Curiosita HOME PAGE — 26 dicembre 2011

Magnifici,teneri, effimeri fiocchi di neve … la loro estrema caducità ci dona quella piacevole, inconsueta percezione dell’ eternità … Sapendone cogliere l’ attimo, prima che si sciolgano… tra le mani … la loro assoluta perfezione… da micro cosmo dell’ intero Universo … Magnifici, teneri effimeri fiocchi di neve … proprio come questo Natale presente … Un pò come tutta la nostra vita … Magnifica, tenera, effimera vita … sembrerà assurdo, una scusa la trovata filosofica di questo scritto, ma è proprio la sua caducità a renderla piacevolmente, inconsapevolmente immortale … Negli istanti … Stamattina la sveglia alle 5.50 mi ha ritrovato sotto le coperte con un dubbio amletico : vado a correre o resto a poltrire sotto le lenzuola ? … Poi le promesse del nuovo giorno intento a scaraventare sul mondo un nuovo magico arcobaleno di colori, di profumi, di suoni, alla fine mi hanno convinto … Magnifiche,tenere, effimere promesse … all’ alba della vigilia di Natale … Tante piccole luci, come un tenerissimo albero di Natale, far da sfondo alle pescherie napoletane che, per tradizione, sono rimaste aperte la notte prima della vigilia… Una moltitudine d’ umanità, una miriade di grida, di profumi … Ed intanto continuo a correre attraverso la città … d’ improvviso una stradina mi regala la visione di una città che ancora dorme … illuminata ancora da centinaia di migliaia di luci … Inizio allora a scendere di corsa verso il lungomare … Ma quanto è maledettamente, STRAORDINARIAMENTE bella, Napoli ! … Alla sua vista rimani come stregato, mentre il freddo, l’incalzante alba ed il mio inarrestabile incedere mi regalano il sottile piacere del vivere … Sono già a Mergellina … forse era già … è ancora solo un sogno … Altri bimbi, come me, a correre sul lungomare …. dei pescatori magnificare il loro “pescato” … Inizio la salita di Posillipo … ad un tratto, da lontano ecco Pierino, Michele, Claudio, Salvio … altri quattro matti come me, decisi a rendere immortali questi attimi … l’ alba di questa vigilia di Natale … ridiscendiamo allora la collina … siamo di nuovo sul lungomare … di corsa incontro alla felicità !!! Buona corsa, BUON NATALE !!!

Mario Filippo Della Paolera

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>