Maratone e altro — 30 marzo 2011

Mezza di Lisboa


La mezza maratona della capitale portoghese, nella sua storia, è stata più volte oggetto di sospetti e discussioni a causa di un percorso giudicato “troppo” veloce. Per tagliare la testa al toro, quest’anno gli organizzatori hanno chiamato a certificare il percorso il misuratore “principe” della AIMS, Hugh Jones, che ha coscenziosamente eseguito il suo compito, rilasciando un certificato di perfetta regolarità, sia per quanto riguarda la lunghezza che la pendenza del percorso.
Diciamo allora che il vincitore è stato l’eritreo Zersenay Tadesse, che ha fatto segnare l’ottimo crono di 58.30, appena sette secondi più alto del record del percorso, da lui stesso detenuto dallo scorso anno. Alle sue spalle i keniani si sono dovuti accontentare delle posizioni di rincalzo, finendo molto lontani.
In campo femminile invece si è avuta gara tattica, tirata a ritmi relativamente blandi fino al volatone finale al quale ha preso parte un nutrito gruppo di atlete. La più veloce è stata l’etiope Aberu Kebede (1:08.28) davanti alla giovane portoghese Ana Dulce Felix (1:08.33) e alla keniana Grace Momanyi (1:08.41). La portoghese è una ulteriore conferma del buon lavoro che stanno svolgendo nel piccolo Portogallo, un Paese dalle grandi tradizioni che sta reagendo col lavoro serio allo strapotere africano, riuscendo a cogliere qualche soddisfazione, e non solo con Jessica Augusto.
Altre buonissime mezze maratone si son corse un pò dovunque. La classicissima Stramilano si è svolta immersa nella tradizionale marea di folla… pedestre! Ha vinto Matthew Kisorio in 60.03 davanti a Eric Ndlema (60.20), Dereje Hailegeorgios (60.25) e Peter Kirui (60.40). Discreto settimo il nostro Andrea Lalli in 1:02.32, mentre fra le donne ha vinto Birhane Yeshanesh in 1:09.04, al debutto, seguita dall’ottima Anna Incerti (1:10.41) e Krisztina Papp (1:11.47).
Ad Azkoitia, nel Pais Basco, ha vinto Stanley Biwott (60.23), seguito da Mark Kiptoo (60.29) e Simon Cherop (61.59). Primo degli spagnoli Rafael Iglesias in 1:03.28, Qui la prima donna a tagliare il traguardo è stata Fridah Kipkemoi (1:11.32) seguita da Karema Saleh (1:12.43).
A Varsavia ha vinto Sammy Korir (1.01.18) seguito da Peter Wanjiru (1:02.17) e da Marcin Chabowski (1:02.27), mentre Katarzyna Kowalska è stata la prima donna (1:11.27)
Ancora, a Venloo (Ned) vittoria per Stephen Chelimo (1:02.26) e per Elizeba Cherono (1:11.26) mentra a Dallas (Usa) troviamo Carlos Cordero (Mex) 1:03.58 e Melissa Cook (Usa)
1:17.09 e a Tarsus (Tur) Setayahu Mergia (1:04.27) e Atsede Bayisa (1:11.27)

Cancellate tutte le gare giapponesi

Le gare su strada del prossimo periodo, in Giappone, sono state tutte cancellate per quest’anno. Fra di esse anche le importanti maratone di Nagano e Kasumigawa, programmate pe ril 17 aprile. I selezionatori della nazionale per i prossimi mondiali comunicano che la maratona di Londra è stata resa valida ai fini della selezione. A questo scopo le Federazione giapponese ha iscritto, a proprie spese, le migliori nove atlete del Paese, mentre per gli uomini la squadra risultava già fatta prima dell’immane disastro che ha colpito il Giappone.

Treviso

In una domenica priva di grandi maratone segnaliamo quella di Treviso, vinta da Ahmed Nasef (2:13.57) davanti a Tayeb Filali (2:13.59) ed i nostri Francesco Bona (2:14.59) e l’esordiente Stefano Scaini (2:16.48). Molto buona la gara femminile, vinta dalla giovane Martina Celi (classe 1987) in 2:36.14 davanti a Laura Giordano (2:38.35) e la veterana Daniela Gilardi (2:47.55). Come noto, però, questi eccellenti risultati non potranno essere inclusi nelle liste a causa dell’eccessiva pendenza del percorso, cerificata in 106 metri, mentre la massima differenza di quota ammessa fra le località di partenza e di arrivo è di 42 metri, per le gare che partono ed arrivano in due località diverse. In leggera flessione rispetto allo scorso anno anche il numero degli arrivati.

vincitori

































































































































































































































































































































































































































































































































































05mar2011


Saipan


North Marianas Isl.


