TuttoCampania — 05 luglio 2010

Sabato sera a Polla (Sa) gli atleti che hanno gareggiato hanno trovato (in occasione della 4a edizione della Strapollese) gli ‘ingredienti’giusti per vivere una gran bella serata dedicata alla corsa su strada. Ottima la scelta degli organizzatori (Comitato Sportivo Festeggiamenti Madonna delle Grazie, con collaborazione tecnica dei Podisti Cava Picentini e dei Podisti Brienza 2000) di prevedere, per la prima volta, l’arrivo nel centro del paese. Una bella cornice di pubblico ha quindi vissuto al meglio, con partecipazione, quanto di bello la gara ha espresso. La bella accoglienza, l’efficienza di tutti i collaboratori e la voglia di ben figurare, hanno fatto il resto. 191 gli atleti al traguardo, con una buona e competitiva rappresentanza di atleti di Polla. Il percorso di certo non è tra i più facili (con un paio di salite, brevi ma dure) ma ha dalla sua il fascino dell’attraversamento di strade, che fanno vivere la corsa nel cuore del paese. I Pollesi aspettano gli atleti e non hanno lesinato incoraggiamenti. Incoraggiamenti che hanno riguardato dal primo all’ultimo in gara.


La gara appunto


Abdelhadi Ben Khadir (Csain Antoniana Runners) ha bissato la vittoria dello scorso anno, chiudendo i 9.300 metri del tracciato in 29’38’. Alle sue spalle una bella lotta per il podio. Podio raggiunto da Antonello Barretta (Uisp Irno, 29’49’ per lui) e da kamel Hallag (Uisp Aurora, 29’58’). Gara d’attacco per Mourid Morad (apparso in buona ripresa). Una gara d’attacco per il portacolori del Csi Cava Picentini, cosa che gli ha permesso di fare selezione e di condurre fino a poco più della metà del tracciato, dopodichè ha subito il rientro degli avversari e si è dovuto accontentare della quarta posizione. Quinto al traguardo Romualdo Barbato.


Dopo un anno di assenza è tornata a Polla Marika Rubino e, dall’alto del suo talento, Marika è tornata a vincere. Al traguardo 33’50’ sono bastati alla giovanissima atleta (allenata da Luigi Pastore) per firmare l’albo d’oro della gara. Per Faustina Bianco una buona seconda posizione e, quello che più conta, un rientro alle gare dopo un periodo non proprio facile. Terzo gradino del podio per Michela Moscarella, dell’atletica Campagna. Anna Golluscio (Atl. Am. Lauria) e Luisa Ierardi (Pieve dell’Esero) completano il gruppo delle prime 5 al traguardo.


La speciale classifica per gli atleti Pollesi ha visto primeggiare Antonio D’amato Tesserato Pod. Brienza 2000).


Belle le emozioni Pollesi…


Una gara, quella vissuta nel comune salernitano, realizzata nella coordinata, simpatica ed efficiente semplicità.


Una gara da ricordare. Una gara da fare.


 

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

  • FRE RUNNER EBOLI

    GARA BELLA PERCORSO BELLO MA E PIU BELLO CORRERE DEL PAESE C E PIU GENTE

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>