Cronaca — 10 febbraio 2010

E’ stato un 33° Trofeo Lolli Auto con i fiocchi quello organizzato domenica 7 febbraio a Zola Predosa dall’omonimo Sport Club.


Oltre 2.500 i podisti che già di prima mattina hanno affollato l’area davanti alla concessionaria, pronti a partire (tanti con l’immancabile ‘abitudine’ del via largamente anticipato) e buttarsi sui 3 percorsi della ludico-motoria.


Alle 9,30 in punto quasi 500 Atleti (questi tutti pronti agli ordini dello starter) si sono lanciati sul percorso tutto pianeggiante della Mezza Maratona, gara Fidal e dalla stessa regolarmente misurata, con due coppie a far gara di testa.


Tra gli uomini subito davanti a tutti Tocchio (GS Gabbi) e Lyazali (Atl. Blizzard).


A metà percorso Tocchio, dopo un allungo abbastanza deciso, perdeva un guanto e per raccoglierlo veniva raggiunto da Lyazali; assieme i due fino quasi all’arrivo, sul quale si è presentato per primo il portacolori della Gabbi in 1h10’43’.


Alle sue spalle Lyazali chiude in 1h11’17 ed a seguire un terzetto ancora Gabbi, con Catozzi terzo in 1h14’19’, quindi Gagliano in 1h14’47’ che regola Barbieri in 1h14’53’


Duo Gabbi a far la corsa tra le donne, con Nanu e Patuelli quasi sempre affiancate ma con la rumena naturalizzata italiana che si aggiudica la gara con un crono di 1h26’4′ davanti alla compagna che termina a soli 12′; terzo posto per la Varchi (Lumega Vergato) che chiude in 1h30’17’, quarta Cremonini (Victoria) in 1h31’09’ e quinta Gualandi (Gabbi) in 1h32’09’.


Gabbi netta trionfatrice ovviamente nella speciale Classifica a squadre.


Il Trofeo Lolli ha dato il via al Campionato Provinciale UISP 2010 Adulti ed al Trofeo Pier Ugo Bentivogli 2010.


In quest’ultima graduatoria, dopo la prova di Zola, comandano Patuelli (Gabbi F23), Nanu (Gabbi F35), Cremonini (Victoria F40), Pigoni (Avis San Lazzaro F45), Tamburini (Acquadela F50), Pagliuca (CSI Casalecchio F55) e Ricci (Calderara Tecnoplast F60).


Tra gli uomini in testa Tocchio (Gabbi M23), Cortese (Parco dei Cedri M 35), Sgatti (Pontelungo M 40), Barbieri (Gabbi M45), Ferendeles (Parco dei Cedri M50), Lombardi (Parco dei Cedri M55), Campanini (Pontelungo M60), Boarini (Gnarro Jet M65) e Buonfiglioli (Avis San Lazzaro M70)
Dominio incontrastato Gabbi tra le Società, sia nel Maschile (seconda Pontelungo e terza Parco dei Cedri) che nel Femminile (seconda Porta Saragozza e terza Pontelungo) mentre il Lippo si è aggiudicato il Premio per la Società con il maggior numero di iscritti, ben 110.


Le Classifiche della gara sul sito http://www.uispbologna.it/uisp/Atletica-e-podismo/Home.html  


Prossimo appuntamento del Trofeo Pier Ugo Bentivogli già domenica 14 febbraio per la Camminata di Viadagola, con una competitiva di 10.000 metri.


 

Autore: Claudio Bernagozzi

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>