TuttoCampania — 22 novembre 2009

Clicca per l'immagine full sizeDavvero la gara dei records: record di Iscritti e di arrivati, migliore prestazione di sempre nella gara femminile, migliore prestazione di sempre nella gara maschile. Basta questo per dare un’idea di quanto vissuto a Qualiano, sia in termini di colore e calore sia nei termini dei risultati cronometrici finali.


La Maratonina Città di Qualiano (Corri per la Pace) non ha disatteso le tante aspettative. Chi ha gareggiato ha preso parte ad un evento emozionantissimo, forse altro per il solo fatto che è stato protagonista, tra oltre 1100 protagonisti.


Avere tanti atleti alla partenza rappresenta un sogno per chi organizza, ma può anche divenire un incubo se qualcosa non fila nel verso giusto. Invece, tutto è andato per il meglio: nessun problema alla partenza (ordinata e coordinata), nessun problema nel finale: con atleti accolti nell’ampia villa e dalle tantissime e gustose torte preparate dalle signore dell’organizzazione.


L’Atletica Qualiano ha messo in campo le sue forze per raggiungere lo scopo: offrire una bella domenica di Sport ai tantissimi che hanno inteso esserci.


La gara.


Per sintetizzare quanto accaduto in campo maschile, basta dire che il terzo al traguardo ha fatto fermare il cronometro sullo stesso tempo fatto registrare lo scorso anno dal Vincitore.


Partenza velocissima di Abdelhadi Ben khadir (2’51’ al primo km), con transito al 3000 in 8’48’. A sostenere il ritmo Abdelkebir Lamachi, mentre El Mouaddine Abdelouab, Paolo Ciappa e Marco Calderone, razionalmente, lasciavano fare.


Al passaggio a metà gara già si capiva quanto poi sarebbe successo: il record del tracciato era in serissimo pericolo. 5° km infatti in 14’56’ per il duo di testa, mentre a 19′ il passaggio dell’altro Magrebino (Abdelouab). A poca distanza Paolo Ciappa (15’17’), con Marco Calderone guardingo (in quanto ancora alle prese con problemi fisici) al ritmo auto-stabilito prima del via.


Il duo di testa a confrontarsi fino all’8° km. Qui l’accelerazione di Lamachi (Atl. Capua) ha fatto la differenza, anche se Ben Khadir (Antoniana Runners) ha tentato di rientrare nel corso dell’ultimo km, non riuscendoci. Al traguardo 30’08’ per il vincitore, 30’18’ per l’inseguitore, 30’39’ per l’ottimo Abdelouab (Striano Marathon) e 30’55’ per una gran bella prova di Paolo Ciappa (Riccardi Milano). Quinta posizione per un rientrante Marco Calderone (31’26’ per il portacolori Antoniana Runners).


Anche la gara donne non Ã¨ mancata all’appuntamento con il nuovo record del tracciato. Del resto, lo stato di forma, abbinato al talento della sorella d’arte Meriyen Lamachi, lasciava poco spazio alla tenuta del precedente miglior tempo del percorso, appartenente a Khadija Laaroussi.


Per Meriyen passaggio al 5° km in 17’54’, con un secondo parziale migliore del primo: 17’42’ (cosa che la dici lunga sulla capacità di gestione della 22enne Marocchina e sulle sue qualità).


Seconda posizione per Annamaria Vanacore (centro Ester). Annamaria al passaggio in 18’24’, ha tenuto al meglio nel secondo giro, completando il tutto in 36’59’ (1’23’ dalla vittoria). Ottima terza, a conferma della sua bravura, Consuelo Ferragina (Napoli Run, 38’55’ per lei). Gran bella gara per Ania Paniak (Antares Stabia) e Cathy Barbati (G.P. del Baianese). La prima al suo record personale sulla distanza (39’01’) la seconda ad un ottimo 39’43’.


Classifica a Squadre vinta dall’Arca Atl. Aversa, Agro Aversano.


