Medicina — 22 aprile 2009

L’ “anemia dell’atleta” è abbastanza frequente in chi pratica sport di fondo o chi si allena piuttosto intensamente, come podisti, ciclisti e in tutti gli sport di resistenza.
Col termine anemia si intende la diminuzione dei globuli rossi e dell’emoglobina in essa presente che conferisce al sangue il colore rosso rubino. Il compito dei globuli rossi è quello di trasportare l’ossigeno dai polmoni a tutto l’organismo e per far questo utilizza l’emoglobina. Quest’ultima, per legare a sé l’ossigeno, ha bisogno del ferro che, se viene a mancare o a diminuire, crea problemi all’ossigenazione delle cellule del corpo e di conseguenza apporta meno ossigeno ai muscoli e meno ‘benzina’ hanno i muscoli per lavorare.
La diagnosi di anemia viene formulata quando la quantità di emoglobina scende al di sotto di 13 g/dl nell’uomo e di 12 g/dl nella donna. Il corpo produce pochi globuli rossi sani, ne perde troppi o li distrugge in numero maggiore rispetto a quanti ne produce.


 


La causa dell’anemia può essere

1.    Genetica
2.    Carenza di ferro (malnutrizione)
3.    Perdite di sangue
4.    Aumentate perdite: gastrointestinali, urinarie e cutanee (sudore)
5.    Rottura dei globuli rossi all’interno dei capillari per aumentata velocità di circolo
6.    Compressione meccanica durante la contrazione muscolare
7.    Traumatismo vescicale o pelvico

8.    Emolisi per impatto del piede‘: rottura delle cellule rosse a causa del impatto del piede con il pavimento durante la corsa                            



I sintomi dell’anemia sono:   

·       Debolezza, stanchezza
·        Pallore
·        Irritabilità e difficoltà a concentrarsi                                      
·        Piedi e/o mani spesso fredde, e/o formicolio
·        Capogiri e ronzii alle orecchie
·        Accelerazione del battito cardiaco a seguito di leggeri sforzi (nei casi gravi)
·        Respiro affannoso a seguito di leggeri sforzi (nei casi gravi)


 


LA FALSA ANEMIA
E’ opportuno chiarire che in un atleta, non sempre valori inferiori a quelli indicati per l’emoglobina (13 g/dl uomo e di 12 g/dl donna) sono indice di una vera e propria anemia.
La cosiddetta «anemia da sport» è, in realtà, un fisiologico adattamento del nostro organismo all’attività aerobica. Infatti, nello sportivo i livelli di emoglobina sono bassi, perché durante l’esercizio aerobico il volume del sangue aumenta e fa diminuire la concentrazione dei globuli rossi che contengono l’emoglobina. Diciamo allora che si tratta di una ‘anemia per diluizione’e raramente nasconde una situazione di reale carenza di ferro e, tanto meno, di anemia.
Gli esami ematochimici da eseguire per controllare un eventuale carenza di ferro sono:

·     Emocromo
·     Sideremia
·     Ferritina
·     Transferrina




Anemia e dieta

Va subito detto che nei cibi esistono due tipi di ferro:

Share

About Author

Peluso

  • franco anichini

    eccellente articolo! Semplice e chiaro è di grande aiuto a tutti coloro che si trovano di fronte a questi problemi nel corso dell’attività sportiva.

  • Dott. Francesco Aversano

    Ringrazio cordialmente Franco Anichini per le belle parole.
    Francesco Aversano

  • gruppo podistico murialdo rivoli

    ottimo articolo tocca tutti i punti piu’ importanti per un podista

  • FALCE ANTONIO

    molto bene dice il dottore a proposito della falsa anemia,in letteratura poco esiste o niente esiste relativo ai valori ematici degli atleti in condizioni elevate di forma mentre si ricorre alle famose analisi quando questi non rendono.

  • curtotti donato_amatore vesuvio

    Molto interessante, e avrei qualcosa da chiedere.
    Ho 50 anni, corro da 4, ho fatto sport da ragazzo. Sono sempre stato lievemente anemico, con Globuli Rossi che oscillano intorno al limite minimo.
    Dalle ultime analisi:
    RBC: 4,150,000 U/mmc (4,500,000- 5,800,000)
    Hb: 14,0 g/dl (13-17)
    Ht: 38,9 % (40-52)
    MCV: 93,7 fl (82-92)
    MCH: 33,7 pg (27-31)
    MCHC: 36,0 % (32-36)
    altri valori sono nella norma, tranne le GPT appena un po’ sopra. Qualche volta ho fatto anche Ferro, Ferritina e Transferrina, ma sono risultate ok.

