Cronaca — 29 ottobre 2012

Sprazzi d’Italia anche nella Maratona di Francoforte, segnata dalla nuova affermazione del keniano, primatista mondiale, Patrick Makau (2h06:08) e dal successo dell’etiope, argento iridato dei 10000 nel 2009, Meselech Melkamu (2h21:01). In chiave italiana  tra gli uomini  ventitreesimo posto e nuovo primato personale (2h16:24) per Liberato Pellecchia (La Fratellanza 1874).dopo le vittorie alla Corriroma 2012 e  la 30 km di Ostia

 

Share

About Author

Peluso

  • raffaele colantuono

    bravo liberato,i sacrifici vengono sempre premiati,continua cosi farai anche meglio tanti auguri e saluti ciao.

  • gilio iannone

    Grande Libero … complimenti !

  • Gianluca Piermatteo

    Bravissimo! ogni volta che ti sei trovato in difficoltà sei tornato sempre più forte sei un esempio per tutti

  • salvatore albrizio napoli nord marathon

    complimenti liberato sei forte e tenace come l’ho era tuo padre,bravissimo.

  • elio frescani

    Grande Liberato! Complimenti

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>