L’Atletica Qualiano ha proposto la sua Maratonina. Le sue scelte, a partire dalla decisione dell’8 novembre di rimandare (anche se con dolore) la gara e dall’accettare altre 300 adesioni, sono state scelte vincenti. I records raggiunti dalla 7a edizione della Corri per la Pace ne sono stati poi una ulteriore conferma.


(Foto di Alessandro Ponticelli)


Visita il mio sito e firma il mio guest (magari con una tua domanda al tecnico), vieni su http://www.marcocascone.it/


 

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

  • Sarnacchiaro Pino A.S.D. ATLETICA MARANO

    GRANDE GARA-PERCORSO ECCEZIONALE – CONSIDERANDO GLI ISCRITTI ORGANIZZAZIONE AL TOP-PROBLEMI NESSUNO-NULLA DA INVIDIARE AD ALTRE GARE . BRAVI VOI TUTTI DELL’ATLETICA QUALIANO

  • Gianni Cicatiello – Atletica Marano

    La gara di Qualiano per me ha sempre un sapore particolare in quanto è stata la prima alla quale ho partecipato nel lontano 2004 e quindi è un appuntamento al quale non posso proprio mancare
    perchè ogni anno è sempre una grande emozione.
    Quest’anno la gara ha raggiunto una dimensione particolare, visto il grande numero di iscritti, ma gli amici dell’Atletica Qualiano, ancora una volta hanno dimostrato di saper fare le cose per bene.
    Per cui c,è solo una cosa da dirgli :
    COMPLIMENTI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • SALVATORE ALBRIZIO NAPOLI NORD MARATHON

    HO VISSUTO QUESTA SETTIMA EDIZIONE DELLA CORRI PER LA PACE DA’ SPETTATORE,E POSSO SOLO CONFERMARE LA’ OTTIMA ORGANIZZAZIONE,DEL GRUPPO DELL’ATLETICA QUALIANO.UN SALUTO A GENNARO CIAMBRIELLO.

  • Nunzio Camillo

    Organizzazione e gara eccezionale.Cordialità SUPER.Marco sei riuscito a coordinare e a stimolare tutti gli atleti anche questa volta.Ti ho lasciato dalla partenza che incitavi i partecipanti alla gara e ti ho ritrovato al primo giro e all’arrivo a complimentare gli atleti .Sei un grande.
    MI spighi della partenza dei pri 30 favoriti?Perche non è stato inserito anche il mio amico Giuseppe Broscritto della Pozzuoli Marathon campione regionale.?Ciao e alla prossima manifestazione.

  • mikelangelo amatofi frattesi

    una bella gara organizzata bene complimento a qualiano

  • MARIO MIGLIACCIO – ATLETICA MARANO

    CHI CORRE NELLE RETROVIE COME ME RIESCE AD APPREZZARE AL MEGLIO L’ECCELLENTE ORGANIZZAZIONE DI UNA GARA CON UN PERCORSO CITTADINO MA OTTIMAMENTE CONTROLLATO,E NON E’ FACILE, E QUESTA VOLTA HO ANCHE NOTATO UNA MAGGIORE PARTECIPAZIONE DELLA GENTE, PER NON PARLARE POI DELL’ ABBONDANTE E GUSTOSO FINE GARA.
    BRAVI E COMPLIMENTI A TUTTI GLI AMICI DI QUALIANO: VE LO MERITATE.

  • elio totaro asd erco sport

    complimenti all’atl.qualiano per l’ottima organizzazione tecnica e per la cordiale ospitalita’ di sempre…….bravi !!!!!

  • Marcello ANDREOZZI ARCA ATLETICA AGRO AVERSANO

    Complimenti vivissimi agli organizzatori e, alla città di Qualiano che con questa manifestazione hanno riservato a tutti i partecipanti una giornata di sport qualitativamente elevato. Inoltre, desidero personalmente ringraziare l’amico Roberto TORISCO, che mi ha aiutato e spronato tantissimo, GRAZIE ROBY.

