TuttoCampania — 01 agosto 2011

Napoli.- L’Atletica della Campania  Outdoor  va in ferie con  19 nuovi record regionali nelle varie categorie federali. La prima parte della stagione agonistica regionale si è conclusa con ottimi risultati tecnici. Nel settore assoluti maschile lo sprinter Luigi Bocola(Lib. Benevento) negli 80m sulla pista di Scafati  ha eguagliato il suo record regionale che con il crono di 8’6  gli ha fruttato anche il nuovo record Regionale Promesse. L’allievo del tecnico Marco Piscopo, sulla pista di Scafati ha migliorato anche il Record Regionale Promesse dei 300m con il crono di 35’5. Nella categoria Assoluti maschile in luce il marciatore sannita Teodorico Caporaso(Lib.Benevento) che nella 50Km di Marcia sulle strade di Olhao(Portogallo) ottiene sulla distanza 4h04’11’. Nei 300hs Assoluti sulla pista di Scafati si è registrato il nuovo primato regionale di Marcello Riccardi(Enterprise Sport & Service) con il crono di 42’5. Nel settore femminile la napoletana Federica Matera(Enterprise Sport & Service)ha conseguito la migliore prestazione Assoluti/Promesse nei 300m sulla pista di Scafati con il crono di 41’7. Nella categoria Promesse femminile la partenopea Martina Mariniello(Enterprise Sport & Service) sulla pedana del Campo Sportivo Virgiliano migliora il record regionale con un balzo che atterra a 5,89. La liternese Gerarda Zagaria(Enterprise Sport & Service)sulla pedana di Avellino coglie il record regionale Promesse nel Martello con l’attrezzo a 39 metri. Nella categoria Juniores maschile in grande spolvero Antonio Laudante(Arca Atl Aversa) che sulla pedana del Disco(Kg 1,750) di Viterbo consegue il record regionale di categoria con l’ottima misura di 54,33. Nel Miglio(1609,34)Juniores Emanuele Arbore (Arca Atl Aversa) sulla pista di Avellino ottiene il Record di categoria segnando il tempo di 4’41’5. Tra gli Juniores maschile si sono registrati anche i record regionali nei 5Km di Marcia(Scafati) di Giuseppe Rennella(Arca Atl. Aversa) con il tempo di 25’24’3 e nei 110hs del torrese Antonio Avella(Agg. Hinna) sulla pista di Osimo con il crono di 14’77. Nella categoria Allievi sugli scudi l’allievo del tecnico Alessandro Papa,  Vincenzo Vigliotti(Enterprise Sport & Service) che nel Campo Sportivo di Bressanone nella specialità dell‘Octathlon consegue, oltre al Titolo Italiano, il record Regionale di categoria totalizzando 5510 punti. Nella categoria Allieve in evidenza Angelo De Bonis(Atl. Magna Grecia)che nel Miglio(1609,34)di Scafati, con il tempo di 5’59’5 ottiene il record regionale categoria.  Sulla pista di Avellino si è registrato il doppio primato Regionale nella staffetta Svedese(100+200+300+400)tra i Cadetti con la formazione della Lib.Benevento(S.Nuzzolo-D.Nuzzolo-D. Palombi-B. Dukatani) con il tempo di 2’14’ e tra le Cadette della formazione dell’Atletica Marano(Cacciapuoti-Tambaro-Serino-Aidì) con  il crono di 2’36’3. Tra le Cadette da sottolineare anche il nuovo primato regionale nell’Asta della napoletana Federica Romani(Centro Ester) sulla pedana del Campo Virgiliano con l’asticella posta a 2,80.  Anche nella categoria Esordienti maschili  si è registrato sulla pista di Avellino il primato regionale  nei 50m di Alessandro La marca (Asa Detur)con il crono di 7’30.

Autore: Enzo Miceli

Share

About Author

Peluso

  • Marcello Amore Isaura Valle dell’Irno

    Carissimo Enzo, ti faccio sapere che molti di questi risultati sono stati ottenuti su impianti non omologati (quindi nulli) e di conseguenza saranno annullati dalla Fidal così come è stato fatto con altri atleti. Ti ricordo infine che in Campania possono essere omologati solo i risultati ottenuti sull’impianto di Cercola, unico omologato.

  • ENZO MICELI

    caro Marcello,
    Hai omesso il nuovo Campo Sportivo Virgiliano nell’oasi del Parco di CapoPosillipo, regolarmente omologato dalla Fidal Nazionale
    ciao a presto ENZO MICELI

  • Marco Cascone

    Ciao. Quindi, visto che sono solo 2 gli impianti omologati, tirando le somme, una buona parte dei records indicati non potranno essere tali ufficialmente..! Un vero peccato, neanche veniale!!!

  • Marcello Amore Isaura valle dell’Irno

    Per essere preciso, il Campo Sportivo Virgiliano è in corso di omologazione, pertanto non è annoverabile tra gli impianti omologati, come da comunicazione della FIDAL nazionale (da me richiesta) del 27/07/2011. Lo sarà, forse, con una data comunque posteriore ai risultati valsi come records. Agli operatori del settore le opportune conclusioni.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>