Maratone e altro slide — 07 settembre 2016

annibaleSi sono concluse domenica 4 settembre le due gare di corsa sulle montagne di Usseglio, “La via di Annibale Sky Marathon” di 39 km e la “Elefanti Sky Trail”, un vertical + discesa di 12 km. Entrambe le corse traggono origine dal libro di Sisto Merlino “La Druida di Margun” in cui si descrive il passaggio di Annibale dal Colle dell’Autaret.
Sebbene fosse stata la prima edizione, il successo avuto le colloca tra le primarie e più importanti manifestazioni delle Valli di Lanzo. Gli atleti, provenienti dal cuneese, milanese, varesotto, astigiano e bresciano hanno potuto apprezzate l’accoglienza e la disponibilità che gli organizzatori, la giunta comunale, la proloco, e tutti i volontari hanno prodigato. Possiamo dire che sono stati due giorni di festa ed allegria con una partecipazione di pubblico, cittadinanza e volontari che ha stupito e premiato gli atleti corridori.
Con grande nostra soddisfazione i primi tre classificati nella categoria under 40 sono: Facelli Lorenzo con lo strabiliante tempo di 4 ore e 57 minuti, Perino Ivo con 5 ore esatte e Peraudo Alex con 5 ore e 8 minuti. Ottimi anche i tempi degli over 40 con Cimenti Carloalberto a 5 ore e 52 minuti, Bonetto Paolo a 5 ore e 56 minuti e Re Fiorentin Fernando a 6 ore e 3 minuti. Queste corse vogliono essere aperte ad un pubblico di atleti amanti dei trail di montagna ed i cancelli sono aperti per corridori di ogni possibilità.
Un dato importante è anche quello dell’ultimo che ha tagliato il traguardo, ed è Bertoletti Wiliam, proveniente dal lago di Garda, con 10 ore, 22 minuti e 56 secondi.
Parliamo delle atlete, non certo ultime, che con Revello Alessia a 7 ore e 3 minuti, la milanese Durante Cristina a 8 ore e 36 minuti e Benedetto Cristina a 8 ore e 51 minuti possono essere considerate le vere “guerriere” che hanno battuto tanti maschietti.
Il vertical “Elefanti Trail” si è disputato domenica 4 settembre. La particolarità di questa gara è una salita 4 km e 700 m con 940 m di dislivello seguita da una velocissima discesa di 6 km.
Il vincitore degli under 40 è stato Serra Umberto con una salita in 45 minuti e 26 secondi per poi concludere ad Usseglio con il tempo totale di 1 ora e 11 minuti. Secondo, Perino Massimo con 47 minuti e 20 secondi con un totale di 1 ora e 14 minuti. Terzo, Vinardi Giorgio con il totale di 1 ora e 19 secondi ed il vertical di 51 minuti.
Per gli uomini over 40 ha vinto Serra Giuseppe con 1 ora e 24 minuti con vertical di 53 minuti. Secondo Enrici Adriano 1 ora, 26 minuti e 55 secondi. Terzo 1 ora e 30 minuti con vertical di 59 minuti.
Anche in questa gara le donne sono state bravissime, la prima, Francesca Bellezza con un vertical di 49 minuti e 52 secondi ed un totale di 1 ora e diciotto. Seconda, Di Vincenzo Sara 1 ora e 25 secondi con il vertical di 53 minuti e 50 secondi. Terza, Bresciani Alessandria 1 ora 31 secondi e 55 secondi.
La seconda edizione si correrà il 2 ed il 3 settembre del 2017. I tracciati saranno pressochè uguali anche se Sisto e Simone Merlino hanno allo studio una variante per portare a 42 km la corsa di Annibale. Per informazioni www.laviadiannibale.it

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>