Maratone e altro slide — 05 giugno 2016

Non poteva che terminare con due record questa spettacolare 42^Maratona della Valle Intrasca: se ormai era certificato che per numero di partecipanti entrambi i record di iscritti erano stati ampiamente battuti, ai riscontri cronometrici hanno pensato gli atleti che hanno onorato alla grande il Campionato Italiano di Skyrunning a coppie Fisky.

Nella Maratona323 coppie iscritte – si sono imposti Alberto Comazzi e Cristian Minoggio, all’ultimo momento subentrato a Frassetti, con lo straordinario tempo di 2h57’53”; nella prima parte di gara Giulio Ornati e Riccardo Borgialli, poi secondi in 3h04’07”, hanno cercato di contrastare il ritmo imposto da uno scatenato Minoggio, ma si sono poi dovuti arrendere alla superiorità del duo vincitore, che si laurea così Campione Italiano.

Terzi si sono classificati Claudio Garnier e Clemente Belinghieri in 3h08’41: è significativo notare che tutte e tre le coppie sul podio hanno fatto meglio del precedente record sul nuovo percorso, stabilito nel 2014 da Mora e Pini (3h09’43”).

In campo femminile come da pronostico si sono imposte Lara Crivelli e Yulia Baykova con l’ottimo tempo di 4h04’42”, quasi due minuti meno del precedente record ottenuto proprio da Crivelli nel 2014 con Gabriela Baccan (4h06’34”). In seconda posizione si sono classificate la stessa Baccan e Gabriella Boi in 4h21’38”; terze arrivate Lorella Mor e Daniela Margarini in 4h30’14”. Poiché Baykova ha ancora la cittadinanza russa, a vincere il titolo italiano sono state Baccan e Boi, che tra l’altro si sono conosciute proprio in occasione di questa Maratona.

Pronostici rispettati anche nella gara mista, con Stefano Trisconi ed Emanuela Brizio che hanno dominato piuttosto nettamente: 3h41’41” il tempo dei neo Campioni Italiani contro 4h03’36” dei secondi arrivati, Ylenia e Lino Polti; in terza posizione, con il tempo di 4h05’27”, si sono classificati Enrico Di Lullo e Annalisa Cappelletti.

La Maratonina, che ha visto iscritti 150 atleti (contro i 108 dello scorso anno!), è stata vinta da Alessandro Losa (1h15’26”) tra gli uomini e da Elisabetta Di Gregorio (1h24’59”) tra le donne.

Grande la soddisfazione del CAI Verbano, che organizza l’evento, non solo per i tanti record, ma anche per i molti complimenti ricevuti per l’organizzazione in tutti i suoi aspetti: anche il tempo ha “rispettato” la Maratona, lasciando da parte la temuta pioggia e anzi regalando ampie schiarite che hanno esaltato le bellezze del territorio; va così in archivio una davvero ben riuscita 42^ edizione della Maratona della Valle Intrasca, non solo nella gara di oggi ma anche per i tre giorni di eventi.

Il circuito VCO Top Race proseguirà ora il 26 giugno con la Stragranda Monterosa.

Ulteriori info su www.maratonavalleintrasca.it.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>