Maratone e altro — 13 aprile 2011

150.000 in corsa…


Il sito americano che informa ogni settimana sui risultati non solo americani, ha calcolato che in questo eccezionale fine settimana, nel mondo, oltre 150.000 persone si siano dedicate alla corsa in chiave agonistica. Questo dato sottolinea l’eccezionalità dell’avvenimento complessivo, che ha visto celebrarsi alcuni degli aventi fondamentali per la corsa su strada. Naturalmente non solo maratone… citiamo alla rinfusa: Paris (31133), Rotterdam (7325), Milano (3403), Brighton (7775), Linz (4400), Dublin 10km (7960), Chicago 8km (18586), New York 10miles (8491), Bellville-Rsa 10km (9093 tutte donne!) ed infine la Carrera Bombers di Barcelona (niente paura: sono i pompieri) con la bellezza di 17706 arrivati!

Paris


Impressionante, come al solito, la partenza dei 35.000 corridori che hanno preso parte alla maratona di Parigi, una delle più grandi del mondo. Inutile dire che l’organizzazione, per quanto curata, è andata in affanno sotto l’impatto della massa di podisti, ma nel complesso ha retto bene, meritando il plauso che in questi casi non manca mai!
La corsa si è sviluppata secondo il copione consueto: tutti in gruppo fino a metà corsa e poi fuoco alle polveri. Il passaggio è avvenuto in 1:02.39, giudicato un pò lentino degli organizzatori che quindi invitavano la lepre Komen ad accellerare, ma nessuno dei big seguiva l’invito. Al 30^ era Henry Sugut a mettere il naso alla finestra, ma veniva presto raggiunto da Alfred Keiring, proprio nel momento in cui Benjamin Kiptoo, partito da dietro, produceva il suo sforzo vincente. Ritmo da 2.54/km negli ultimi cinque chilometri, e meritata vittoria per il giovane keniota. Ottimo il suo crono (2:06.29) e netto il vantaggio sugli altri. Seguivano Bernard Kipyego (2:07.14), Eshetu Wendimu (2:07.32), Alfred Keiring (2:07.40) ed altri tre sotto le 2:10. Il primo degli europei è stato il francese Abdelatif Meftah (10^-2:10.52).
Fra le donne, la favorita etiope Mamitu Daska abbandonava la compagnia verso metà gara, sciogliendosi come un gelato al sole, che paraltro picchiava piuttosto forte (22°C). Al comando della gara si portava Agnes Kiprop ma poi veniva rimontata e superata dalla connazionale Priscah Jeptoo che andava a cogliere la vittoria in 2:22.51, tempo che migliora il suo PB di oltre quattro minuti. Agnes Kirop completava il successo del Kenya, con 2.24.40 seguita dalle sconfitte etiopi: Koren Yal (2:26.55) e Eyerusalem Kuma (2:27.00) e quindi la prima europea, Margarita Plaksina, quinta in 2:27.04
Due a zero per il Kenya, dunque.

Rotterdam

Anzi, quattro a zero, perchè anche nella velocissima maratona di Rotterdam il Kenya ha fatto doppietta. Wilson Chebet e Vincent Kipruto si sono dati battaglia fin sull’arrivo, che hanno raggiunto separati da pochi secondi. 2:05.27 e 2:05.33 gli ottimi riscontri cronometrici. Gli alri finivano lontani, pur ottenendo tempi che da noi non si vedono da un pezzo: Chele Dechase (2:09.47), Eliud Kiptanui (2:09.08) e Alemayehu Shumye (2:09.36). Il primo europeo è stato l’olandese Koen Raymakers, ottavo in 2:13.41
Al femminile, stessa storia, con protagoniste Philes Ongori (2:24.20) e Hilda Kibet (2:24.27), che però corre con la maglietta arancione dell’Olanda. Seguono Lishan Dula (2:26.56), la spagnola Alessandra Aguilar (2:27.00), prima europea effettiva, e Rita Jeptoo (2:28.09)

Brighton

Non solo Londra nel panorama delle maratone inglesi. Una citazione la merita, ad esempio, anche la maratona di Brighton, che nonostante la prossimità della sorella maggiore è riuscita quest’anno a portare al traguardo qualcosa come 7775 arrivati. Accanto alla massa, la qualità della competizione è stata assicurata come spesso accade dagli ospiti africani. Infatti il vincitore è stato Philemon Kiprop Boit (2:16.06) davanti a Richard Bett Rotich (2:16.31), Anbessy Tolossa (2:16.52) e Dan Robinson (2:19.11).
Vittoria al femminile per Alyson Dixon (2:34.51) davanti a Lucy MacAlister (2:40.34) e Julie Briscoe (2:41.09).

