TuttoCampania — 11 maggio 2011

Si è disputata la quarta tappa del Grand Prix della salute trofeo santa barbara ,sulla prova in pista dei 1000(mille metri ) ,manifestazione interamente con  partecipazione  di  atleti    militari .
I  1000 metri ,distanza ideale per chi ama confrontarsi con il cronometro in pista, gli oltre 100 atleti  si sono sfidati   sulla pista rossa del mitico velodromo Albricci .Gli  addetti  alla organizzazione  , sotto la direzione di   Antonio  Lamberti ( Marina Militare ) hanno ben diretto la intera kermesse delle batterie  con  una perfetta sincronia  di cambi  e  avvii delle batterie in pista .
A conclusione della giornata ,si registra la vittoria , tra i partecipanti alla gara sui 1000metri ,del la vittoria dell’atleta  Saverio  Giardiello ( Brigata Bersaglieri  Garibaldi ) con il crono finale di  2′ 45”, davanti   all’alfiere della  Aeronautica Militare Accademia  che chiude in  2’48” e terzo Giuseppe Di Maio ( il maratoneta dell’esercito ) che  fa registrare alla fine delle batterie  , il tempo di 2’50”.Tra le donne  , ancora  una  successo  per i colori dell’esercito ,con la sua atleta Giulia Maria  Catillo  , suo il tempo  finale di  3’45” , davanti alla sua collega d’arma ,Serena  Morrone , che a sua volta chiude in   4’10” e a chiudere il podio al femminile  , Rosetta D’Ambrosio della Forestale  , in  4’19”.
La Classifica generale per team , dopo 4  giornate , vede al primo posto  : Guardia di  Finanza , seconda Brigata Bersaglieri Garibaldi e terza Corpo Forestale .
Appuntamento alla 5 tappa che si disputerà all’Accademia  Aeronautica di  Pozzuoli per l ‘ 8 giugno , ma questa volta ,si lasciano le scarpette e si indossano i costumi  per i mitici 50 metri  di nuoto .
A conclusione della giornata , gli amici , indirizzano un saluto caloroso all’amico Francesco Landi ( Avellino ) Per un presto ritorno in gara   .

Autore: Cs

Share

About Author

Peluso

  • perrotta vittorio accademia pozzuoli

    l’alfiere dell’aeronautica militare- si chiama Perrotta Vittorio. grazie

  • organizzazione

    ci scusiamo , ma da come evince si è trattato un salto di riga nella battuta del comunicato.
    Speriamo che Perrotta Vittorio , non cè ne vuole per questa distazione , e nella prossima tappa , lo aspettiamo a bordo vasca per salutarlo .
    grazie per l’attenzione.
    org.tutta.

  • rosario de dominicis Team G. di F.

    E’ doveroso indirizzare un grazie agli uomini del distretto militare per la grande accoglienza riservata a tutti gli atleti e all’organizzazione tutta, inoltre, il nostro augurio di bentornato va all’amico Vito Franco, reduce da un brutto incidente.

  • X ROSARIO

    SALUTONI AL MILITE ….iNFORTUNATO !
    AHAHAHHHAHHAHHAHAHA !

    NON E’ FRANCO , MA E’L’ALTROOOO !
    AD MAIORA ,AMICI .

  • Antonio Lamberti – Marina Militare

    Qui di infortunati ce ne son tanti ma l’importante è esserci!!! ricambio i saluti e un plauso indistintamente a tutti i partecipanti che grazie al loro impegno verso l’attività fisica rendono viva questa manifestazione e sono promotori verso i più sedentari.
    E come dice il mio carissimo amico AD MAIORA a tutti

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>