TuttoCampania — 21 settembre 2009

Accompagnata da una bella giornata di sole, si è svolta il 20 Settembre a Macerata Campania, la VII^ edizione della Sgambettata Maceratese. Gara su strada di km 10, che si è svolta su di un percorso totalmente pianeggiante e ben chiuso al traffico che ha attraversato gran parte della città, coinvolgendo diverse centinaia di atleti amatori giunti da ogni parte della Regione.
La giornata sportiva Maceratese è stata caratterizzata anche dalla partecipazione di tanti giovanissimi atleti che si sono cimentati in canotta e pantaloncini sulla pista di atletica dello stadio comunale, percorrendo varie distanze impegnandosi in una disciplina che sicuramente genera in loro cultura e tradizione e non di chi predilige rimborsi spese e premi “Speciali”.
La gara agonistica dei km 10 è partita dalla pista d’atletica dello stadio Comunale alle ore 9,00, dopo aver osservato un minuto di raccoglimento per le vittime di kabul è proseguita verso il centro della città. La gara maschile ha proposto subito il confronto annunciato prima dello sparo dello starter, tra Ivano Felaco (Atletica marano) ed Emilio Perillo (Atletica Cales), già vincitore delle edizioni 2004- 2005-2006, i quali sono diventati subito protagonisti prendendo decisamente la testa della corsa e imprimendo un grande ritmo. Nel finale Ivano Felaco andava a vincere stabilendo il tempo di 33’54”, con alle spalle Emilio Perillo a 1’26” ,mentre terzo classificato è stato Giannino Salvatore (Montemiletto Team Runner) che concludeva con il tempo di 35’29”.
Il settore femminile ha visto protagonista Fatima Moaaouyah (Astro2000) con 40’05” seguita da Susy Giocondo con 43’08” mentre Ivania De Matos (La solidarietà) arrivava terza. Sono state premiate tutte le società partecipanti (primi tre posti assegnati Atletica Marano, G.P.Silma Casalnuovo Atletica San Nicola),da sottolineare ancora una volta l’ottima organizzazione della società sportiva Marathon Club Gelindo Bordin del presidente Gennaro Nacca che insieme ai suoi collaboratori ha curato tutti i dettagli possibili con il preciso scopo di rendere più piacevole l’ospitalità degli atleti. La manifestazione è terminata con la premiazione degli atleti vincitori da parte del Sindaco Dott.Luigi Munno e dell’Assessore Gazzilli Raffaele,è doveroso inoltre esprimere un grande complimento alla sig.ra Nacca e alle sue collaboratrici, per il lauto ristoro offerto a tutti i partecipanti e non. Un arrivederci al prossima edizione che molto probabilmente si terrà l’ultima domenica di settembre 2010.

Autore: Gino Caruso

Share

About Author

Peluso

  • Loredana Zullo soc “Fiamme Argento”

    Anche in questo articolo, come nel precedente, non vengono posti in rilievo i bambini ed i giovani atleti che hanno preso parte agli 800 m e 3.820 m. La questione mi tocca da vicino, perchè tra i bambini e ragazzi c’erno i campioncini delle fiamme argento e di altre società, le cui prestazioni sono state premiate ma non elogiate nei vostri articoli, epuure sono Loro il futuro della nostra atletica

  • Gennaro De Liso Atl. Marano

    Macerata,bella gara e grande accoglienza come al solito.Però,questa volta voglio fare un grandissimo complimento al nostro IVANO,per la fantastica vittoria ottenuta e augurargli per il futuro,altre e più prestigiose vittorie.Sei forte.

  • Gennaro NACCA Presidente della Società BORDI

    E’ doveroso ricordare i vincitori delle altre gare, dove hanno partecipato bambni dele scuole elementari e medie, agli 800 mt. 1° Bassi Cristian, 2° Amoroso Vincenzo e 3° Celestino Pasquale femminile 1^ D’antò Rosa, 2^ Enico Mariagrazia e 3^ Stellato Roberta. Alla 3720 mt. 1°Basile Giuliano, 2° Carrino Casimiro e 3° Delli Paoli Giuliano, femminile 1^ Gemma Raffaela, 2^ Amoroso Maria e 3^ Berardi Carla. Sono tutti futuri campioni delle nostre squadre di terra di lavoro. L’Atletica Scuola Caserta e le Fiamme Argento. Doveroso ricordarle

  • mautone salvatore silma

    bella gara come al solito, e la terza volta che partecipo e spero di parteciparci sempre.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>