Maratone e altro — 05 maggio 2014
presentazione-1024x732Ci sarebbe da scrivere tanto su questa gara su questa ultra ma forse annoierei i non addetti ma lasciatemi scrivere le 6 ore di emozioni che ho vissuto ieri a Banzi (Pz) cittadina di origini Normanne situata su di una collina che fa anche da confine con le province di Bari a nord , Matera a sud est e Potenza ad ovest.
6^ edizione di una ultramaratona che si corre su di un circuito cittadino di 1980 metri , non proprio semplice tra basalto , asfalto e sampietrini , ondulato come si addice ad un paese di montagna e tanta ma tanta pioggia.
Primo temporale alle 12,00 mentre si svolgeva il pasta party, poi la pioggia ci ha fatto compagnia per 3/4 di gara , addirittura dalle 2,30 alle 4,30 ,è venuta giù grandine mista a pioggia gelata con qualche raffica di vento che veramente ha messo a dura prova i 133 atleti che hanno preso il via .
Uno di questi è Maria Vozza, categoria master 45 , atleta della POWER CASAGIOVE , pettorale n° 3 per Lei che non è la favorita ma non è nuova a questo tipo di gare , basti pensare che nel suo palmares vi sono scritte 34 maratone sparse per tutta Europa, una 100 km una Strasimeno e varie ultra che si corrono in Italia.
Con tutta l’esperienza che la contraddistingue , Maria è entrata in crisi intorno alle 3,30 di gara : il freddo , qualche abrasione e gli indumenti inzuppati l’hanno fermata per qualche minuto , il tempo di cambiare il corpetto unico responsabile dell’abrasione, mettere la pomata ai punti giusti , maglietta asciutta e per finire una felpa termica che poteva tenerla a l cado per il resto della gara , si riparte ma la grandine da così fastidio non solo in testa ma anche sulle palpebre , sulle mani , io la incoraggio gli passo un integratore a tempi stabiliti , un thè caldo e tanta forza di volontà ma le 6 ore sono lunghe da passare però passa anche la crisi , Maria ritorna a macinare km , le nostre previsioni sono saltate , non riusciremo a percorrere 54 km non cè la facciamo , un problema prettamente femminile fa il resto ! ! ! ! ! ! Perde il primo posto di categoria ma sta bene , alle 8 di sera i fuochi pirotecnici segnano la fine della gara , Maria Vozza di km ne ha percorsi 50,434 è giunta 2^ di categoria 62^ al traguardo e 9^ donna su 27 alla partenza. Meno male è finita ! ! ! ! non solo lei e distrutta , lo sono anch’io ma sono contento , sono felice di aver conosciuto posti nuovi, gente nuova che hanno una sola voglia : quella di C O R R E R E
Agostino Rossi

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>