Linz

Nixon Machichim è il vincitore della Donau Marathon di Linz, cittadina austriaca adagiata appunto sulle rive del Danubio. Il keniano ha realizzato anche un ottimo crono: 2:09.37
Seguono, staccati, Josephat Keiyo (2:11.45) e Martin Proell (2:20.14). La prima donna è stata l’interessante croata Lisa Stublic che ha chiuso in 2:30.46, davanti alla russa Tatiana Vilisova (2:40.41) e la slovena Neza Mravlje 2:44.00. Lei è la figlia del grande ultra-maratoneta Dusan Mravlje e la ricordiamo lo scorso anno vincitrice della Pistoia-Abetone, davanti a Paola Sanna e Monica Carlin.

Debno

Ottantunesimi campionati nazionali di Polonia in quel di Debno, ma il vincitore è stato l’ospite ucraino Ivan Babaryka (2:13.16) che ha battuto Blazej Brzezinski, classe 1987, campione nazionale in 2:14.16 e Michel Smalec lontano in 2:22.28.
Stessa storia al femminile, con vittoria per la bielorussa Mariya Butakova 2:44.53. davanti alla cmapionessa nazionale Arleta Meloch (2:46.43)

Milano

La maratona di Milano, dopo lungo peregrinare in giro per il calendario nazionale, sembra aver trovato una sua collocazione stabile, che dovrebbe dare qualche vantaggio in futuro, anche in termini di partecipazione.
Solomon Busendich ha vinto senza eccessive difficoltà in 2:10.38, precedendo nettamente il bravo Ruggero Pertile (2:11.23) che rimane il miglior maratoneta italiano, per appartenendo alla generazione dei “vecchi”. Terzo Daniel Kiprugut (2:12.04) seguito da Daniel Kiprop (2:13.40), Joel Kemboi (2:15.48) e due discreti sloveni: Primoz Kobe (2:16.18) e Anton Kosmas (2:16.23). Il secondo degli italiani è stato Domenico Ricatti, 11^ in 2:21.48
Fra le signore ha trionfato la bravissima Marcella Mancini, alla quale è bastato correre in 2:41.24 per avere la meglio su Monica Wangari (2:42.56) e Stefania Benedetti (2:45.20)

Daegu

La Corea, come noto, organizzerà i prossimi mondiali di atletica nella città di Daegu, e quindi ha approfittato della tradizionale maratona di questa città (una delle maggiori del Paese) per collaudare il percorso scelto per i prossimi campionati, compreso l’arrivo nello Stadio. Pur essendo una maratona di massa molto diversa da una di campionato, i partecipanti si sono detti soddisfatti del percorso, e quindi la prova generale è andata bene.
Sul piano agonistico, si registrano i due nuovi record della manifestazione ad opera dei vincitori, che sono stati Yusuf Songoka (2:08.08) in campo maschile e Atsede Habtamu (2:25.52) fra le donne. Nei maschi i piazzati sono stati Abdellal Falil (2:08,18), Leonard Mucheru (2:08.53) e Haile Haja Gemeda (2:09.20). Il migliore dei non-africani è stato Aleksey Reunkov, russo, decimo in 2:12.16
Fra le donne, alle spalle della vincitrice, si sono piazzate Yeshi Essayas (2:26.04), Alemitu Abera (2:26.33), Harun Makda (2:27.46), tutte etiopi, mentre la migliore non africana è stata Yuko Machida, settima in (2:32.39)
Circa ottomila gli arrivati.

Thessaloniki

La seconda città della Grecia organizza la sua maratona intitolandola ad Alessandro Magno (Megas Alexandros) anche se costui proprio tessalico non era…
Gara comunque che stenta a decollare, complice anche la scarsa popolarità della corsa di maratona proprio nel Paese che le ha dato origine. Tutto facile per i keniani: Peter Biwott (2:13.12), Isaiah Kosgei (2:13.49) e Benazzouz Slimani, del Marocco, in 2:14.37
la prima donna è stata Sisay Measso, etiope, in 2:40.41 davanti ad Alena Vinnitskaya (2:45.43)

North Pole


La maratona più settentrionale del mondo si è corsa sul pack del Polo Nord, con arrivo esattamente sul punto geografico del Polo. Temperatura di meno 32°C, niente vento, partenza alle ore 22, hanno vinto l’ungherese Istvan Toth in 4:54.03 e l’australiana Richelle Turner in 6:03.06
In 26 hanno portato a termine la corsa.