  • Marco Cascone

    Ciao Nunzio. Grazie. Sono stato, ancor prima che allenatore e speaker, un atleta. Ecco perchè riesco a conmprendere l’importanza della parola giusta, del cosiglio tecnico giusto al momento giusto. Del commento quale incitamento per chi vive il nostro sport. Splendido il doppio giro, permette di far vivere l’evento al pubblico e alla città nel migliore dei modi. Per quanto riguarda Giuseppe…mi spiace che non sia stato inserito nel novero dei 30 (in realtà mancava anche qualche altro atleta, che avrebbe potuto esserci) ma come in tutte le scelte ci può essere qualche omissione, di certo non voluta. Comunque sia….poi antonio ha fatto vedere di che pasta è fatto!!!

  • Massimo Franchini UISP

    L’anno scorso mi ero lamentato per l’arrivo in fila, quest’anno sento però il dovere di fare i miei più calorosi complimenti all’organizzazione per il perfetto svolgimento della gara, dal primo all’ultimo metro di gara e per la spettacolare cornice pre e post gara. Finalmente un gara organizzata nei minimi particolari con il cuore e con il cervello. Sembrava di non essere a Napoli…Mi sono molto divertito e come me sono sicuro quei tanti che fanno le gare per puro spirito di partecipazione senza nessuna velleità di vittoria. Nessuna auto per strada, e buona partecipazione popolare, hanno reso questo evento perfetto. Una chicca che vorrei evidenziare il pallone legato al tabellone ad ogni Km: ottima idea perchè nella calca dei 1300 partecipanti non era facile vederlo. Credo che, per quanto dimostrato oggi, sono molte le società organizzatrici che avrebbero da imparare…..
    Bravi, complimenti e….. alla prossima.

  • Luigi Merola Atletica Capua

    Grande Manifestazione. Bravissimi gli organizzatori. Complimenti vivissimi alla città di Qualiano.

  • gigi di meo…l’acquaiolo

    Gestire 1300 atleti non era facile.Complimenti ! x il prossimo anno,con qualche centinaio di partenti in più,converrebbe rendere il primo giro più lungo del secondo x gli inevitabili doppiaggi.
    Grande Marco con te gli eventi diventano coinvolgenti ed il solo esserci è un grande privilegio.

  • Marco Cascone

    Ciao Gigi. Grazie a te e alla tua collaborazione. Coinvolgere è molto più facile, quando tutto va così come deve andare.

  • Villano Antimo Arca Atl.Aversa

    Sulla ospitalità e sportività Qualiano non è seconda a nessun altra città della Campania.Un pubblico così ben preparato e ordinato merita di assistere e godere un evento annuale di valore nazionale. E la corsa di Qualiano ha tutte le carte in regola per organizzare qualcosa anche di più importante. Complimenti vivissimi a tutta l’organizzazione e arrivederci nel 2010.

  • carlo boccia Pozzuoli marathon

    Già sollevata da Nunzio la questione di Broscritto, e come giustamente ricordato da Cascone, anche altri avrebbero avuto il diritto ad entrare in griglia “vedi DI Maio ecc”credo che molti problemi con anche una riduzione di costi per gli organizzatori degli eventi, potrebbe arrivare da una numerazione a inizio anno con la fornitura del Chip ad ogni atleta, da portare con se in tutte le gare dell’anno, abbinando al numero un colore per dare la posizione in Partenza.
    Un sogno???
    PER SALVATORE ALBRIZIO TORNA PRESTO LA TUA SCHIENA è UN MIO PUNTO DI RIFERIMENTO IN GARA.

  • SALVATORE ALBRIZIO NAPOLI NORD MARATHON

    GRAZIE CARLO,PERO’ E MEGLIO CORRERE FIANCO A FIANCO,GUARDARMI LA’ SCHIENA POSSONO VENIRE STRANE IDEE.NON CREDI?

