slide TuttoCampania — 08 marzo 2016

lello santarpiaPer lavoro ora in Emilia Romagna, ma Lello Santarpia quando può torna in Campania per lasciare il segno nelle tante gare che da sempre lo vedono protagonista. Protagonista in senso cronometrico, ma ancor di più per personalità, simpatia, modo di essere. Ragazzo speciale Lello, tanto speciale da portarlo regolarmente a dare una mano a chi di una mano ha bisogno. Nel volontariato della sua parrocchia, nel gruppo protezione civile di Sant’Antonio Abate, nel gruppo donatori del sangue “Fratres”. E proprio il suo essere regolare donatore di Sangue per il gruppo Fratres gli ha dato ulteriore possibilità di veicolare, attraverso la sua persona, la forza della solidarietà, abbinata anche allo sport. Tutto questo in occasione della Mezza Maratona di Fucecchio, in provincia di Firenze. 1h19’44”, in condizioni climatiche non proprio ideali, con Titolo di Campione Italiano Fratres acquisito sul campo. Lello ringrazia il gruppo Fratres di Sant’Antonio Abate (coordinatore Francesco Russo), Gigino D’Aniello (Presidente dell’Antoniana Runners); la moglie Maria e gli splendidi figlioli, Giuseppe e Anna, da sempre suoi primi tifosi. Per quanto mi riguarda sono orgoglioso di essere il suo allenatore. Prima ancora che per le sue prestazioni, orgoglioso di seguire un atleta che, prima di essere tale, è un caro amico, persona speciale, tutto cuore e passione. Come piace a me.

Marco CasconeMarco Cascone

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>