Curiosita — 27 aprile 2011

ho letto con molto interesse l’intervista fatta a Roberto Barbi apparsa su Avenire.it e riportata anche da Podisti.net; nell’intervista l’atleta lucchese si confessa e ammette di aver ingurgitato  sostanze dopanti per migliorare la sua performance e dichiara che il mondo dell’atletica è pieno di gente “dopata”. In particolare accusa anche il mondo dei master di farne uso abbondante: “L’80% degli amatori posso assicurare che assume sostanze dopanti. A livelli alti ci stai solo se prendi qualcosa al­trimenti sei tagliato fuori. E io li rico­nosco lontano un chilometro. Quando si presentano all’arrivo freschi come una rosa, senza una goccia di sudore, so che in vena hanno l’Epo. Braccia a ‘pelle di galli­na’ hanno preso sicuramente stimolanti, la ‘coscia da modella’ è indice di tanto Gh”.  Sarebbe bello sapere il parere dei diretti interessati: gli amatori.

Autore: Saro Trotta

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>