    Che ne pensa?… Ho fatto integrazione con B12 e folico e sembra che la stanchezza e forse anche i risultati in gara siano migliorati. Ma potrebbero esserci altri motivi.
    Rigraziando anticipatamente, le auguro buon lavoro.

  • Dott. Francesco Aversano

    Per Curtotti Donato
    I suoi esami di laboratorio sembrano del tutto normali, eccetto una lieve flessione dei globuli rossi forse da attribuire all’emodiluzione come spiegato sopra. Penso che una integrazione naturale con alimenti che aiutino lo sportivo sia più che sufficiente.
    Per ulteriori chiarimenti si rivolga ad uno specialista, anche se penso che non sia proprio il caso.
    Dott. Francesco Aversano

  • roberto taccini ( Runners Li )

    Eg. Dott.
    i miei sintomi depongono per una classica anemia, ( facile affaticabilità muscolare, correre o salire le scale , affanno, gambe pesanti anche a bassa andatura, che non girano agili, difficoltà a spingere o cambiare ritmo, sensazione di scarsa ossigenazione muscolare, difficoltà di conncentrazione, pressione bassa, bradicardia) purtroppo, o per fortuna, i miei esami sono pressochè nella norma. Come si può spiegare od indagare un quadro così debilitante ? Grazie
    e-mail: carota_5@yahoo.it

  • Dott. Francesco Aversano

    Per Roberto Taccini. E’ difficile dare una risposta se non si conosce la dieta che lei segue e il modo come si allena. Un mio consiglio si rivolga ad un medico sportivo che abbia la giusta conoscenza del podismo. Dott. Francesco Aversano

  • fabrizio vignali (casone pr)

    “Eg Dott,apprezzando la sua disponibilità pongo la mia problematica:corro da molti anni e noto che con la stagione calda le mie prestazioni calano notevolmente e facendo gli esami del sangue noto sempre che i valori legati al ferro calano .ad esempio dalle ultime analisi riscontro che i valori con l’asterisco sono i leucociti=4.10, emazie=4.57 l’emoglobina=13.3 l’ematocrito=40.5’ferro=65,ferritina=20.tengo a precisare che non uso nessun tipo di integratore.è bene o male correre con sti valori?la ringrazio

  • Dott. Francesco Aversano

    Per Fabrizio Vignali. La diminuzione di ferro, si accentua, in base al quantitativo di sudorazione giornaliera. Il sudore contiene mediamente 300-400 g/l al giorno di ferro; un’ intensa attività fisica può provocare una sudorazione pari a 3 litri con la conseguente perdita di 1-2 mg di ferro al giorno. Inoltre consiglio un alimentazione atta ad aumentare le scorte di ferro circolante

  • Barbara Bosio – Genova

    Gent.mo dott. Aversano, mi permetto di sottoporle la situazione di mio marito, per la quale sono preoccupata: si è riscontrata una forte anemia (emoglobina 8, ematocrito 29, sideremia 12, ferritina <1.5) e stiamo ricercandone le cause. Corre circa 10 km per 3 volte la settimana e, a mio giudizio, mangia troppo poco. Fatto salvo che procederemo con vari accertamenti, ritiene che potrebbe essere "solo" un problema di nutrizione enfatizzato dall'attività sportiva o la ritiene una diagnosi impossibile? La ringrazio anticipatamente per la cortese attenzione che vorrà dedicarmi.

  • Dott. Francesco Aversano

    Per Barbara Bosio. Consiglio di rivolgersi da un medico sportivo che possa meglio risolvere le sue preoccupazioni.

  • Barbara Bosio – Genova

    La ringrazio. Cordiali saluti.

  • gianni del prete soc. scavo 2000

    sono un podista di 53 anni non mangio quasi mai carne solo pesce mi alleno 4 volte a settimana va bene la ringrazio

  • cinzia salvi

    eccellente articolo. ho trovato tutto in risposta ai miei dubbi: emoglobina bassa, allenamenti intensi, vegana. Grazie.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>