Cronaca — 11 febbraio 2008

Sapore di mare, sapore di sale nelle Marche, dove l’adriatica Riviera delle Palme  ha accolto, lungo le sue sabbie dorate, 250 maratoneti per la sesta edizione della speciale corsa di 42 chilometri. Ed è stata la battigia tra San Benedetto del Tronto, Grottammare  e Cupra Marittima la protagonista dell’iniziativa voluta dai Maratoneti Riuniti del presidente Francesco Capecci. Un circuito di otto chilometri da percorrere 5 volte, più un tratto iniziale di poco più di duemila metri;  quarantadue chilometri sulla sabbia che il vincitore ha impiegato a percorrere in 2h44’40’.


Si tratta di Marco D’Innocenti (Subiaco) e si è imposto davanti all’umbro Marco Favorito (At. Trevi) in 2h47’56’. Terzo Enzo Bentivoglio (L’Airone) in 2h52’10’. Tra i favoriti non hanno trovato spazio gli ultramaratoneti Ivan Cudin  ed Enrico Vedilei, pur disputando una bella gara.


Sul lungomare dell’ex Camping di viale Marconi a S. Benedetto del Tronto è tornata a vincere tra le donne l’azzurra Monica Casiraghi (Fila Equipe) in 3h17’18’, davanti alla sorprendente molisana Giovanna Zappitelli (Opoa Running Trasacco), che riesce sempre meglio in prestazioni di corse estreme in giro per l’Italia. Terza la fiorentina Ilaria Razzitelli (Pol. La Nave) in 3h45’18’.


Anche qui poco spazio sul  podio per le specialiste pugliesi di lunghissima distanza Maria Luisa Costetti e Nunzia Patruno.


Al termine di questa edizione soddisfazione per gli organizzatori e per il responsabile al turismo del comune di San Benedetto, sempre attento e vicino alle esigenze turistiche e sportive del territorio provinciale del Piceno.

Autore: Giovanni Mauriello

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>