Vincitori











































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































26mar2011


Jastrowie


Jastrowski


Pol


Mariusz Ludkiewicz


Pol



3:06.40


36


 


 


 


 


Dorota Wozniak


Pol



4:28.21


 


03apr2011


Kourou


Espace


Guf


Frderic Desplanques


Fra



2:41.54


=


 


 


 


 


Josiane Joubert


Guf



4:03.04


 


07apr2011


North Pole


North Pole


Arc


Istvan Toth


Hun



4:54.03


26


 


 


 


 


Richelle Turner


Aus



6:03.06


 


08apr2011


Christianso


Christianso


Den


Peter Paldan Sorensen


Den



2:55.05


30


 


 


 


 


Lotte Helms Kjaer


Den



3:59.32


 


08apr2011


Tel Aviv


Tel Aviv


Isr


Josphat Kipkemboi Rono


Ken



2:19.02


1171


 


 


 


 


Worknesh Tola


Eth



2:40.35


 


09apr2011


Bad Frankenhauser


Kyffhauser Berglauf


Ger


Ronald Speer


Ger



2:59.22


245


 


 


 


 


Anne Gerlach


Ger



3:27.11


 


09apr2011


Bergen


Norgeskarusellen


Nor


Bjarte Eikanger


Nor



2:43.05


56


 


 


 


 


Gro Svendal


Nor



3:09.36


 


09apr2011


Charlottesville Va


Charlottesville


Usa


Rob Zolla


Usa



2:46.36


112


 


 


 


 


Martha Swanson


Usa



3:47.32


 


09apr2011


Helsinki


Hassen Tervasaari


Fin


Lauri Laasonen


Fin



3:17.49


34


 


 


 


 


Ritva Vallivaara Pasto


Fin



3:55.16


 


09apr2011


Groveton Tx


Davy Crockett Bear


Usa


Blair Kuhnen


Usa



3.24.22


123


 


 


 


 


Linda Truong


Usa



3:45.50


 


09apr2011


Hamburg


Ojendorfer See


Ger


Carsten Ahlfeld


Ger



2:59.33


65


 


 


 


 


Silke Gielen


Ger



4:18.38


 


09apr2011


Jackson Tn


Andrew Jackson


Usa


Kevin Lemley


Usa



3:13.35


112


 


 


 


 


Alicia Swanson


Usa



3:47.32


 


09apr2011


Las Vegas Nv


Labor of Love Trail


Usa


Otto Seth


Usa



3:24.29


61


 


 


 


 


Kim Springer


Usa



3:41.08


 


09apr2011


Malmoe


Heleneholms


Swe


Jimmy Lindberg


Swe



2:43.53


76


 


 


 


 


Kristin Brodin


Swe



3:07.32


 


09apr2011


New Holland Pa


Garden Spot Village


Usa


Lowell Ladd


Usa



2:32.39


248


 


 


 


 


Katie Shelley


Usa



3:16.16


 


09apr2011


Stinson Beach Ca


Muir Woods


Usa


Alexander Sebastian


Usa



2:46.41


43


 


 


 


 


Juliana Cremeans


Usa



3.23.00


 


09apr2011


Wilderness


Outeniqua


Rsa


Lindile Tokota


Rsa



2:39.56


 


 


 


 


 


Kutlwano Ramaboa


Rsa



3:14.17


 


10apr2011


Arnhem


HAN KAN


Ned


Menno Oudeman


Ned



2.44.35


85


 


 


 


 


Ines van Rinsum


Ned



2:58.57


 


10apr2011


Bad Staffelstein


Obermain


Ger


Uwe Bauerlein


Ger



2:44.42


331


 


 


 


 


Stephanie Lieb


Ger



3:28.24


 


10apr2011


Bonn


Rhein Energie


Ger


Fikru Ajema Jeyi


Eth



2:18.01


930


 


 


 


 


Silvia Krull


Ger



2:47.13


 


10apr2011


Borriol


Montanya


Esp


Cristobal Adel Albalat


Esp



4:21.11


152


 


 


 


 


Silvia Sos Melia


Esp



5:27.17


 


10apr2011


Brighton


Brighton


Gbr


Philemon Kiprop Boit


Ken



2:16.06


7775


 


 


 


 


Alyson Dixon


Gbr



2:34.51


 


10apr2011


Bungay


Bungay Black Dog


Gbr


Carl Prewer


Gbr



2:42.56


272


 


 


 


 


Susan Harrison


Gbr



2:56.19


 


10apr2011


Canberra


Canberra


Aus


Rowan Walker


Aus



2:24.14


?


