Cronaca — 13 luglio 2010

Al Parco Urbano del quartiere Scampia di Napoli  vittoria per Meriyem Lamachi,  seguita dal tecnico  Pasquale Venditti, alla manifestazione nazionale di corsa su strada ‘L’Atletica a Scampia’ sulla distanza dei  5000 metri  con alla partenza un cast di atlete italiane di alto livello . La gara si è corsa in una giornata particolarmente calda ed ha visto nel primo giro il gruppo compatto ma già dal secondo chilometro Meriyem Lamachi  del Team Montemiletto ha rotto gli indugi e progressivamente ha staccato le dirette avversarie e si è involata solitaria verso il traguardo concludendo la prova vittoriosa con un tempo di 16’46’00 precedendo Emma Quaglia del Cus Genova  con 17’12’00 e Silvia Sommaggio  dell’Atletica  Città di Padova con 17’19’60, al quarto posto con un gran finale si è classificata la giovane Marika Rubino dell’Atletica Vigevano in 17’39’20 superando Ivana Iozzia della Corradini Rubiera in 17’44’60, alle loro spalle Annamaria Vanacore del Centro Ester Napoli in 17’50’00 e Alessandra Resta dell’Alteratletica Locorotondo in 18’23’50.


La manifestazione, organizzata dall’Associazione Sportiva Progetto Megaride e dalla Fidal Campania, era valida anche come terza prova del Grand Prix di marcia sulla distanza dei 10 km e la vittoria è andata al Campione Olimpico di Pechino della 50 km l’altoatesino Alex Schwazer dei Carabinieri Bologna con un crono di 40’23’30 superando agevolmente i due marciatori azzurri il compagno di squadra Diego Cafagna con 42’18’10 e Marco Giungi delle Fiamme Gialle con 42’33’90, ora per Schwazer ci sarà un ultimo periodo di rifinitura in vista del doppio impegno che lo attende ai Campionati Europei di Barcellona che inizieranno il 26 luglio dove è iscritto nella 20 km e nella 50 km. Mentre la gara riservata alle donne ha visto il successo di Anna Eleonora Giorgi dell’Atletica Lecco in 48’27’00 davanti a Valentina Garofalo dell’Esercito in 49’13’00 e Nicoletta Dell’Aquila dell’Alteratletica Locorotondo in 49’39’00.


 


                                            5000 metri DONNE


1.      Meriyem Lamachi   (Montemiletto Team Runners)         16:46:60
2.      Emma Quaglia   (Cus Genova)          17:12:00
3.      Silvia Sommaggio    (Atletica Città di Padova)     17:19:60
4.      Marika Rubino   (Atletica Vigevano)     17:39:20
5.      Ivana Iozzia   (Corradini Rubiera)     17:44:60
6.      Annamaria Vanacore   (Centro Ester Napoli)     17:50:00
7.      Alessandra Resta   (Alteratletica Locorotondo)    18:23:50
8.      Bruna Santelia   (Montemiletto Team Runners)     18:59:00
9.      Maria Pericotti     (Montemiletto Team Runners)     19:43:70
10.  Carmela Febbraio  (Stufe di Nerone)    19:49:30


 


10 km Marcia Assoluti Maschile


1.      Alex Schwazer   (Carabinieri Bologna)        40:23:30
2.      Diego Cafagna   (Carabinieri Bologna)         42:18:10
3.      Marco Giungi     (Fiamme Gialle)                   42:33:90
4.      Vincenzo Taliano    (Fiamme Gialle Simoni)     43:14:10
5.      Mirko Dolci    (Aeronautica Militare)           43:42:70
6.      Ruggero D’Ascanio  (Polisportiva Rocco Scotellaro Matera)     43:52:40


 


10 km Marcia Assoluti Femminile


1.      Anna Eleonora Giorgi     (Atletica Lecco)         48:27:00
2.      Valentina Garofalo     (CS Esercito)         49:13:00
3.      Nicoletta Dell’Aquila   (Alteratletica Locorotondo)        49:39:00
4.      Alessia Zapparoli    (Cus  Ripresa Bologna)      50:03:50
5.      Tatyana Gabellone   (Centro Ester Napoli)       51:47:60
6.      Carmela Puca     (Agg. Hinna)       51:59:50

Autore: Pasquale Venditti

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>