Maratone e altro — 09 febbraio 2011

Beppu-Oita


La maratona da Beppu a Oita è giunta quest’anno alla 59^ edizione, avendo celebrato la prima nel 1953, poi proseguendo senza alcuna interruzione. Il marocchino Ahmed Ibrahim Baday ha riportato la vittoria con il nuovo primato personale, fissato in 2:10.14 su di un percorso filante ma ostacolato dal maltempo. Il suo allungo vincente è stato molto precoce, addirittura prima del km. 25, ma nessuno è riuscito a colmare il gap che alla fine lo ha consacrato vincitore. Il keniano Daniel Njenga ha prevalso nella gara al sencondo posto in 2:10.24, davanti al migliore dei giapponesi, che è stato Kazuhiro Maeda in 2:10.29. Per la prima volta dal 1981 quest’anno erano ammesse anche le donne, ma l’unica degna di nota è stata la vincitrice Chiyuki Mochizuki in 2:39.57

Ultra Maratone

La corsa sulla distanza di 24 ore ha trovato una sue sede invernale di grande prestigio nel Palazzo delle Esposizioni di Espoo, quartiere commerciale satellite di Helsinki. In questi locali è stato ricavato in percorso coperto di circa 380 metri, sul quale da alcuni anni si misurano alcuni dei migliori specialisti di questa difficile disciplina. La gara del 2011 è stata vinta alla grande dal corridore di casa Jari Soikkeli che ha messo a segno il record nazionale di Finlandia con una misura finale di 247.944, seguito da Petri Perttila (238.969) e da Juha Hietanen (236.889), per un potenziale risultato di squadra molto migliore del vigente record nazionale. Il NB è stato messo a segno anche dall’estone Ailar Nirgi. giunto quinto, con 213.938.
Ottima anche la gara femminile, dove si è rivista la giapponese Sumie Inagaki, anche lei al record nazionale, ma stavolta solo per la modalità indoor, con 240.631, seguita dall’irlandese Valerie Gavlin, anche lei al record, con 217.809, Completano una ipotetica nazionale finlandese Marjukka Sinisalo (204.567) e Mari Toivonen (199.273), da aggiungere alla più conosciuta Outi Siimes, che qui si è dovuta fermare prima del tempo.
Nel corso di questa gara Antonio Tallarita ha migliorato il primato italiano indoor delle 12 ore, con 124.422, ma ha poi dovuto abbandonare prima del tempo nelle 24 ore.
Ogni anno a Mosca si disputa una curiosa gare di ultra maratona in notturna indoor, che serve anche per dare le prime indicazioni ai selezionatori nazionali. La distanza ufficiale è quella dei 100km, ma i corridori hanno la facoltà di fermarsi dopo sei ore, opzione che molti sfruttano. Così si è verificato che il solo ad arrivare alla distanza classica è stato Oleg Knyagin, che ha impiegato 7:39.47. Nelle sei ore lo stesso atleta è stato il migliore con 83.549, seguito da Andrei Vasilevskij con 78.075, mentre le donne in evidenza sono state Nadezhda Shikanova con 74.409, Olga Abramovkich con 70.663 e Yelena Simutina con 67.959
Una discreta gara di 50km si è svolta in Germania, a Rodgau, all’aperto nonostante la rigida stagione invernale. Ha vinto Tobias Hegmann in un discreto 3.09.25, seguito da Thomas Dehaut in 3:10.33, mentre le migliori donne sono state Astrid Staubach (3:54.40) e Antje Muller (3.58.16)
Infine segnaliamo una 50+100 miglia trail invernale negli Stati Uniti, a cui hanno preso parte molti dei corridori migliori. La gara si è svolta a Huntsville, nel Texas, ed è stata graziata del cattivo tempo. Ha vinto il 33enne Todd Braje in 5:43.08 mentre la corsa principale sulle 100 miglia ha visto il trionfo di Ian Sherman. 30 anni, in 12:44.33 (record della corsa) davanti al talentuoso Anton Krupicka, distanziato di 34 minuti. La prima donna è stata Liza Howard nell’ottimo tempo di 15.33.09, anche questo record della corsa.

Mezza di New York

Lo stesso gruppo che organizza la grande maratona di novembre, da qualche anno sta provando a doppiare, lanciando una mezza maratona già importante, con l’obbiettivo di farla diventare la prima del mondo. La corsa è in programma a marzo. e quindi si comincia a definire il campo dei partecipanti. Intanto è certo che tre dei migliori maratoneti statunitensi hanno annunciato ufficialmente la propria presenza: Meb Keflezigi, Ryan Hall e Abdi Abdirahman. Fra le donne sembra certa la presenza della siepista Shalane Flanagan e di due nuovi talenti: Patrick Smyth e Serena Burla, già ottimamente in evidenza nei campionati Usa di corsa campestre. Appare possibile anche la partecipazione di Kara Goucher. Un’ultima notazione riguarda la partecipazione, che è annunciata superiore alle 30.000 unità.


