TuttoCampania — 24 maggio 2009


Sabato pomeriggio a Castel San Giorgio si è rinnovato l’appuntamento con la ‘Scalata al Castello’, gara organizzata dal locale Club Napoli con la collaborazione tecnica del Club Podisti Cava Picentini Costa d’Amalfi. Un centinaio gli atleti alla partenza dal centro del paese, con percorso completamente rinnovato e più lungo rispetto alle edizioni precedenti. Circa sette i km in piano con gli ultimi 2,5 in salita: la mitica salita che porta fin sul castello dove un panorama mozzafiato ha fatto da sfondo alla cerimonia di premiazione. Il panorama che si gode dall’antico maniero, dove c’è la piccola e bella chiesa di S. Maria del Castello, è qualcosa di eccezionale: da un lato il napoletano con il mare e l’imponente mole del Vesuvio, dall’altro la piana dell’agro con in lontananza l’Università di Salerno. Un scenario indimenticabile per tutti gli atleti arrivati in cima.


Veniamo al dato tecnico. Dopo una partenza intorno a 3’20’ la gara si è snodata nel tortuoso percorso cittadino con una leggera progressione che ha portato ai piedi della salita i migliori atleti con le posizioni quasi del tutto consolidate. Marco Calderone dell’Antoniana Runners ha iniziato in solitario la salita ed è arrivato solo al traguardo incitato dalla sua famiglia, subito dopo Adolfo Squitieri e Francesco Vona dell’Isaura Valle dell’Irno a completare il podio maschile. Quarto Alessandro Rescigno (Isaura) davanti a Pasquale La Luna (Marathon Club Ariano Irpino), a seguire Antonio Risi (Isaura), Pasquale Di Piano (Grottaminarda), Francesco Gioviale (Isaura), Luigi Greco (Isaura), Aniello Iannone (Isaura), Albino Di Filippo (Ermes), Giovanni Giordano (Montemiletto), Attilio Di Filippo (Ermes), Vincenzo Risi (Isaura), Francesco Fasano (Isaura).


La gara femminile è stata vinta dall’atleta del Montemiletto Team Runners Antonella Romeo, a seguire Flavia Delboera (Picentini 2000) e Anna Lambiase (Podisti Cava costa d’Amalfi).


La classifica di società ha visto la netta vittoria dell’Isaura Valle dell’Irno davanti all’Atletica Ermes del presidente Giovanni Aliberti, i Podisti Cava Picentini Costa d’Amalfi e Amatori Running Sele.

Autore: elio frescani

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>