Cronaca — 18 aprile 2010

Clicca per l'immagine full sizeNapoli.- Nella giornata ecologica la città di Napoli si è messo l’abito a festa per il grande evento della XII edizione della Maratona Internazionale di Napoli. Il big event podistico è stato organizzato dall’A.S. Napoli Marathon Club e dal Comune di Napoli. Al via  della gara agonistica di Maratona(Km 42,195) circa 450 podisti provenienti da tutte le Regioni d’Italia e da vari paesi stranieri ed anche circa 1300 partecipanti  nella Mezza Maratona(Km 21,097). Nella parte di Testimonial della manifestazione podistica Davide Tizzano, il due volte Campione Olimpico di Canottaggio. Gli atleti agonisti  della Maratona sono giunti in Piazza Plebiscito, dove una cornice di pubblico ha visto tagliare per primo la linea del traguardo, sotto una lieve pioggia, ancora una volta un atleta africano. Il successo è andato al keniota Vincent Kipchirchir(Uisp Atl. Terni) che ha percorso i Km 42,195 bloccando il cronometro sul tempo modesto di 2h24’21’. ‘E’ stata una gara molto dura‘ – ha dichiarato a fine gara il vincitore- ‘a causa della forte umidità, che ha condizionato la mia prova soprattutto nella seconda parte della gara‘. Anche il secondo posto è andato  ad  un atleta dell’altopiano del Kenia, ovvero a Salomon Kipingo Kandie che ha impiegato 2h31’58’. Al terzo posto in Piazza plebiscito è giunto il maratoneta di Torre Annunziata Gianluca Piermatteo(Atletica Scafati) che ha fatto segnare il tempo di 2h34’41’. In quarto e quinta posizione si sono classificati rispettivamente il laziale Mario D’Ercole(Latina Runners) con 2h36’34’ e il napoletano Mario Scarola(Asd Napoli Run) con il tempo di 2h40’55’. Nella Maratona femminile è tornata al  successo  Annamaria Caso(Napoli Nord Marathon), gia vincitrice nel 2007. L’atleta amalfitana si aggiudicato il primo posto sul podio registrando il tempo di 3h07’36’.  Al secondo e terzo posto tra le donne si sono classificate rispettivamente Caterina Mastrianni(Marathon Club Frattese) con 3h 14’06’ e  Gioconda Di Luca(Erco Sport) che ottiene il tempo di 3h31’04’. Nella Mezza Maratona(Km 21,097) si è registrato   la vittoria del marocchino Abdelhadi Ben Kadir(Atl Campania) che ha impiegato 1h09’22’ precedendo  il suo connazionale Mohammed Hajjy(Sport Team)che ha impiegato 1h10’30’. Al terzo posto nella Mezza Maratona si è classificato il campano Romualdo Barbato(Marathon Club Frattese) con 1h 10’40’.  Nella Mezza Maratona femminile successo della romana Loredana Vento(U.S. Tirreno Adriatica)con il  tempo di 1h27’10’. In seconda e terza posizione si sono classificate nell’ordine Cathy Barbato(Baiano Runners) con 1h28’52’ ed Anna Paniak(Antares Stabia) che consegue 1h29’26‘.  Una nota a parte la storia di Alessandro Barba, che a 29 anni ha fatto un esordio particolare sulla Mezza Maratona. Un desiderio sognato di poter partecipare ad una prova tanto importante e mai realizzato. Perché Alessandro dalla nascita, vive su una sedia a rotella a causa di una grave malformazione. Ha potuto  coronare il suo sogno grazie a Mario De Maio, atleta ed allenatore che con entusiasmo ha spinto  la carrozzina sulla quale Alessandro Barba ha concluso la Mezza Maratona(Km 21,097). La festa della Maratona e Mezza Maratona di Napoli , ha  visto il prologo della la partecipazione  della ‘stracittadina’ a passo libero che ha visto primeggiare tra gli uomini Ignazio D’Andria e tra le donne Luisa Improta. Il V Circolo Didattico di Napoli ‘Eugenio Montale’ si è aggiudicato il premio alla memoria di Annalisa Durante, mentre il premio Salvatore Massara per gruppi sportivi è stato vinto dall‘Accademia Aeronautica.

Autore: Enzo Miceli

Share

About Author

Peluso

  • francisco fernandez, Asa Detur

    era commovente vedere Mario de Maio correre con quel ragazzo. L’immagine da ricordare di questa domenica. Congratulazione a tutti quelli che hanno concluso la mezza e la maratona. Peccato però che ci siano cosi pochi maratoneti. Uno si sente troppo solo a Fuorigrotta… Speriamo nel 2011!

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>