 


 


 


 


Magda Karimali Poulos


Aus



2:50.49


 


10apr2011


Connemara


Connemara


Irl


Freddy Keron Sittuk


Ken



2:27.48


539


 


 


 


 


Fionnaula Doherty


Irl



3:11.47


 


10apr2011


Cuxhaven


Sparkassen


Ger


Michael Knuppel


Ger



2:52.17


89


 


 


 


 


Antje Moller


Ger



3:04.23


 


10apr2011


Daegu


Daegu


Kor


Yusuf Songoka


Ken



2:08.08


?


 


 


 


 


Attsede Habtamu


Eth



2:25.52


 


10apr2011


Debno


Debno


Pol


Ivana Babaryka


Ukr



2:13.16


806


 


 


 


 


Maria Butakova


Blr



2:44.53


 


10apr2011


Fayetteville Ar


Hogeye


Usa


Miles Martin Jr.


Usa



2:59.27


163


 


 


 


 


Leah Thorvilson


Usa



3:07.06


 


10apr2011


Linz


OMV Linz Donau


Aut


Nixon Machicihim


Ken



2:09.37


1052


 


 


 


 


Lisa Christina Stublic


Slo



2:30.45


 


10apr2011


Llanelli


Great Welsh


Gbr


Daniel Soltys


Gbr



2:40.22


375


 


 


 


 


Clare Phillips


Gbr



2:55.31


 


10apr2011


Los Gatos Ca


Skyline to Sea


Usa


Brian Daly


Usa



3:54.49


69


 


 


 


 


Linden Bader


Usa



3:36.00


 


10apr2011


Milano


Milano


Ita


Solomon Naibei


Ken



2:10.38


3405


 


 


 


 


Marcella Mancini


Ita



2:41.24


 


10apr2011


Oak Harbor Wa


Whidbey Island


Usa


Wyatt Golding


Usa



2:52.05


187


 


 


 


 


Amy Frazier


Usa



3:12.17


 


10apr2011


Paris


Paris


Fra


Benjamin Kiptoo


Ken



2:06.29


31133


 


 


 


 


Priscah Jeptoo


Ken



2:22.51


 


10apr2011


Richardson Tx


Big-D Texas


Usa


Jonathan Le Jeune


Usa



2:51.02


699


 


 


 


 


Nicole Studer


Usa



3:15.04


 


10apr2011


Rotterdam


ABN AMRO Rotterdam


Ned


Wilson Chebet


Ken



2:05.27


7325


 


 


 


 


Philes Ongori


Ken



2.24.20


 


10apr2011


St.Louis Mo


St.Louis


Usa


Paul Howarth


Usa



2:29.41


1909


 


 


 


 


Angie Turner


Usa



2:59.44


 


10apr2011


Tangermunde


Eibdeich


Ger


Christian Muths


Ger



2:50.54


108


 


 


 


 


Silke Stutzke


Ger



3:35.13


 


10apr2011


Thessaloniki


Megas Alexandros


Gre


Peter Biwott


Ken



2:13.12


522


 


 


 


 


Sisay Measso


Eth



2:40.41


 


10apr2011


Vernonia Or


ORR Club Vernonia


Usa


Chuck Engle


Usa



2:38.58


136


 


 


 


 


Renee Paradis


Usa



3:12.41


136


10apr2011


Villa di Teolo


Alta Via Colli Euganei


Ita


Loris Fanton


Ita



3:45.10


500


 


 


 


 


Cinzia Bertasa


Ita



4:46.53


 


 


 

Autore: Franco Anichini

Share

About Author

Peluso

  • Francesco Aversano

    Ho partecipato alla maratona di Parigi ed è stata un’ emozione stupenda ! Un fiume di persone accompagnava e incitava, i 35.000 atleti, per 42 km! Ad ogni km vi erano musicisti e ballerine! E’ stato un successo ( anche economico) per gli organizzatori e per il turismo Parigino ! Saluti

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>