Cronaca slide TuttoCampania — 05 febbraio 2018

la rosaTripletta keniana e quinto posto dell’azzurro Stefano La Rosa (Carabinieri) alla V Napoli Half Marathon, svoltasi questa mattina con partenza e arrivo dalla Mostra D’Oltremare e un percorso tra il lungo mare e il Castel dell’Ovo, tra il Maschio Angioino e il teatro San Carlo, tra la zona portuale e piazza del Plebiscito. Organizzata da Napoli Running, ha visto vincere Abel Kipchumba che dopo una prima parte di gara velocissima (con i primi 5km corsi in poco più di 14’ ed un passaggio al km 10 in 28:08) ha tagliato il traguardo in 1h00:12 migliorandosi di circa tre minuti sui 21,097 chilometri. Alle sue spalle Shadrak Kiplagat in 1h00:34 e terzo posto per il favorito Norbert Kipkoech Kigen in 1h01:43. La Rosa, azzurro di maratona, chiude in 1h04:25: “Speravo di fare decisamente meglio, ma ho sentito subito che le gambe non giravano come avrei voluto. Di sicuro il carico di chilometri che sto facendo per preparare la maratona si sta facendo sentire. Sui sampietrini bagnati scivolavo parecchio, come se avessi le gomme da asciutto sotto i piedi”. Ottavo Renee Cuneaz del Cus Pro Patria Milano in 1h06:21.

Tra le donne è prima Eshete Shitaye, etiope d’origine ma battente bandiera del Barhein, in 1h08:38 dopo un passaggio al 10° chilometri in 32:20. Seconda posizione per Antonina Kwambai, keniana, in 1h09:07 e terza l’ucraina Olha Kotovska in 1h

ufficio stampa fidal

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>