Allenamento allenati con noi — 07 dicembre 2012

Scusate il ritardo. Avevo preventivato un consiglio tecnico ogni due settimane, finalizzato alla preparazione della 10 km domenicale, ma ne sono passate 3 dalla precedente indicazione. Recupero ora.
Continuo a segnalarvi la seduta da sostenere nel cuore di ogni settimana (Mercoledì a Giovedì) quando cioè si è ben recuperato la gara della domenica precedente e ci si proietta verso quella della domenica successiva.
Ricordo che sono sedute finalizzate a dare il meglio nella gara di 10 km, quando la partecipazione ad esse si sussegue domenica dopo domenica. Non sono quindi di vera costruzione dell’atleta (questo porterebbe ad una settimana più articolata) ma aiutano comunque a puntare a realizzare ottime prestazioni in gara.
La gara ha in sé la sua valenza tecnica, aiuta a stemperare le troppe ansie d’attesa e a conoscersi meglio. Ecco perché consiglio sempre ai miei atleti di non restare troppo tempo lontano da esse, anche quando magari si programma una Maratona o si è in un periodo di costruzione invernale.
Come sempre quando vado ad indicare dovrà essere ripetuto la settimana successiva

SEDUTA (MERCOLEDI’ O GIOVEDI’ (PRE-GARA): 4 km di lento + (continuando) 8 Km di variato: 300 metri a ritmo 10”/15” migliore del ritmo gara 10 km + 700 metri a ritmo 35”/40” peggiore del ritmo gara 10 km + (fine serie) 3 km di lento rigenerante + ex (esercizi di Stretching);

——————————————————————————————————————————

n.b.: da notare che, a differenza di quanto indicato precedentemente, questa volta puntiamo ad un lavoro di maggiore qualità, su distanza più breve (si passa dai 500 ai 300) ma si recupera di più (700 metri) ed a ritmo più tranquillo (35”/40” peggiore del ritmo personale sulla distanza).
Inutile sottolineare che nei giorni precedenti e quelli successivi alla seduta indicata vanno inserite sedute tranquille, di corsa lenta, e 1 o 2 giorni di riposo;

E, ricordate sempre (Dott. Francesco Aversano Docet): il risultato in gara è frutto non solo dell’allenamento, ma anche del proprio modo di stare a tavola, dell’alimentazione seguita. Il peso forma è componente essenziale per ottenere il meglio.
Ricordate: Con il troppo a tavola buttate dalla finestra quanto avete fatto entrare dalla porta, grazie l’allenamento.

BUON ALLENAMENTO A TUTTI

Marco Cascone

Share

About Author

Cascone

  • carlo boccia pozzuoli marathon

    L’ho programmato sul mio Polar per domani,a prima vista io la vedo più leggera della 500+500…
    Grazie Marco

  • carlo boccia pozzuoli marathon

    Fatta e mi sono completamente sbagliato,è molto ma molto + dura dei 500+500, la parte veloce è andata perfetta tutte le 8 ripetute tutte chiuse a 3.33/3.335 mai stato cosi scientifico,la parte lenta è andata male da 4,27 fino a 4,54.

  • Marco Cascone

    Ciao Carlo. Qual’è il tuo attuale personale sulla 10 km? No, non è un allenamento facile, se sbagli i ritmi dei 300 paghi con gli interessi e non ti alleni, ma ti stanchi solamente. A volte i miei atleti si meravigliano dei ritmi non esaperati che gli faccio tenere nelle sedute, in molti hanno la convinzione che stancandosi ci si allena…non è così.

  • carlo boccia pozzuoli marathon

    Ciao Marco …il vecchio è del 2008… 37,50 ….ma non lo faccio da molto,l’ultima gara a Santa Maria Capua Vetere gara km 10,200….. 39,22 anni 53 .
    Grazie

  • salvatore albrizio napoli nord marathon

    meno male che sei ancora m50 caro carlo io passo m55.

  • Carlo Free Runner

    Da ex atleta di pista questi per me sono sempre i lavori più soddisfacenti e ” divertenti”. Concordo con te Marco sui recuperi e sull’alimentazione,infatti io ricordo che una buona alimentazione non ti fa vincere una gara ma una cattiva di sicuro te la fa perdere . Colgo l’occasione per Augurare a te ,a tutto lo staff di Podisticdoc e a tutti gli sportivi Buon Natale .

  • carlo boccia pozzuoli marathon

    Ciao Marco,
    aspettiamo la terza seduta, le prime due sono state metabolizzate perfettamente.
    Grazie

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>