Cronaca — 03 ottobre 2010

Una bella giornata di sole ha accompagnato gli Atleti lungo i 30 km che separano Bologna da Savigno, per la seconda edizione di questa Corsa su Strada Regionale FIDAL intitolata a Mario Pisani; clima ideale per tentare di battere i record della gara, impresa riuscita sia tra gli uomini che tra le donne.
Il via alle 8,30 in punto all’interno dell’Antistadio, con un primo giro di pista e poi fuori verso Casalecchio, Monte S.Pietro, Colombara e, dopo la temuta quanto affascinante salita di Mongiorgio, verso Savigno.
Un percorso coperto ad ogni incrocio dalla Pol. Porta Saragozza e dai tanti volontari dei Gruppi aderenti al Comitato di Coordinamento Podistico, che hanno anche gestito ristori e spugnaggi come da Regolamento Fidal; a supporto i ragazzi del GP Alto Reno, già organizzatori di gare molto apprezzate nella zona del Corno alle Scale.
Importante e decisiva anche la collaborazione della Polizia Municipale di Bologna, con un perfetto servizio di staffetta e controllo lungo il tracciato
Al traguardo di Savigno si è presentato per primo Alessandro Manente (Brema Running Team) con un crono di 1h50’49’; alle sue spalle Federico Costa (Bianca Azzurra Pettinelli) secondo in 1h56’48’ mentre il terzo gradino del podio è andato a Roberto Ferendeles (ASD Parco dei Cedri) con il tempo di 1h57’06’.
Tra le donne, dopo il ritiro della favorita Marina Zanardi, è stata la portacolori del Pasta Granarolo Giovanna Zoccoli ha staccare il nuovo record con 2h18’08’, davanti a Teresa Lopilato (Porta Saragozza) in 2h26’04’ e a Clara Gaiani (GP Vigaranese) terza con il tempo di 2h28’34’.
Il Teatro Comunale ha ospitato le ricche premiazioni, alla presenza del ViceSindaco (e medico di gara) Michele Garagnani, della rappresentanza della Guardia di Finanza con il Tenente Manna ed il Brigadiere Taruffi (colleghi ed amici di Mario Pisani) e del fratello di un altro indimenticato Atleta felsineo, quel Loris Pizzirani ricordato non senza commozione da Angelo Pareschi, il primo artefice di questa manifestazione.
La rapida elaborazione della classifiche ha evidenziato come vincitori delle categorie (esclusi i primi 10 uomini e le prime 5 donne) Nelson Scaggiante (A-Venicemarathon 1h57’43’), Enrico Vanelli (B-Pasta Granarolo 2h06’05’), Ivano Zanni (C-ASD Parco dei Cedri 2h06’41’), Gordano Castelli (D-Fratellanza 2h03’57’), Corrado Tascione (E-CSI Casalecchio 2h16’26’), Emiliano Bignami (F-Acquadela 2h21’30’), William Carlini (G-Pod.Finale Emilia 2h22’53’), Giancarlo Masoni (Pod. Biasola 2h37’01’), Grazia Torri (I-Putinati Fe 2h41’30’), Tiziana Sportelli (L-UISP Faenza 2h41’17’) e Silvia Fasulo (M-Calderara Tecnoplast 2h52’22’)
Nella Classifica dei Gruppi più numerosi prima la Pol. Porta Saragozza (37 iscritti) davanti a Calderara Tecnoplast (20) ed al Monte S.Pietro (17).Le Classifiche sul sito http://www.sanrafel.com/


 

Autore: Claudio Bernagozzi

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>