Ecco ora i vincitori:

































































































































































































































































































































































































































































































































































01jan2011


Merida


Ciudad de Merida


Mex


Hugo Romero Mendez


Mex



2:21.59


=


 


 


 


 


Alice Waruguru Ndirangu


Ken



2:44.30


 


09jan2011


Cebu


Sinulog International


Phi


Benjamin Kipzaki


Ken



2:34.58


951


 


 


 


 


Mona Liza Ambasa


Phi



3:14.51


 


09jan2011


Olangapo


Subic International


Phi


Frederick Mongiro Mathiu


Ken



2:23.57


=


 


 


 


 


Poris Poywo


Ken



3:25.50


 


22jan2011


Bergen


Norgeskarusellen


Nor


Helge Hafsas


Nor



2:48.30


35


 


 


 


 


Turid Landsvik


Nor



4:13.51


 


22jan2011


Seoul


Boramae Park


Kor


Kim Seong-eun


Kor



3:04.17


48


 


 


 


 


Kim Soon-im


Kor



3:42.38


 


23jan2011


Bamako


Bank of Africa


Mli


Souley Oumarou


Ngr



2:26.??


=


 


 


 


 


=


 


 


 


 


23jan2011


Oisi


Shohan International


Jpn


Kiyokazu Ishii


Jpn



2:27.12


=


 


 


 


 


Sachie Yamada


Jpn



2:48.21


 


23jan2011


Seoul


Han River Tour


Kor


Song Jae-dong


Kor



3:03.20


58


 


 


 


 


Yoo Hee-ran


Kor



3:53.57


 


23jan2011


Velje


Vinterhygge


Den


Jesper Svendsen


Den



2:53.20


260


 


 


 


 


Teresa Wendelboe Petersen


Den



3:26.32


 


23jan2011


Wanaka


Big Easy Mountain


Nzl


John Bayne


Nzl



3:33.44


17


 


 


 


 


Gaela Kilgour


Nzl



4:24.57


 


28jan2011


Luxor


Egyptian


Egy


Hassan Marzouk


Egy



2:27.13


52


 


 


 


 


Bernette Coetzee


Rsa



3:28.35


 


29jan2011


Midway Ut


Kahtoola Bigfoot


Usa


Brian Beackstead


Usa



4:41.09


16


 


 


 


 


Carolyn Sutter


Usa



5:43.08


 


29jan2011


Shanduka


Shanduka Coal


Rsa


S.Maisela


Rsa



2:35.38


107


 


 


 


 


N.Tshabalala


Rsa



3:45.33


 


30jan2011


Black Notley


Braintree Bog-gie


Gbr


Sean Ketteridge


Gbr



3:16.55


84


 


 


 


 


Wendy King


Gbr



3:36.35


 


30jan2011


Hitachinaka


Katsuta


Jpn


Ryohei Tanaka


Jpn



2:19.00


=


 


 


 


 


Akiko Kudo


Jpn



2:49.28


 


30jan2011


Sankt Peterburg


Mezhdunarodny Doroga


Rus


Vadim Ulizhov


Rus



2:29.57


=


 


 


 


 


Tatyana Shalmov


Rus



3:17.13


 


05feb2011


Death Valley Ca


Borax


Usa


Scott McCreadie


Usa



2:57.32


141


 


 


 


 


Liz Gottlieb


Usa



3:00.51


 


05feb2011


Sasol


Sasolburg


Rsa


Brighton Chipere


Rsa



2:18.18


609


 


 


Kim Soon-im


 


L.Chokore


Rsa



2:48.08


 


05feb2011


Karlstad


Karlstad Indoor


Swe


Gjermund Soerstad


Nor



2:52.00


51


 


 


 


 


Sara Dahlberg


Swe



3:38.34


 


06feb2011


Apeldoorn


Midwinter


Ned


Luc Krotwaar


Ned



2:30.24


496


 


 


 


 


Petra Kaminkova


Cze



2:45.32


 


06feb2011


Bertlich


Bertlicher Strassenlaufe


Ger


Bargmann Schultz


Ger



2:51.13


100


 


 


 


 


Diana Hellenbrand


Ger



3:46.40


 


06feb2011


Hurntington Beach Ca


Surf City


Usa


Gilbert Salazar


Usa



2:35.02


2435


 


 


 


 


Beth Woodward


Usa



3:00.59


 


06feb2011


Johannesbad


Johannesbad Thermen


Ger


Andreas Strassner


Ger



2:39.17


259


 


 


 


 


Karin Russ


Ger



3:17.32


 


06feb2011


Manila


Condura Skyway


Phi


Frederick Mathiu


Ken



2:23.31


1124


 


 


 


 


Susan Jemutia


Ken



3:19.44


 


06feb2011


Melbourne Fl


Beaches Music


Usa


Jesse Hugo


Usa



2:35.53


293


 


 


 


 


Kirsten Kolb


Usa



3:21.14


 


06feb2011


Oita


Beppu-Oita


Jpn


Ahmed Baday


Mar



2:10.14


1616


 


 


 


 


Chiyuki Mochizuki


Jpn



2:39.57


 


06feb2011


Tallahassee Fl


Tallahassee


Usa


Esteban Vanegas


Usa



2:28.38


233


 


 


 


 


Karen Harvey


Usa



2:43.33


 


 

Autore: Franco Anichini

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>