Maratone e altro — 02 agosto 2011

Vivian Cheruiyot


Il meeting di Stoccolma riserva tradizionalmente eccellenti risultati nel settore del mezzofondo, e così è stato anche quest’anno, segnatamente per merito della kaniana Vivian Cheruiyot nei 5000 metri.
Solo per i primi due chilometri, la ragazza africana ha potuto usufruire dell’aiuto di una lepre, la russa Olga Golovkina, che l’ha pilotata ai 2000 metri in 5.47,19, ma poi Vivian ho dovuto sbrigarsela da sola. e lo ha fatto passando ai 3000 in 8.38,67 ed ai 4000 in 11.31,22. Il chilometro finale ha visto una nuova accelerazione di Vivian Cheruiyot, che lo ha percorso in 2.49,65 andando a chiudere il suo 5000 in 14.20,87, record nazionale del Kenya.
Alle sue spalle, in buona evidenza anche Sally Kipyego (14:43,87), Silvia Kibet (14.45.31) e l’americana Shalane Flanagan (14.46,80).
Con questa prestazione Vivian Cheruiyot si piazza al terzo posto nella lista dei migliori 5000 femminili di sempre, giusto alle spalle della divina Tirunesh Dibaba (14.11,55) e Meseret Defar (14.12,83)
Durante i Campionati Britannici, svolti a Birmingham dal 29 al 31 luglio, nella gara open dei 10.000 metri, è da registare il risultato di Daniele Meucci, che è arrivato terzo in 27.44,50 alle spalle del messicano Juan Luis Barrios (27.38,12) e del giapponese Tetsuya Yoroizawa (27.44,30). Ottimo!


Davos K78



Una delle più antiche, affascinanti e partecipate ultra-trail del mondo si corre in Svizzera,
con partenza e arrivo a Davos, lungo un percorso che si snoda sulle circostanti montagne, fino a quote molto impegnative, che spesso hanno fatto vittime illustri, come accadde in passato anche alla nostra Monica Carlin.
Per la quinta volta ha vinto lo svedese Jonas Buud, un ultramaratoneta molto forte anche nelle gare classiche, ma che ha scelto le montagne per esprimere il meglio di se stesso. Alle sue spalle seguono il britannico Huw Lobb, il giapponese Kaburaki Bakuragi ed altri 1193 concorrenti arrivati al traguardo. Fra questi le prime donne sono state la britannica Elizabeth Hawker, anche lei tradizionale protagonista di questa prova oltre che dei 100km mondiali, uno dei quali l’ha anche vinto. Seguono la svizzera Maja Meneghin Pliska e la svedese Kajsa Berg.
Nessun italiano in evidenza quest’anno.
Si correvano anche due maratone di contorno, che hanno raccolto altri 1300 corridori. Quella più dura (K42) è stata vinta da Trond Idland (Nor) in 3:21.52 e da Melissa Daws (Gbr) in 3:56.50, mentre quella più “facile” (C42) ha visto il successo di Kurt Lustenberger (Sui) in 2:47.38 e di Mari Kauri (Fin) 3:18.53


San Francisco


Portare all’arri vo 5920 corridori in questa stagione e su di un percorso che definire ondulato significa essere decisamente magnanimi, è una bella impresa anche per gli Stati Uniti! Ci è riuscita la città di San Francisco, con pieno merito e nel rispetto di una dignitosa tradizione.
Una simile impresa organizzativa non poteva chiedere di meglio che avere un vincitore all’altezza del suo mito, e San Francisco lo ha trovato nell’ultra maratoneta Michael Wardian, 37 anni da Arlington. Il forte centista non disdegna certo di correre delle maratone, anzi, quest’anno ne ha vinte cinque a carattere nazionale, comprese Miami e Hartford, ed ha ottenuto la qualificazione per i trials olimpici (che si correranno a gennaio 2012) con un tempo ottimo, di poco superiore a 2:17.
Ma Michael non si accontenta per così poco! Osservate che cosa ha combinato in questo mese di luglio. Inizia correndo la Badwater, 135 miglia nel deserto con due grosse salite, prima volta nella vita che si cimenta su una distanza superiore alle 100 miglia, ed arriva terzo all’esordio.
Dopo appena quattro giorni partecipa ad una maratona indoor organizzata dal suo club, e la vince in 3:15.19. Quindi, il 22 luglio, corre una maratona su tapis roulant, e la completa in 2:44.41, dicendosi frenato dall’attrezzo che in alcune fasi non arrivava a funzionare alla velocità impressa dall’atleta. Il giorno dopo vince una gara di 5km in 16,20 ed infine parte per San Francisco. L’unica sua lamentela è di avere poco tempo per la famiglia: una bella moglie e due bambini. Ma forse al mondiale dei 100km non ci sarà…


Vincitori





























































































































































































































































































29jul2011


Wakefield Ma


Around the Lake


Usa


Alex Hall


Usa



2:53.22


123


 


 


 


 


Emma Shaw


Usa



3:32.54


 


30jul2011


Banasque


Aneto Trail


Esp


David Ballesteros Sanz


Esp



4:04.25


478


 


 


 


 


Noemi Bachera Alguacil


Esp



4:40.27


 


30jul2011


Ayres Rock


Australian Outback


Aus


Robert Woolley


Aus



3:07.26


92


 


 


 


 


Deborah Cropper


Aus



3:12.38


 


30jul2011


Bad Pyrmont


Bad Pyrmonter Classic


Ger


Elias Sansar


Ger



2:35.12


212


 


 


 


 


Britta Giesen


Ger



3:29.15


 


30jul2011


Curinga


Curinga


Ita


Fabio Ricci


Ita



2:59.46


15


 


 


 


 


=


 


 


 


 


30jul011


Davos


Swiss Alpine C42


Sui


Kurt Lustenberger


Sui



2:47.38


264


 


 


 


 


Mari Kauri


Fin



3:18.53


 


30jul2011


Davos


Swiss Alpine K42


Sui


Trond Idland


Nor



3:21.52


1049


 


 


 


 


Melissa Dawes


Gbr



3:56.50


 


30jul2011


Helsinki


Paloheina


Fin


Mauno Saastamoinen


Fin



3:27.11


16


 


 


 


 


Ritva Vallivaara Pasto


Fin



3:56.09


 


30jul2011


Munising Mi


Grand Island Trail


Usa


Eric Houghton


Usa



2:49.59


292


 


 


 


 


Traci Falbo


Usa



3:20.53


 


30jul2011


Olands


Lottorp


Swe


Markus Gronroos


Swe



2:43.53


77


 


 


 


 


Susanne Johansson


Swe



3:46.59


 


30jul2011


Utsjoki


Teno


Fin


Teppo Ronkainen


Fin



2:41.26


29


 


 


 


 


Elina Junnila


Fin



3:18.04


 


31jul2011


Recife


Mauricio de Nassau


Bra


Enio Kleiton De Lima


Bra



2:18.15


309


 


 


 


 


Marily Dos Santos


Bra



2:37.55


 


31jul2011


San Francisco Ca


San Francisco


Usa


Michael Wardian


Usa



2:27.06


5920


 


 


 


 


Emily Field


Usa



2:50.24


 


31jul2011


Sydney


Westlink M7 Cities


Aus


Alexander Matthews


Aus



2:32.34


231


 


 


 


 


Magda Karimali Poulos


Aus



2:49.11


 


 

Autore: Franco Anichini

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>