TuttoCampania — 05 giugno 2011

Si è conclusa felicemente la prima edizione della ‘ Via di San  Paolo con la staffetta podistica ‘ .Un itinerario di fede ,sport e cultura  ,tra Pozzuoli e Roma
I podisti hanno  portato  una teca benedetta  un messaggio di pace  ,consegnato al Arciprete  papale della Basilica  di San Paolo  fuori le Mura  a Roma  ,Cardinale  Francesco  Monterisi. La staffetta di  Paolo , ha attraversato   due  regioni, ben quattro province (Napoli,Caserta ,Latina e Roma , ed oltre 40 quaranta i comuni attraversati  e ben Diocesi  lungo la Via di Paolo. La Staffetta è stata affiancata da ben  atleti di diversi  comuni e associazioni sportive .Alcuni  dei momenti di grande partecipazione , sono stati  : Ad Aversa , il patrono  della cittadina è San  Paolo e l’amministrazione  ha accolto la staffetta con tanto di partecipazione  e delegazione , guidata da  Vittorio Savino   e della Agro Aversa . Ancora  l’incontro con i podisti locali  all’interno della Concattedrale   di Terracina  e le parrocchie  al Foro Appio e alle Tre Taverne  a Roma , tutte comunità che   commemorano i 1950 dell’approdo a Pozzuoli e venuta a Roma del Beato .L’arrivo a Roma  con la calda accoglienza del Cardinale  Monterisi che con grande entusiasmo ha letto il  contenuto della teca ,inviata da Pozzuoli , benedetta dal  Monsignore  Monterisi prima della partenza .


Dalla lettera  di Paolo


‘Non sapete  che nelle corse  allo stadio .tutti corrono .ma uno solo  conquista il premio ? Correte anche voi in modo  da conquistarlo !
Però ogni atleta  è disciplinato  in tutto : essi  lo fanno  per ottenere  una corona che  appassisce ,noi  invece  una che dura per sempre .Io dunque  corro .ma non come chi  è senza mèta , faccio pugilato .ma non come chi batte  l’aria ,anzi tratto duramente  il mio corpo  e lo riduco  in schiavitù, perché non succeda  che , dopo aver predicato  agli altri, io stesso  venga  squalificato ‘


Vi aspettiamo alla prossima edizione del 2012 .

Autore: Rosario Bernardini

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>