Cronaca — 21 marzo 2010

 A piedi nudi, cinquant’anni dopo. Come Abebe Bikila sul traguardo dell’Arco di Costantino alle Olimpiadi di Roma 1960. Il 25enne etiope Siraj Gena (2h08’39”) ha trionfato oggi nella 16^ edizione della Maratona di Roma, dedicata alla memoria del mitico campione passato alla storia per aver vinto un titolo olimpico senza scarpe. Dopo il 30° km Gena è andato in fuga insieme al keniano Benson Barus, il grande favorito della corsa, e lo ha staccato al 37° km. Il suo tempo, che migliora di oltre 2′ il suo primato, è l’ottavo di sempre nella storia della Maratona di Roma. Terzo il keniano Nixon Machichim in 2h09’08’.
Tra gli azzurri, il 41enne Migidio Bourifa è sempre rimasto con il secondo gruppo e ha chiuso al 7° posto in 2h12’34’, miglior prestazione italiana dell’anno. L’attesissimo esordiente Daniele Meucci ha invece un po’ faticato nel finale, ma è riuscito a concludere la gara all’11° posto in 2h13’49’.
Tra le donne l’Etiopia ha fatto addirittura tripletta, al termine di un finale entusiasmante. Sul traguardo di via dei Fori Imperiali si è imposta l’etiope Firehiwot Dado Tufa, che ha replicato il successo dello scorso anno, con il tempo di 2h25’28’. Subito dietro le connazionali Kebebush Haile (2h25’31’) e Mare Dibaba (2h25’38’), che era all’esordio sulla distanza.


Strepitosa anche la prestazione di Alex Zanardi, che ha dominato la gara per handbike con il tempo di 1h15’53’, migliorando il primato del percorso che era di 1h18’12’.


CLASSIFICA MASCHILE


1. Siraj Gena (ETH) 2h08’39’
2. Benson Barus Kipchumba (KEN) 2h09’00’
3. Nixon Machichim (KEN) 2h09’08’
4. Kedir Fikadu (ETH) 2h09’15’
5. Shume Hailu (ETH) 2h11’48’
6. Nicholas Manza Kamakya (KEN) 2h12’19
7. Migidio Bourifa (ITA) 2h12’34’
8. Abdullah Dawit Shami (ETH) 2h12’36’
9. Gosa Tafa Megersa (ETH) 2h13’02’
10. Alemayehu Ameta Belachew (ETH) 2h13’25’
11. Daniele Meucci (ITA) 2h13’49’


CLASSIFICA FEMMINILE


1. Firehiwot Dado Tufa (ETH) 2h25’28’
2. Kebebush Haile (ETH) 2h25’31’
3. Mare Dibaba (ETH) 2h25’38’
4. Tetyana Filonyuk (UKR) 2h26’24’
5. Fate Tola Geleto (ETH) 2h28’58’
6. Tiruwork Mekonnen (ETH) 2h31’17’
7. Almaz Alemu Balcha (ETH) 2h33’20’
8. Zivile Balciunaite (LIT) 2h35’31’
9. Konjit Tilahun Biruk (ETH) 2h35’57’
10. Vira Ovcharuk (UKR) 2h37’49’

Autore: CS

Share

About Author

Peluso

  • Pino Sarnacchiaro A.S.D. Atletica Marano(NA)

    Grande Angelo Esposito. A te vanno i meriti tutti per aver concluso la tua prima maratona.Complimenti per l’emozione che hai provato e che mi hai trasmesso.
    Ti apprezzo per la tua grande sportivita’.
    Sei grande!

  • Antonio Del Gatto A.s.d. Il Parco

    Un abbraccio da parte di tutta la squadra a Nicola Borriello ed Luigi Di Cristo per il loro esordio in maratona !! Ragazzi siete stati grandi!!
    Avanti così, Ad Maiora…!!

  • nardi mario centro ester napoli

    per me che lo fatta per la prima volta e stata una esperienza bellissima e spero di ripeterla un giro favoloso complimenti alla organizazione

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>