  • Ebraico Palma Arca Aversa

    ciao Marco, mi sono divertita come al solito e tu sei un grande . Mi dai un consiglio per il muo dolore al ginocchio

  • Alessandro Di Maio Napoli Nord Marathon

    Ti ringrazio Carlo, comunque sono riuscito a partire a ridosso dei primi; penso che se si voglia fare una griglia vada fatta di almeno 50 atleti, 40 uomini e 10 donne, altrimenti è inutile (i primi 15 uomini e le prime 5-10 donne riescono quasi sempre a partire davanti).
    Comunque a parte qualche automobilista che non si fermava neanche all’alt dei vigili, tutto è filato liscio.
    P.S.: solo a me è venuto qualche dubbio sulla lunghezza del tracciato? Mi risulta parecchio più corto…

  • gennaro varrella int.security service-nola

    complimenti agli amici dell’atl.Qualiano,ero sicuro del grande successo ke la gara ha riscosso..peccato nn essere stato presente,sono sempre stato affezionato a questo evento e a tutto il gruppo!!!!!!BRAVIIIII.

  • tina franzese marathon club frattese

    ciao marco,x quanto riguarda gli atleti in griglia, ce n erano molti di intrusi,infatti me ne sn accorta strada facendo,prendendo molti di loro gli ultimi 2 km,ma qst nn è stato uno sbaglio degli organizzatori,purtroppo c sn sempre i soliti furbetti ke alla fine prendono in giro loro stessi.un piccolo consiglio all organizzazione,visto ke eravamo in tanti perkè nn allungare anke le premiazioni?

  • Alessandro Di Maio Napoli Nord Marathon

    Fugati i dubbi sulla lunghezza del percorso, preciso 10km.
    Dalle foto di Franco Manna si nota chiaramente un podista in prima fila che non sarebbe dovuto essere lì e che alla partenza ha provocato una caduta, per fortuna niente di grave!

  • Salvatore Santagata Arca Aletica Aversa

    Mi associo ai complimenti per l’organizzazione ed il calore della gente di Qualiano.
    Una domanda da new entry nell’ambiente: cosa si intende per “Real time”? nel mio caso la differenza con il tempo finale reale è abbastanza rilevante (42’54” contro i 43’10”). Immagino sia il tempo tra i passaggi ai “Bip” inizio e fine (io ero abbastanza indietro alla partenza): è così?

  • ANDREA TERRACCIANO

    GRANDE ORGANIZZAZIONE, DA GARA NAZIONALE. LA SORPRESA PIù GROSSA E’ STATO LA CORRETTEZZA DEL POPOLO, UN RISPETTO PER GLI ATTLETI CHE NON MI ASPETTAVO. A COMPLETARE LA BELLISSIMA CORNICE è STATA LA PRESENZA DI MARCO CASCONE, VOGLIO ESSERE RIPETITIVO MA PER ME RESTA IL NUMBER ONE.

  • Marco Cascone

    Ciao Tina. Gli intrusi ci sono sempre, purtroppo, ma sono stati pochi, te lo assicuro. Per quanto riguarda i premi, il tuo consiglio di certo sarà valutato dagli organizzatori. Ciao Alessandro. il prossimo anno gli organizzatori terranno di certo conto della classifica di quest’anno al fine dell’assegnazione dei pettorali e inserimento in griglia. Per quest’anno devo dire che la decisione presa è stata più che positiva ai fini di una partenza sicura, così come è stata. Dovrebbe essere sempre così, in tutte le gare!
    Ciao Andrea. Grazie, caffè pagato!! 😉

    p.s. bello leggere tanti commenti positivi rivolti agli organizzatori che meritano. Invito sempre a farlo ma in genere ci si fionda a scrivere solo quando una gara non risponde alle aspettative. Questa volta invece….Complimenti.

