Cronaca — 07 luglio 2011

Voglio ringraziare ‘ mi scuso per il ritardo’  , tutti coloro che ci hanno onorati con la propria presenza facendo si che la Maratona del Gargano ritornasse una manifestazione dai grandi numeri. Oltre 650 sono stati gli iscritti nelle varie distanze. Dispiace per la giornata caldissima che assieme all’iniziativa avventata di qualche atleta e la non certa sufficienza arbitrale hanno fatto si che molti si siano ritirati.


Ringrazio tutti, in particolare la maggior parte degli atleti e società di Capitanata che hanno aderito in massa contribuendo in modo massiccio a fare grande l’Evento.


La messa in calendario all’ultimo momento del recupero della prova di corri puglia a Bitonto per il giorno dopo, ha fatto si che intere società ci snobbassero comunque , la grande partecipazione di atleti provenienti da ogni parte, è la dimostrazione che se si lavora bene, i numeri arrivano anche senza l’assillo di dovere partecipare a tutti i costi alle prove di corri puglia nella speranza di vedere poi assegnarsi una prova del circuito oppure inventarsene altri .. ma, questa è un’altra storia.


Chiedo scusa naturalmente  per qualche disguido verificatosi, ma come ho avuto modo di dire altre volte, solo a chi non fa niente non lo si può rimproverare di niente. Nella prossima edizione, correggeremo sicuramente il tiro su quello che non ha funzionato anche se poi sono sicuro che se ne presenteranno altri. Ringrazio veramente di cuore Michele Del Giudice, Vincitore nel suo paese acclamato con orgoglio da tutti noi Cagnanesi; Marco D’Innocenti , Vincitore della scorsa edizione; Giorgio Calcaterra, ritornato a Cagnano dopo avere apposto la sua firma sull’albo d’oro della manifestazione vincendo la prima edizione; Mario Fattore , anch’esso ritornato a Cagnano per festeggiare con noi tutti il suo compleanno; Matteo Notarangelo, sempre presente  e vincitore della mezza; Pasquale Guerino , che ha fissato la Maratona del Gargano come meta della sua centesima maratona; Angela De Nittis, Vincitrice della Maratona;  Chiara Cruciami, Vincitrice della Mezza Maratona; I Supermaratoneti che per venire in questo sperduto paese si sono sobbarcati centinaia di Km; A tutti coloro che hanno messo a disposizione la propria professionalità per descrivere e documentare la manifestazione in primis il nostro addetto stampa Denise Quintieri , Antonia Annoscia, Luisita Lopez , Giuseppe Grossi.


Grazie a tutti quanti si sono presentati a Cagnano solo per amore verso lo sport e . perché nò, anche per amicizia nei confronti del sottoscritto. Grazie a tutti i volontari per il loro impegno. Grazie a Lupo Sport per avere voluto celebrare a Cagnano l’undicesima edizione della Luposportmarathon , aggiungendo un tocco in più e contribuendo  alla buona riuscita della manifestazione. Grazie, Grazie a Tutti.

Autore: Pasquale Giuliani

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>