Cronaca — 29 maggio 2008

Grande successo ha riscosso la maratona dei 4 castelli disputatasi domenica scorsa sulle  strade della val Camastra compresi nei comuni di Abriola , Anzi, Laurenzana e Calvello.
Spettacolo finale a Calvello con un  pubblico entusiasta e molto numeroso che ha fatto da degna cornice ad una manifestazione destinata a diventare un evento fisso di fine primavera .
Molto rilevanti i contenuti tecnici della competizione che ha visto alla partenza anche una  pattuglia tunisina tra le cui fila vi era  anche Mehoici Ramzy , il favorito assoluto della vigilia, vincitore della maratona di Tunisi 2007 e Lofti Aghzala , terzo alla maratona  di Firenze 2002.
Sorpresa dunque per organizzatori ed appassionati , non certo per gli addetti ai lavori , nel vedere sbucare a braccia alzate Daniele Caruso che si è liberato di Aghzala intorno al Km 18 mentre problemi gastrici hanno fatto soffrire Ramzy compromettendone la gara.
Il giovane Caruso ( Club Atletico Potenza ) si imponeva in solitario coprendo i 21,097 Km. in 1,17,20 con una media al Km di 3,30 min. Secondo il vecchio leone Aghzala ( Atletica Amatori Acquaviva ) in 1,18,53 , terzo Cassano Michele (Podistica Canusium) in 1,20,02 ,
quarto Di Croce Michele ( Podistica Canusium ) in 1,20,54 e solo quinto Mehoici Ramzy ( Atletica  Amatori Acquaviva ) in 1,20,54 .In difficoltà anche Vittorio Braico  (Dorando Pietri Gravina ),  recente vincitore alla 1^ Edizione de ‘ il balcone sulle Dolomiti , in 1,21,41 .Alla fine , durante le interviste di fine gara , curiosa quanto spavalda la dichiarazione di Ramzy che lanciava la sfida per l’anno prossimo : ‘ è un percorso bello e divertente , correndo a 3,15 min. al Km vincero in 1,12.00 perchè nessuno potrà reggere a quel ritmo !’.
Per la classifica a squadre prima è risultata il Marathon Club Grassano , al secondo posto si è piazzato il Club Atletico Potenza e al terzo posto la Podistica Brienza che ha  piazzato Felice Collazzo , migliore della suadra , tra i primi dieci .

Autore: Valentino Sarli

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>