Cronaca — 07 ottobre 2008

L’ATLETICA CAPRAIA E LIMITE torna a dettare legge nella «Otto Ore» di Capraia, gara a livello nazionale inserita a pieno titolo nel circuito IUTA delle Ultramaratone. Infatti, proprio una gialloblù, la sempre brava Monia Redini ha conquistato il 1° posto nella classifica femminile, battendo tutte le rivali che hanno affrontato il tracciato di 2,075 km all’interno del piccolo borgo medievale di Capraia. Per la fortissima atleta è uno straordinario bis, visto che aveva già vinto una volta. Comprensibile la sua soddisfazione durante la cerimonia delle premiazioni ospitata dall’Hotel «Il Fiorino», anche perchè questo trionfo la ricompensa di tanti mesi di duro lavoro per superare i postumi di un fastidioso infortunio: «Sono emozionata

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>