  • Stefano Sgariglia presidente Atletica Qualiano

    E’ una gioia e motivo di soddisfazione leggere i commenti e sapere che tutti i partecipanti sono stati contenti per l’organizzazione e l’accoglienza. Abbiamo preparato questa manifestazione con impegno e passione, cercando di domandarci che cosa avremmo desiderato se fossimo stati noi a pertecipare come atleti alla gara. Il nostro assillo principale è stato quello della sicurezza degli atleti. Ci siamo riusciti con l’ottimo impegno della Polizia Municipale alla quale vanno i miei ringraziamenti e all’impegno dei volontari della Protezione civile. Volevamo che la “Corri per la Pace” fosse una festa, la festa dello sport, dell’amicizia, dello stare insieme, della riflessione. Speriamo di esserci riusciti. Ai rilievi fatti da alcuni di voi ha già risposto Marco e, comunque facciamo ammenda per migliorarci l’anno prossimo. Ci dispiace per gli altri amici ai quali abbiamo dovuto dire di no (erano altri 500), ma il numero già enorme ci spaventava. Queste “prove generali” ci fanno ben sperare per l’anno prossimo e per un ulteriore aumento di pettorali, naturalmente con i dovuti accorgimenti (ritocco al percorso, impegno di personale ecc.). I Km erano 10 precisi. I premi? hai ragione Tina, terremo conto del tuo suggerimento. Un grazie a tutti i partecipanti che hanno permesso di vivere alla città di Qualiano un momento indimenticabile. Con affetto

  • ciro pascarella – LITERNUM DOMITIA MARATHON

    Non so se è il posto giusto per fare questo commento ma non sparei dove altro farlo. Il mio rela time è perfettamente uguale al tempo gara il che è impossibile perchè sono transitato per la linea di partenza almeno 20 secondi dopo lo sparo…

  • carlo boccia Pozzuoli marathon

    Non riesco a Contattare gli Organizzatori della gara per riferire di un che può essere anche grave.
    I coniugi Cicale Domenico e Daniele Caterina entrambi iscritti alla Pozzuoli Marathonrisultano in classifica con posizioni invertite.
    Risultando Daniele Caterina numero di pettorale 636 3° nella classifica generale delle donne.
    Cicale Domenico pettorali 629.
    Questa segnalazione ha la sua importanza per la posizione di Daniele Caterina che va a falsare la classifica femminile ed il PODIO visto poi che la terza prende il premio in denaro.
    Ci prendiamo noi l’errore e chiediamo scusa all’organizzazione e all’effettiva titolare della 3° posizione che è FERRAGGINA CONSUELO.

  • tramontano luigi arca atletica aversa

    è già stato tutto commentato nulla da aggiungere alla positività della gara e all’organizzazione, un plauso alla nostra società che ancora una volta si è classificata prima.

  • Antonio TESONE – Atletica Giugliano

    Mi complimento con tutti gli organizzatori e quanti hanno collaborato alla riuscitissima gara di Qualiano del 22.11..
    Di gare come queste in Campania se ne vedono pochissime sia per il numero dei partecipanti sia per l’accoglienza prima e dopo gara. Arrivederci al prossimo anno.

  • ANDREA TERRACCIANO

    Per te presidente Stefano Sgariglia,
    Se puoi ringrazia la polizia municipale, la protezione civile e tutte le persone che ti hanno aiutato a realizzare questa grande manifestazione.

  • antonio marino x marco cascone

    ti ho seguito per tutto il commento della gara. mi dici come ca..volo fai a calcolare a mente le previsioni dei tempi e le medie degli atleti con tanta perfezione?? sei bravissimo

  • Angelo De Santis ASD Amatori Vesuvio

    Rinnovo i complimenti che ho fatto di persona domenica ai ragazzi del Team Atletica Qualiano in più occasioni, gestire così tanti atleti non è cosa semplice. Parcheggi, servizi igienici, partenza(finalmente dietro l’arco), segnalazione percorso e chiusura strade, ristoro, ritiro premi….. è filato tutto alla perfezione. Davvero bravi! … Dimenticavo la voce della gara, un certo Speaker Marco Cascone, Grande Marco e il team podistidoc!