Nmi


Izuru Nakashima


Jpn



3:14.54


=


 


 


 


 


Misa Seiko


Jpn



3:53.55


 


13mar2011


Paphos


Cypros Ultra Sport


Cyp


Gabor Szabo


Hun



2:44.07


83


 


 


 


 


Silvia Schmied


Ger



3:26.00


 


19mar2011


Chongqing


Chongqing


Chn


Luka Kipkemboi


Ken



2:16.27


653


 


 


 


 


Rose Chesire


Ken



2:36.24


 


19mar2011


Decatur Tx


Grassland Trail


Usa


T.Bulger


Usa



3:27.00


83


 


 


 


 


Kirstin Girard


Usa



3:27.00


 


20mar2011


Stanley


Falkland Islands


Flk


Manuel Mendez


Arg



3:03.13


=


 


 


 


 


Kate Burston


Flk



4:09.59


 


21mar2011


Taipei


Expressway


Tpe


Joel Kipkemoi Kiplimo


Ken



2:18.05


1196


 


 


 


 


Margaret Karie


Ken



2:44.09


 


25mar2011


Jerusalem


Jerusalem


Isr


Raynond Kipkoech


Ken



2:26.18


826


 


 


 


 


Wioletta Kryza


Pol



2:51.17


 


26mar2011


Bensberg


Konigforst


Ger


Franck Hardenack


Ger



2:49.05


240


 


 


 


 


Gudrun Schyns


Ger



3:27.22


 


26mar2011


Birling Gap


Sussex


Gbr


Stuart Mills


Gbr



3:33.45


118


 


 


 


 


Freya Bloor


Gbr



3:49.37


 


26mar2011


Calistoga Ca


Napa Valley


Usa


NK Martin


Usa



3:17.32


20


 


 


 


 


Sydney Leonard


Usa



3:18.22


 


26mar2011


Motutapu


Dual


Nzl


Kristian Day


Nzl



3:08.09


87


 


 


 


 


Ruby Muir


Nzl



3:11.15


 


26mar2011


Ramsthal


Saaletal


Ger


Jurgen Zeissner


Ger



3:08.55


100


 


 


 


 


Kari Lehmann


Ger



3:36.17


 


26mar2011


Spring


Springe Deister


Ger


Thorsten Brand


Ger



2:59.07


84


 


 


 


 


Ute Caninenberg


Ger



3:46.24


 


26mar2011


Ueckermunde


Ueckermunder Haff


Ger


Mario Reichelt


Ger



2:51.20


63


 


 


 


 


Kerstin Cools


Ger



3:38.30


 


26mar2011


Washington Dc


Suntrust


Usa


Michael Wardian


Usa



2:23.01


2877


 


 


 


 


Nadezhda Tuptova


Rus



2:50.53


 


27mar2011


Abingdon Va


Virginia Creeper


Usa


Jeff Powers


Usa



2:47.53


102


 


 


 


 


Sarah Squire


Usa



3:35.09


 


27mar2011


Bratislava


Bratislava


Svk


Ashenafi Erkolo


Eth



2:22.09


=


 


 


 


 


Lilian Koech


Ken



2:45.30


 


27mar2011


Diever


Drents Friese


Ned


Jan van der Marel


Ned



2:45.47


138


 


 


 


 


Gerry Visser


Ned



3:34.10


 


27mar2011


Ferrara


Ferrara


Ita


Zakayo Kipsang Biwott


Ken



2:25.06


644


 


 


 


 


Salina Jebet


Ken



2:50.56


 


27mar2011


Johannesburg


Jackie Gibson


Rsa


Raphael Segodi


Rsa



2:23.15


=


 


 


 


 


Renée Kalmer


Rsa



2:51.35


 


27mar2011


Martinsicuro


Adriatico


Ita


Abdelkrim Kabbouri


Mar



2:29.07


113


 


 


 


 


Veronica Correale


Ita



3:08.30


 


27mar2011


Missile Range Nm


Bataan


Usa


Lawrence Jiron


Usa



3:03.10


3021


 


 


 


 


Shoshannah Jenni


Usa



3:57.40


 


27mar2011


Oakland Ca


Running Festival


Usa


Tegeru Beru


Eth



2:30.08


832


 


 


 


 


Anna Bretan


Usa



2:53.19


 


27mar2011


Sacramento Ca


River City


Usa


Chuck Engle


Usa



2:43.35


247


 


 


 


 


Heidi Valtatie


Usa



3:07.30


 


27mar2011


Treviso *discesa


Treviso


Ita


Ahmed Nasef


Mar



2:13.57


2201


 


 


 


 


Martina Celi


Ita



2:36.14


 


27mar2011


Cape May Nj


Ocean Drive


Usa


Patrick D’Alessandro


Usa



2:45.46


737


 


 


 


 


Megan Gallagher


Usa



3:10.19


 


27mar2011


Zheng Kai


Zheng Kai


Chn


Eliud Kipchunga Cheptei


Ken



2:10.21


=


 


 


 


 


Wei Jie


Chn


 


2:26.41


 


 


 

Autore: Franco Anichini

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>