Anteprima slide TuttoCampania — 23 ottobre 2015

ischiaFORIO. Si avvicina sempre di più l’ora di “Ischia Dream Run”, la gara podistica che coinvolgerà l’intera isola. Sale l’attesa per correre 31 km di scenari unici al mondo, 31 km che saranno a  tratti duri, faticosi, ma alleggeriti da panorami che solo la nostra Ischia può regalare. E saranno 31 km di festa, di aria pulita con le auto ferme. Tra due giorni il via alla manifestazione che tanto è attesa dal mondo sportivo e non solo, un evento che permette anche a diverse strutture ricettive di allungare (seppur di poco) la stagione turistica. La partenza è prevista per le ore 9.00 in punto, con la carovana di atleti che dal Soccorso procederà in direzione Serrara per poi scendere verso Ischia, proseguire verso Casamicciola, Lacco Ameno e fare ritorno a Forio sul piazzale del Soccorso, centro della manifestazione e punto di partenza e arrivo. Di fatto uno dei posti più belli e panoramici della nostra isola. Se i 31 km possono scoraggiare la partecipazione, l’organizzazione ha pensato di inserire la modalità a staffetta, potendo partecipare con tre atleti che effettueranno circa 10 kim a testa; i due cambi saranno eseguiti a Serrara e a piazza degli Eroi. Inoltre, dopo la partenza, a Forio ci sarà anche una non competitiva di 2 km alla quale potranno partecipare bambini, ragazzi, giovani e anziani, di corsa, a passo veloce o normale. Anche in questo caso la partenza sarà dal piazzale del Soccorso, si arriverà al becco dell’Aquila sul lungomare di Citara per poi ritornare al Soccorso. Sono invitate a partecipare soprattutto le società sportive con i propri settori giovanili che avranno la possibilità di indossare i propri colori sociali. Ma la novità più importante – accennata giù durante la conferenza stampa di sabato al Castello Aragonese – riguarda la partnership con Radio Treccia che seguirà la gara dalla partenza all’arrivo. Per l’occasione lo staff di Radio Treccia andrà in onda con una trasmissione ad hoc per “Ischia Dream Run”, condotta da Claudio Iacono, con i contributi di Maria D’Ascia e della Tribuna Martini da piazza degli Eroi. Ci saranno continui collegamenti live dal percorso, permettendo a tutti gli interessati di seguire la gara passo per passo. Ci saranno inoltre tante interviste ai protagonisti dell’evento, agli addetti ai lavori e a coloro che seguiranno la gara dal bordo della strada. E’ possibile collegarsi a Radio Treccia tramite il sito web www.radiotrecciaischia.tv, si potrà quindi seguire “Ischia Dream Run” da ogni parte del mondo e ci sarà anche il collegamento sul piazzale del Soccorso per dare la possibilità a chi resterà sul luogo di seguire la gara. Inoltre, Radio Treccia permetterà anche di sapere a che punto del percorso si trova la macchina di apertura, in modo che chi dovrà spostarsi potrà muoversi al momento giusto se estremamente necessario. A proposito di viabilità, è doveroso ricordare che le strade saranno totalmente chiuse al traffico al momento del passaggio della macchina di inizio corsa, fino al passaggio di quella di fine corsa che avverrà tra i 30 e i 45 minuti dopo. Tuttavia, l’invito non è a chiudersi in casa, anzi. E’ un’occasione per vivere l’isola senza auto e per prendere parte ad una mattinata di festa, con la speranza che le condizioni meteo siano favorevoli. Anche su questo punto, va precisato che le gare podistiche si corrono con qualsiasi tipo di condizione meteorologica e pertanto nulla potrà fermare la partenza. La speranza, però, è che tutto vada per il meglio, a cominciare dal sole.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>