Curiosita slide — 03 ottobre 2013

 Pellecchia  LiberatoUna mattinata con un clima ideale, 8 gradi, ha accolto accanto alla porta di Brandeburgo i 41.000 runners che hanno dato vita al bellissimo spettacolo della Berlin Marathon.
Liberato Pellecchia, originario di Serino, tesserato con la società “La Fratellanza Modena”, dopo il test alla Mezza Maratona di Bologna, aveva annunciato di essere in forma per correre alla BMW Berlin Marathon.
Arrivata alla sua 40esima edizione, quella di Berlino è la maratona con il tracciato più veloce del mondo e l’ irpino Pellecchia vi ha preso parte non tanto per partecipare ma per stabilire il record personale. E così è andata.
Domenica 29 Settembre, l’ atleta serinese ha vinto la sua scommessa concludendo la gara con l’ ottimo tempo di 2h14’28’’ , riuscendo così a migliorare il personale di ben 2 minuti e piazzandosi come 1° italiano e 17° assoluto in una gara, quella berlinese, in cui è stato stabilito il record mondiale di Maratona con la sensazionale prestazione del Keniano Wilson Kipsang con il tempo di 2h03’23’’. La gara è stata da subito impostata su ritmi forti correndo alle spalle del folto gruppo di testa di atleti keniani.*
E’ un grande successo per Liberato, che non ha mai smesso di crederci ed allenarsi con tanta fatica e dedizione, sotto la guida del Prof. Gigliotti, ed è un’ enorme soddisfazione poter affermare che, dopo la prima Maratona a Torino con il tempo di 2h20’24’’ nel 2011 e la seconda a Francoforte con 2h16’24’’ nel 2012, finalmente è arrivato il grande risultato che lo porterà a grandi successi.

 

CLASSIFICA UOMINI

place number Name ac club Brutto Finish
1 2 » Kipsang, Wilson (KEN) M30 Kenia 02:03:23 02:03:23
2 3 » Kipchoge, Eliud (KEN) MH Kenia 02:04:05 02:04:05
3 5 » Kipsang, Geoffrey (KEN) MH Kenia 02:06:26 02:06:26
4 9 » Chemlany, Stephen   Kwelio (KEN) M30 Kenia 02:07:44 02:07:44
5 35 » Kiptanui, Maswai (KEN) MH Kenia 02:08:52 02:08:52
6 7 » dos Santos, Marilson   (BRA)   Brasilien 02:09:24 02:09:24
7 12 » Ishikawa, Suehiro (JPN) M30 Japan 02:10:24 02:10:24
8 15 » Kobayashi, Koji (JPN)   Japan 02:11:31 02:11:31
9 42 » Rui, Silva (POR) M35 Portugal 02:12:16 02:12:16
10 6 » Jisa, Sisay (ETH) M30 Äthiopien 02:12:17 02:12:17
11 25 » Brzezinski, Blazey   (POL) MH Polen 02:12:17 02:12:17
12 10 » Keiyo, Josphat (KEN) M30 Kenia 02:12:40 02:12:40
13 43 » Habarurema, Jean (FRA) M35 Frankreich 02:12:40 02:12:40
14 20 » Pollmächer, Andre (GER) M30 Rhein-Marathon Düss… 02:13:05 02:13:05
15 18 » Gardzielewski,   Arkadiusz (POL) MH Polen 02:13:53 02:13:53
16 27 » van Schuerbeeck, Willem   (BEL) MH Belgien 02:14:19 02:14:19
17 29 » Pellecchia, Liberato (ITA) M30 Italien 02:14:28 02:14:28
18 22 » Cierpinski, Falk (GER) M35 SG Spergau 02:14:50 02:14:50
19 44 » Rybak, Vitaly (UKR) M30 ART Düsseldorf 02:15:39 02:15:39
20 21 » Gamonal, Miguel (ESP) M30 Spanien 02:17:19 02:17:19

 

Share

About Author

Peluso

  • salvatore albrizio atletica isaura

    buon sangue non mente,grande liberato un guerriero come era il suo papa’ felice.complimenti per la tua performance.

  • raffaele colantuono

    ciao liberato sono molto contento di questo tuo risultato,continua cosi vedrai che ti prenderai molte soddisfazioni,il lavoro paga sempre.

  • giovanni giordano

    Ho visto i vari filmati sul sito Berlin Marathon….mi hanno fatto emozionare vedere Liberato tenere testa ai tanti nord-africani..Liberato sangue di razza maratoneta!GRANDEEEEEE!!

  • elio frescani

    Complimenti a Liberato da parte di tutto il team Isaura.

  • gennaro

    Dopo tanti sacrifici,amarezze,sconfitte e delusioni,hai reagito alla grande!BRAVO mio caro amico….a faccia e ki ti vò male :)

  • Marco Cascone

    Complimenti Liberato. Meriti davvero i risultati che stai ottenendo, e meriti di farne ancora di più prestigiosi. Hai il giusto talento e la grande forza di volontà, quanto ereditato da Papà. In bocca al lupo per tutto

  • Jean D’Argenio

    Come ti dissi qualche giorno prima della partenza per Berlino di pensare a tuo padre dall’inizio alla fine per un risultato eccezionale, e così è avvenuto. Grande Liberato ormai sei nella storia. Un grosso in bocca al lupo per altre elettrizzanti soddisfazioni.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>