Cronaca — 08 settembre 2008

Il toscano Daniele Giusti è il vincitore dell’edizione 2008 della Rimini – San Marino. Una gara equilibratissima quella organizzata dal Golden Club Rimini che ha visto i concorrenti cimentarsi sui 26 chilometri del percorso in condizioni climatiche proibitive. Se nel 2007 chi era arrivato in cima era stato ‘eroico’ per aver sfidato e sconfitto la pioggia e un vento da gelare le ossa, quest’anno quando il primo concorrente ha tagliato il traguardo in piazza della Libertà, in cima al Titano (erano le 18.48 di sabato pomeriggio) il termometro indicava ben 35 gradi, con il 98% di umidità. E non è un caso che dei circa 300 partenti ne siano arrivati al traguardo nel tempo massimo appena 154.


La gara, dicevamo, è stata molto equilibrata. Senza grandi stelle ma con tanti fondisti preparati e pronti a sacrificarsi per salire sul podio è stata un’emozione continua. Solo negli ultimi chilometri, quando la fatica era ormai diventata asfissiante, Daniele Giusti (Atletica Vinci) ha scavato il distacco, andando ad accumulare circa 3 minuti sui diretti rivali. Ma onore al merito anche per il secondo classificato, il sammarinese della Gabbi Bologna Stefano Ridolfi, e al riminese Maurizio Casadei (Atl. Rimini Nord Santarcangelo), terzo. Da segnalare anche il quinto posto di Christian Grimaldi, portacolori della società organizzatrice, il Golden Club.


In campo femminile invece è arrivata la vittoria ‘annunciata’ di Fausta Borghini della Gpa San Marino davanti a Debora Garavini (Cervia), 3 Aurora Placci (Avis Forlì). A premiare i vincitori in piazza della Libertà c’era il Capitano di Castello di Città, Alessandro Barulli, che si è complimentato con gli atleti. E ha avuto modo di premiare con un piatto speciale anche i primi rappresentanti del Titano in gara, che fra l’altro quest’anno sono saliti entrambi sul podio, Stefano Ridolfi in campo maschile e Fausta Borghini tesserata per la società GPA.


La Rimini – San Marino anno dopo anno sta rapidamente tornando ai fasti di un tempo. Ai concorrenti piace tantissimo il percorso, che da Rimini porta sino al luogo simbolo del Titano passando per Verucchio e per il versante di Ventoso. E tanti atleti alla fine hanno confessato di essere rimasti affascinati dal fascino dell’antica Repubblica, da poco inserita nella Lista dei Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco. Al via si sono presentati concorrenti praticamente da tutta Italia: la maggior parte delle località italiane sono state rappresentate. E il valore aggiunto della Rimini – San Marino è stato, per molti dei maratoneti al via, il fatto che è stata un test probante in vista delle grandi maratone internazionali d’autunno.


Un plauso per la riuscita della manifestazione va a tutti i volontari del Golden Club Rimini ma anche a chi si è dato tanto da fare anche sulla sponda sammarinese, a partire dall’appassionato Libero Barulli.


La Rimini – San Marino è valida per il calendario Seat Autopista ed ha ha il patrocinio di Comune e Provincia di Rimini, Regione Emilia Romagna e, sul fronte sammarinese, della Segreteria di Stato per lo Sport e il Turismo e della Giunta di Castello di Città.


La Rimini – San Marino da rivedere in Tv


Mercoledì alle ore ore 12.20 le fasi più emozionanti della Rimini – San Marino 2008 saranno trasmesse su Rete8-Vga nella trasmissione Correre Insieme di Luciano Draghi.


 


 


 


LE CLASSIFICHE


Assoluta. 1 Daniele Giusti (Atl. Vinci) in 1h48’38”; 2 Stefano Ridolfi (Gabbi Bologna), 3 Maurizio Casadei (Rimini Nord Santarcangelo), 4 Mauro Cardinali (Marathon Club Città di Castello), 5 Christian Grimaldi (Golden Club Rimini), 6 Filippo Giannetto (Gp Casalese), 7 Ezio Sardanapoli (Crc Alpignano), 8 Fabio Mariani (Riccione Corre), 9 Romano Montanari (Gp Villa Verucchio), 10 Diego Ciattaglia (Atl. Jesi).


 


Donne. 1 Fausta Borghini (Gpa San Marino) in 2h11’19”, 2 Debora Garavini (Cervia), 3 Aurora Placci (Avis Forlì).


 


Società. 1 Kanku Dai Bari, 2 Marathon Città di Castello, 3 Gs Casalese Casal Pusterlengo.

Autore: Golden Press

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>