Anteprima slide — 27 maggio 2017

SCALATA AL CASTELLO – Domenica 28 maggio la storica Scalata al Castello di Arezzo taglierà il traguardo delle 45 edizioni. Nella città aretina grande attenzione per la presenza di due big della maratona azzurra come Valeria Straneo e Rosaria Console. Cinque i chilometri di gara  che scatteranno alle 18 e che vedranno in gara anche Nadia Ejjafini e Costanza Martinetti opposte ad una nutrita pattuglia di atlete africane. Scenario analogo sui 10km degli uomini dove l’Italia potrà contare su Yassine Rachik, già vincitore della Scalata due anni fa, e Daniele D’Onofrio, tricolore di mezza maratona nel 2016. Teatro e cuore dell’evento il centro storico di Arezzo nella cornice di Piazza Guido Monaco.

MOONLIGHT HALF MARATHON – Battuto il record d’iscritti alla settima edizione della Moonlight Half Marathon e della terza Garmin 10K che si corre sabato 27 maggio al tramonto lungo lo scenografico litorale, sospeso tra mare e laguna, che unisce Cavallino Treporti e Jesolo. Ad oggi sono già oltre 6.300 gli iscritti. La mezza maratona partirà alle 20 circa dalla Diga Punta Sabbioni. Prova a bissare il successo il keniano Hosea Kimeli Kisorio salito sul gradino più alto del podio nel 2014, accompagnato quest’anno dai connazionali Julius Kipngetich Rono accreditato con un tempo di 1h02:47 e Henry Kimani Mukuria (1h03:02). Nel cast anche l’aviere Francesco Bona, già secondo nel 2015. In campo femminile, l’atleta con il miglior tempo d’iscrizione è la ruandese Clementine Mukandanga che si presenta con un personale di 1h12:31. Nella Garmin 10K, occhi puntati su Eyob Faniel, il portacolori del Venicemarathon Club che vinse la Moonlight nel 2015 e che è appena stato convocato in azzurro per la Coppa Europa dei 10.000 metri.

RACE FOR THE CURE A BARI – Dopo il successo a Roma, con oltre 65.000 presenze, la Race for the Cure – evento simbolo della Susan G. Komen Italia, organizzazione senza scopo di lucro basata sul volontariato che opera dal 2000 nella lotta ai tumori del seno su tutto il territorio nazionale – si sposta a Bari. Per tre giorni in piazza Prefettura saranno proposte iniziative dedicate a salute, sport, benessere e solidarietà che culmineranno domenica 28 maggio con la tradizionale corsa di 5 chilometri e la passeggiata di 2. Tante le iniziative educative e ricreative dedicate alle “Donne in rosa”, ovvero quelle che si sono confrontate con il tumore al seno e che testimoniano che da questa malattia si può guarire.

MEMORIAL FAVA – Domenica 28 maggio a Roccasecca (FR) torna il Memorial “Antonio Fava”. La gara podistica di 11,8km è dedicata al cardiologo e medico-sportivo che per vent’anni ricoprì l’incarico di Direttore del Servizio Sanitario della Scuola di Atletica Leggera “Bruno Zauli” di Formia e di responsabile medico delle Nazionali giovanili, nato proprio a Roccasecca e prematuramente scomparso a soli 53 anni nel 2001. Suo fratello Franco, pluricampione italiano di tutte le distanze del mezzofondo negli anni ’70 e azzurro alle Olimpiadi di Monaco ’72 e Montreal ’76, si è poi fatto apprezzare come firma del Corriere dello Sport. La manifestazione, giunta alla sua undicesima edizione, assegnerà anche il 6° Trofeo intitolato a Cosimo Caliandro, l’indimenticabile campione europeo indoor dei 3000 metri che su queste strade aveva vinto nel 2007.

ufficio stampa fidal

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>