Cronaca — 08 aprile 2010

Giunta alla 22^ edizione la classica manifestazione che si corre in località Malcontenta(Ve) ha anche questo anno dato inizio all’ormai consolidato Circuito Libertasrun , che ancora tanti chiamano con il vecchio nome Circuito dei Podisti Veneti. Nella stessa giornata anche altre manifestazioni podistiche hanno avuto luogo nelle vicinanze, ma gli organizzatori sono stato ripagati da una partecipazione che li ha soddisfatti sia per quel che riguarda il numero che la qualità. Il ritrovo è stato fissato presso le Scuole Medie dove è stato possibile allestire la zona servizi: iscrizioni, consegna pacchi gara, ristoro, bagni e spogliatoi . cose queste ultime che denotano una particolare attenzione verso il mondo amatoriale.


Non molti i partecipanti alla mini run , ma nelle prossime manifestazioni verranno prese misure atte a garantire una presenza almeno delle scuole delle zone interessate . Alle 9,10 è stata data la partenza della gara. Un percorso, sulla carta di 11 chilometri dimostratosi poi alla fine di poco inferiore ai 10900 metri, che ha presentato asfalto, sterrato ed argine. La pioggia ha graziato i podisti che comunque hanno gareggiato con un tasso di umidità molto alto. Tanto per definire la qualità basti pensare che in campo femminile ha corso l’azzurra Giovanna Volpato mentre in campo maschile oltre all’azzurro di triathlon Alberto Casadei, al forte atleta di corse in montagna Filippo Barizza, molti i master tra i più forti in regione e non solo. Tra i tanti una segnalazione particolare a Virginio Trentin( MM55) che nel 2009 ha fatto segnare la migliore prestazione mondiale in maratona della propria categoria e che nel 2010 ha addirittura abbassato il proprio limite. Un atleta dalla semplice personalità con il quale è piacevole chiacchierare, correre un po’ meno in quanto va come un treno.


Dicevo allo sparo  il gruppo si allunga e davanti oltre ai citati si aggiunge uno splendido Michele Bedin, Luca Solone, Andrea Zorzenoni, Otello Dall’Armi, Scarpa Andrea, Federico Baretta. Il passaggio al 1°km è sotto i 3’20’ dietro a 3’26’ un secondo gruppo.


Molte le immagini messe a disposizione dei podisti sul sito www.amatorichirignago.com .


Se tra le donne il successo è scontato non è poi cosi certo quello nella categoria maschile. Già al 2° chilometro, dopo una tirata di Barizza, davanti restano in tre: Casadei, Bedin e appunto Barizza. Al passaggio del 5° km un altro strappo e Casadei si stacca leggermente. Al 7° km si stacca anche Bedin dopo un ennesimo strappo di Barizza ed alla fine queste saranno le posizioni sotto l’arco d’arrivo: 1° Filippo Barizza; 2° Michele Bedin; 3° Alberto Casadei.


Alla fine qualche piccolo malinteso per quel che riguarda la classifica delle prime tre assolute che poi si traduce con : 1^ Giovanna Volpato; 2^ Maura Campagnaro; 3^ Venusia Carpentieri, tuttavia le altre categorie femminile necessitano di essere maggiormente attenzionate .


Classifica Maschile: Cat. I – 1° Luca Solone; 2° Giorgio Vanzetto; 3° Marco Gaggio;  Cat. L – 1° Tiziano Rosati ; 2° Federico Costa; 3° Damiano Schiavon; Cat. M – 1° Andrea Zorzenoni ; 2° Otello Dall’Armi; 3° Claudio Bellato; Cat. N – 1° Andrea Scarpa; 2° Federico Baretta; 3° Luigi Fedalto; Cat. O – 1° Giorgio Centofante; 2° Giovanni Schiavo ; 3° Antonio Artusato; Cat. P – 1° Virginio Trentin; 2° Gioacchino Monni; 3° Fiorello Sarto; Cat. Q – 1° Giuliano Barizza; 2° Raimondo Faraon; 3° Tiziano Grigolo.


Classifica Femminile: Cat. S – 1^ Alessia Danieli; 2^ Martellato Chiara; Cat. T – 1^ Mariella Saccora; 2^ Angelina Furlanetto; 3^ Annalisa D’Iseppi; Cat. U – 1^ Giovanna Ballarin; 2^ Polley Melanine; 3^ Giannina Melanie         

Autore: Giovanni Schiavo

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>