Maratone e altro slide TuttoCampania — 07 febbraio 2016

Napoli – Lettera aperta e già resa pubblica e letta lunedì 1 febbraio in Sala Giunta del Comune di Napoli dal Presidente della società organizzatrice Ssd 1000venti Srl professor Alfredo Pagano.

“Il clamore mediatico derivato, suscitato dalla notizia della variazione di data della maratona internazionale di Napoli, mi impone di fare alcune doverose precisazioni.

La più importante è che la maratona non è affatto cancellata, come qualcuno ha voluto intendere o ha capito, ma è solo rinviata ad altro periodo. Non si terrà il prossimo 28 febbraio, come inizialmente programmato,. Una scissione rispetto alla mezza maratona, che invece si terrà regolarmente l’ultima domenica di questo mese, che non è nuova, visto che già in un recente passato – per esigenze organizzative e di calendario – maratona e mezza maratona internazionale di Napoli si sono svolte in date diverse.

Con il Comune di Napoli, e in particolare con l’Assessorato allo Sport guidato da Ciro Borriello, siamo al lavoro per individuare – di concerto naturalmente con la Fidal, che ringrazio per la vicinanza mostrata in questa come in altre occasioni – la collocazione ideale per lo svolgimento dell’edizione 2016 della nostra gara.

Si è fatta confusione anche sulle esigenze di percorso e sulla volontà di toccare quartieri come San Giovanni a Teduccio. L’idea resta in piedi ed è volontà comune arrivare a disegnare il percorso anche in queste zone raramente toccate dalla nostra gara e più in generale da altri eventi sportivi. Purtroppo l’intenzione di addivenire a una soluzione che accontentasse tutte le esigenze, prima fra tutte quelle dei podisti che devono avere a disposizione un percorso consono a una gara di livello internazionale, ci ha costretti a prendere una piccola pausa, ma lungi da noi pensare che quest’anno la maratona possa non farsi.

Un’ultima cosa la chiedo a voi giornalisti, e mi scuso con gli organizzatori se rubo loro troppo tempo: ai giornalisti appunto chiedo di starci vicini. Stiamo lavorando per mettere fine a difficoltà e divergenze che – anche in un recente passato – ci hanno portato, a livello organizzativo, a dividerci.

In conclusione chiedo scusa a tutti gli atleti italiani e stranieri per il disagio procurato ribadendo ancora una volta che la maratona é stata rinviata e non annullata    C’è la volontà di mettere assieme le più belle realtà podistiche di Napoli e provincia. Con l’aiuto di tutti, a cominciare dagli operatori dei media, sarà possibile ottenere questo importante risultato.

Grazie

PROF. ALFREDO PAGANO

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>