Cronaca — 01 ottobre 2007

L’etiope Haile Gebreselassie ha vinto la maratona di Berlino stabilendo anche il nuovo record mondiale, si è imposto in 2h04’26”, migliorando di 29″ il primato stabilito nella capitale tedesca, dal kenyano Paul Tergat (2h04’55”).
 Finalmente si è avverato il mio sogno – ha detto 34enne etiope – Sapevo che potevo riuscirci. Il tempo oggi era fantastico, anche se c’era un po’ di vento”. Gebre con questa l’impresa ha firmato il 25° record mondiale della sua carriera, tra cui  anche 2 ori olimpici e 4 titoli mondiali nei 10.000 metri.
Gebre ha preceduto i kenyani Abel Kirui (2h06’52”) e Salim Kipsang (2h07″29). La gara femminile è stata vinta da Gete Wami (2h23’17”)

Autore: redazione

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>