Cronaca — 06 gennaio 2008

La quinta edizione della Maratona sul Brembo si è conclusa con la vittoria di Luca Baroncini, del gruppo podistico Le Panche, e di Lorena Di Vito, della società Pro Patria di Milano, già vincitori dello scorso anno, segno che questa maratona è loro particolarmente congeniale; va inoltre segnalato che la Di Vito ha stabilito il nuovo primato femminile della manifestazione che abbassa il record precedente, detenuto da Paola Sanna, di 15 secondi portandolo a 2h 58′ 37′.
La gara maschile ha visto il duello tra il bergamasco Emanuele Zenucchi e Luca Baroncini.
I primi giri sono stati corsi ad un ritmo che faceva presagire una prestazione con record della manifestazione.
Nel primo terzo di gara, alle loro spalle, si formavano due gruppi: nel primo gli atleti Giannetto, Busi, Cortinovis, Palazzini, Rovera e Baggi precedevano di circa un minuto gruppo formato da Paoletti, Torrente, Cattaneo e Vedilei.
La svolta della gara si è avuta dopo il passaggio della mezza: Zenucchi era costretto a fermarsi due volte, per problemi intestinali e per due volte si riportava caparbiamente sul battistrada. Fatale la terza fermata: gli sforzi compiuti nelle precedenti rincorse ed il perdurare del malessere non solo non permettevano ad Emanuele il ricongiungimento con Baroncini, ma obbligavano il bergamasco al ritiro.
Da quel momento è stata una corsa solitaria verso la vittoria per Luca, ma la mancanza di stimoli ha fatto calare la velocità di quel tanto che non ha permesso l’abbassamento del record.
Baroncini ha vinto con il tempo di 2h 39′ 27′.
La corsa per il podio si è svolta senza particolari sussulti fino agli ultimi giri.
Ultimo giro da manuale per Marco Cortinovis, che per pochissimo non è riuscito a confermare il piazzamento dello scorso anno (terzo). All’inizio dell’ultimo giro, Marco era quinto con uno svantaggio di 24′ da Vanni Palazzini, portacolori dei Runners Bergamo e campione sociale di maratona, e di ben 1′ 17′ da Busi Marco; con un giro da manuale Marco è riuscito a rimontare Palazzini, alla fine quinto, e portarsi a solo 4′ dalla terza posizione.
Ricordo che sia Cortinovis che Palazzini si allenano sul percorso del Parco Callioni.
La gara femminile non ha avuto storia. Lorena di Vito ha condotto la gara dall’inizio alla fine.
La mancanza di avversarie poteva far pensare ad una gara tranquilla della Di Vito, ma l’atleta con carattere e determinazione, ha cercato ed ottenuto il record della manifestazione, vincendo con il tempo di 2h 58′ 37′.
Completano il podio Carmela d’Ambra, seconda con il tempo di 3h 19′ 14′ e Giovanna Zappitelli, che con 3h 23′ 40’si classifica in terza posizione.
La gara ha registrato un numero record di iscritti, 291. Le avverse condizioni atmosferiche che si sono registrate in questi giorni hanno sconsigliato molti, soprattutto a chi proveniva da distante, alla trasferta. Al via 258 atleti dei quali 206 giunti regolarmente al traguardo.
Si può notare che non sono numeri da maratona numerosa, ma per gli sforzi compiuti dai Runners Bergamo per curare ogni dettaglio organizzativo, nonostante le avverse condizioni atmosferiche (neve e pioggia incessante) che hanno caratterizzato le giornate precedenti la gara e si sono protratte fino ad un’ora prima della partenza, si può affermare che gli atleti partecipanti hanno potuto usufruire di assistenza e servizi degni di una ‘grande’ maratona.


Classifica Maschile


 







































































Arrivo


Tempo Finale


Cognome


Nome


Societa


1


2:39:27


BARONCINI


LUCA


G.S. LE PANCHE CASTELQUARTO


2


2:44:43


GIANNETTO


FILIPPO


G.P. CASALESE


3


2:47:51


BUSI


MARCO


AVIS-AIDO ALMENNO S.SALVATORE


4


2:47:55


CORTINOVIS


MARCO


ATL. PRESEZZO


5


2:49:10


PALAZZINI


GIOVANBATTISTA


RUNNERS BERGAMO


6


2:49:29


ROVERA


PAOLO


A.S.D.DRAGONERO CARAGLIESE


7


2:49:43


PAOLETTI


NERINO


MARATOLANDIA


8


2:51:46


TORRENTE


MARCO


G.S. ZELOFORAMAGNO


9


2:51:54


CATTANEO


MARCO


RUNNERS BERGAMO


10


2:51:55


BAGGI


ANGELO


POL. ATL. VALLE IMAGNA


Classifica Femminile

































































1


2:58:37


DI VITO


LORENA


PRO PATRIA MILANO


2


3:19:14


D’AMBRA


CARMELA


A.S.D.MARATH.CLUB IS. D’ISCHIA


3


3:23:40


ZAPPITELLI


GIOVANNA


ASD OPOA TEAM RUNNING TRASACCO


4


3:25:10


GALBANI


ANNAMARIA


LA MICHETTA


5


3:36:08


COSTETTI


MARIA LUISA


G.S. LAMONE


6


3:39:06


REDAELLI


CLAUDIA


G.S. AVIS OGGIONO


7


3:45:29


CALCIOLARI


CHIARA


MARATONETI MIRANDOLESI


8


3:52:05


PARIMBELLI


DANIELA


ATL. CASTEL ROZZONE


9


3:56:38


BONAITI


DANIELA


U.S. SAN PELLEGRINO TERME


10


3:59:20


ZANABONI


MARIA RITA


AMICI DELLO SPORT BRIOSCO-MI


 

Autore: Fausto Dellapiana – Addetto stampa ASD Runners Bergamo

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>