  • Stefano Sgariglia presidente Atletica Qualiano

    Caro Andrea, ho già ringraziato dal palco tutti coloro che, a titolo diverso, hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione. Senza di esse, il mio impegno e le mie idee, sarebbero stati inutili. Approfitto per farlo ancora da queste pagine. Ringrazio, innanzitutto, i ragazzi dell’atletica Qualiano che, nelle settimane precedenti e nel giorno della gara, hanno lavorato come muli per predisporre tutto al meglio. Ringrazio le massaie che hanno preparato oltre 250 tra torte e crostate che poi hanno confezionato in 1300 vaschette e distribuito in villa comunale. Ringrazio il Comandante della Polizia Municipale Dott. A. D’Onofrio per aver sapientemente predisposto il servizio di controllo delle strade e per l’eccezionale passione che dimostra in queste occasioni. Ringrazio l’associazione Nazionale Carabinieri sez. Qualiano e l’Associazione di volontari Helios per l’ottimo servizio effettuato nell’affiancare le forze dell’Ordine peri il controllo delle strade. Ringrazio gli sponsor per il prezioso e indispensabile contributo. Ringrazio i cittadini di Qualiano per la compostezza, la civiltà e l’incitamento agli atleti lungo tutto il percorso. Ringrazio il Maestro Gennaro Cerbone che, a titolo gratuito, ha suonato il silenzio prima della gara. Ringrazio il parroco don Francesco per la benedizione impartita agli atleti e le belle parole pronunciate. Ringrazio il Sindaco Arch. S. Onofaro e l’amministrazione comunale per la vicinanza dimostrata in questa occasione. Ringrazio i Carabinieri della stazione di Qualiano per la loro presenza. Ringrazio i dirigenti della Multiservizi per aver predisposto il servizio di pulizia delle strade anche di domenica. Ringrazio tutti i partecipanti che hanno voluto regalare alla città di Qualiano una domenica di gioiosa festa. A tutti con affetto

  • Adel

    e questa la formula vincente: passione sinergica, lavoro di gruppo, piacere di accogliere…BRAVI!

  • paparone giosue’ alba bacoli

    tutto bene tutti bravi peccato che io ho le ginocchia stroppiate perche’ qualche fanatico spinge alla partenza fino al punto di farmi cadere facendomi rischiare il peggio .Per il resto ottimo percorso ,ottima organizzazione ,per la prossima edizione visto il numero degli atleti bisogna organizzare con piu’ attenzione la partenza
    con affetto paparone giosue alba bacoli

  • D’Orso Michele Paeninsula Sorrento

    signor Sgariglia,non ti conosco personalmente,ho letto i tuoi interventi nei commenti,e sono felice per i tuoi ringraziamenti,ma un grazie grande voglio farlo a tè e tutti quanti si sono prodigati x farci vivere una grande giornata di Sport .

  • Marco Cascone

    Grazie Antonio. Amo tempi, proiezioni, medie….da sempre mi piace e mi viene di calcolarle “in diretta” :-)
    Ciao Angelo. Grazie a nome di tutti i collaboratori del sito. La passione di chi ama la corsa come te, sintetizzata attraverso la nostra passione

  • amici di silvio del lago d’averno

    ma avete visto silvio , con la sua grande passione filmare i vs passaggi e come sempre scherzare con tutti Voi !
    Grazie silvio , come sempre ,sei sempre con noi, ho corri e ti diverti ,oppure ci dai sempre lo sprint di correre in allegria ,grazie grane vecio delle corse su strada.
    Un grazie al tuo sempre ed onesto aiuto al mondo delle corse su strada .
    ci voleva ,un saluto al grande ed umile silvio !

  • gigi x silvio

    Si, ma il reportage a quando?
    …forse è meglio se corre.Attendiamo notizie confortatnti da Firenze.

  • ANTONIO MARRONE NAPOLI RUN

    SI PETREBBE AVERE LA CLASSIFICA DI SOCIETA’?
    GRAZIE.

  • ciro gallo silma casalnuovo.

    le gare sono tutte belle , e fanno sogniare .questo sport mi ha cambiato la vita. ciao a tutti.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>