo italiano di Carpi 2008,  di essere pronta per nuovi importanti traguardi, anche ambiziosi. Soddisfatta anche la Toniolo, al traguardo in 1h20’20, felice per l’esperienza della 3 Comuni e per le sensazioni avute durante la gara, tanto che lasciava preannunciare di essere di nuovo alla partenza per la prossima edizione.
In campo maschile, la qualificata presenza di Denis Curzi e di Giorgio Calcaterra, metteva le cose in chiaro intorno al 10 Km, quando i due si involavano lungo la discesa di Civita Castellana, staccando i marocchini El Makrout e Haibel. La salita dei millecori, era anche oggi decisiva, ed il carabiniere Curzi, forse più adatto ai cambi di ritmo rispetto al campione mondiale della 100 Km, sferrava il suo attacco, vincente. Denis Curzi, ricordiamo 2° nel 2007, era solitario sul traguardo di Nepi in 1h10’47, con oltre un minuto su Calcaterra, terzo, ancora una volta El Makrout. Era poi la volta delle centinaia di amatori, una interminabile sequenza di arrivi fino a ben oltre le 3 ore di gara.
Tra le società, nuova vittoria del G.S. Bancari Romani, quarto successo di fila, davanti ad una agguerritissima Cat Sport, solo 4 punti di distacco, ed al terzo posto la LBM Sport. Quarta la Podistica Solidarietà, che rinnova il gemellaggio sociale con la Atletica Nepi e la 3 Comuni e la Onlus Outdoor Rieti, per la realizzazione di un secondo pozzo.
La 30° Maratonina dei Tre Comuni, è stata organizzata dalla A.S. Atletica Nepi con il patrocinio della Provincia di Viterbo, della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Viterbo e dei Comuni di Nepi, Civita Castellana e Castel S. Elia e l’importante sostegno di Acqua di Nepi ed Enel, e di tutte le realtà locali che hanno sostenuto l’iniziativa.


 


Classifica Uomini


 


1° CURZI Denis                         G.S. Carabinieri             1h10’47
2° CALCATERRA Giorgio R.C.F.                           1h12’08
3° EL MAKROUT Aziz                 Athletic TR                    1h12’36
4° MINICI Giuseppe                   LBM Sport                     1h13’41
5° IVANIUK Oleg                        Running Evolution          1h15’05


 


Classifica Donne


1° CONSOLE Rosalba                 G.S. Fiamme Gialle                    1h17’40
2° TONIOLO Deborah                 C.S. Forestale                           1h20’20
3° KEPA Ewa                             R.C.F.                                      1h30’54
4° GARINEI Paola                      Pod. Avis PG                             1h31’53
5° MINCIARELLI Michela Pod. Avis PG                             1h31’53


 


 


 


 


 

Autore: Cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>